Cos'è l'argento colloidale e come usarlo in sicurezza




L'argento colloidale può essere un ottimo agente antibatterico. E ora che esistono così tanti agenti patogeni resistenti agli antibiotici, è importante conoscere tutte le nostre opzioni naturali efficaci. Per alcuni, i benefici dell'argento colloidale possono essere grandi.

Ma cos'è esattamente l'argento colloidale e come funziona?



Cos'è l'argento colloidale?

L'argento colloidale (noto anche come argento ionico) è una soluzione contenente acqua pura e colloidi, particelle di argento molto piccole sospese nell'acqua. L'argento fu ampiamente utilizzato all'inizio del XX secolo, ma quando la chimica moderna prese il sopravvento, gli antibiotici furono scelti più spesso.




L'argento colloidale, come soluzione liquida, può essere usato come agente antibatterico ad ampio spettro. L'argento è stato anche usato per la purificazione dell'acqua in aree come la Stazione Spaziale Internazionale e in bende per medicazioni per ferite.

Vantaggi dell'argento colloidale

L'argento colloidale può essere utilizzato in vari modi. Uso la soluzione d'argento come parte dell'acqua per fare il sapone. Quando la liscivia viene aggiunta alla soluzione d'argento diventa argento brillante, quindi grigio scuro prima di diventare completamente chiara. L'argento viene lasciato indietro in una forma utilizzabile dal corpo. Quando si lava con sapone a base di argento colloidale, il 99,99% dei batteri viene ucciso e rimosso. (Puoi trovare sapone colloidale tutto naturale qui.)




Oltre alla produzione di sapone, l'argento colloidale può essere utilizzato in modo vantaggioso nei seguenti modi:

  • un gel antibatterico con argento colloidale e gel di aloe vera (creane uno tuo o trovalo qui)
  • bende antibatteriche per medicare le ferite
  • spray antibatterico per la gola (ne trovate alcuni qui)
  • per sostenere un sistema immunitario sano (trova gocce immunitarie qui)
  • spruzzato su scottature solari per accelerare la guarigione
  • come tonico o combattente per infezione (uso la forma liquida come spray per le ferite).

Ma l'argento colloidale è sicuro?

L'argento è completamente sicuro da usare se utilizzato entro i limiti raccomandati. Ma ci sono stati problemi di sicurezza e confusione sull'argento colloidale.




Le persone non diventano blu dall'usarlo?

La preoccupazione principale è la sfumatura bluastra della pelle dopo averla bevuta. Questa condizione, chiamata Argiria, può verificarsi se l'argento colloidale viene prodotto con acqua impura, argento impuro, apparecchiature difettose o se viene prodotto in dimensioni maggiori. Questo è quando particelle di grandi dimensioni di argento si depositano sotto la pelle e si incastrano nel tessuto cutaneo.




L'Agenzia per la protezione ambientale ha creato linee guida per il consumo sicuro di integratori d'argento. (Puoi vederlo qui.) Acquisto una soluzione d'argento che è di circa 75mcg per cucchiaino, quindi secondo le linee guida EPA, anche 4 cucchiaini da tè sarebbero sicuri per me da consumare ogni giorno. E per lo più uso argento colloidale nel sapone fatto in casa, quindi non c'è molto che venga assorbito nella pelle una volta sciacquato.

Forme d'argento da evitare

Esistono alcune forme di argento che possono essere dannose: nitrato d'argento, citrato d'argento, cloruro d'argento e proteine ​​dell'argento dolce. La delicata proteina d'argento è forse la più pericolosa. Questo di solito non è elencato su un'etichetta. Le particelle d'argento sono così grandi che è necessaria una proteina come la gelatina per tenerle sospese. Puoi verificarlo abbastanza facilmente senza un test di laboratorio. Basta scuotere la bottiglia. Se appare una schiuma, tienila d'occhio per alcuni minuti. Se si dissolve, probabilmente va bene. Se la schiuma rimane per un po ', allora contiene proteine ​​e non dovresti usarla. L'argento inferiore può essere più scuro a causa della dimensione delle particelle più grande o può essere di colore giallo.




Che dire di altri prodotti colloidali?

Rame colloidale è un altro agente liquido che funziona più o meno allo stesso modo dell'argento colloidale, ma con risultati diversi. Il rame è uno dei mattoni del collagene. Il collagene aiuta a mantenere la nostra pelle giovane e sana. Il rame è anche essenziale per la costruzione dei globuli rossi e fa parte di ciò che è responsabile del colore della nostra pelle e dei nostri capelli. Non è possibile abbronzarsi spruzzando rame colloidale sulla pelle, ma può aiutare la pelle a essere più resistente al bruciore.




Oro colloidale è stato utilizzato per migliorare la consegna di farmaci in aree difficili da raggiungere, come il cervello o i tumori. È stato ampiamente utilizzato nella ricerca sul cancro per localizzare i tumori. Per la maggior parte degli utenti, può aiutare a migliorare la funzione cerebrale e promuovere un senso di benessere generale.

Lavorerà per me?

Dato che siamo tutti unici, niente funziona allo stesso modo per tutti. Mentre alcune persone ottengono ottimi risultati utilizzando questi prodotti, altri non sono in grado di rilevare alcuna differenza.




A parte i rischi legati all'uso di un prodotto d'argento di qualità inferiore, non ci sono praticamente effetti collaterali. Sono stato in grado di usare argento colloidale su ferite come graffi ed eruzione cutanea di edera velenosa. Ho anche usato lo spray sul mio cane quando aveva una brutta infezione alla schiena. Il processo di guarigione è durato meno di un mese e dopo quel tempo si poteva a malapena dire che era stato ferito.

Anche io uso rame colloidale sapone per la mia faccia. Ho la pelle molto grassa e ho ancora delle crepe, anche a 52 anni. Posso sempre dire quando uso il sapone di rame poiché il mio viso rimane liscio e chiaro. Uso anche uno spray toner al rame.

Questi prodotti funzioneranno allo stesso modo per te? Devi solo provarli per scoprirlo. Ricorda che le cellule della pelle in genere impiegano 21 giorni per girare, quindi concediti almeno amese per provarli equamente. In caso di problemi, interrompere l'uso e provare qualcosa di diverso.

Hai provato argento colloidale, rame o oro? Se è così, come ha funzionato per te? Parlaci nei commenti qui sotto!


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.





cos'è il sapore di crema irlandese