Utilizzo delle violette per il tavolo da pranzo e l'armadietto dei medicinali

Fiori commestibili: Viole (Viola Odorata)

Nella casa in cui sono cresciuto c'erano sempre violette (Odorata di viola) in un'aiuola sotto il melo più antico. I bellissimi fiori viola crescevano nel cortile vicino poco a poco ogni anno fino a quando l'erba primaverile era piena di porpora. Prima che i miei genitori vendessero questa casa sono andato a scavare diverse piante per iniziare la mia patch. Quest'anno è stata la prima volta che i fiori si sono diffusi nel verde verde del nostro cortile. La vista era un'esca, che mi trascinava fuori con mia figlia per raccogliere medicine viola.

In questo momento Internet è piena di articoli sulle violette e le ricette sono abbondanti. Non ho resistito all'aggiunta di un altro articolo alla mischia.




tè sumac rosso


Identificazione di violette

Molte persone pensano solo a una fioritura viola quando immaginano questo fiore. La verità è che puoi trovare specie viola che crescono selvagge in tutti gli Stati Uniti nei toni del bianco, viola e giallo. Condividono alcuni tratti comuni. Tendono tutti ad essere piccole piante, crescono fino a 4-6 pollici di altezza, la loro struttura floreale è simile e hanno tutte foglie a forma di cuore.

Usare le violette come cibo e medicine

Le violette sono ricche di vitamina C, calcio e magnesio. Le foglie e i fiori sono usati insieme in molte preparazioni. Nei casi in cui vogliamo preservare il colore viola, usiamo solo i fiori. Mi piace usare questi fiori nei seguenti modi:

insalate

I fiori e le foglie appena raccolti aggiunti a un'insalata foraggiata sono deliziosi! Fai attenzione a non raccogliere tutte le foglie da una sola pianta. Scegli solo alcuni da ciascuno in modo da poter tornare in pochi giorni e raccogliere un'altra insalata.

Aceto infuso

L'infusione di fiori viola viola nell'aceto di vino bianco rende la pozione di erbe più bella che si possa immaginare. In due settimane puoi staccare i fiori e tenere questo gioiello colorato di aceto per vinaigrette fatte in casa o ossimeli.

Sciroppo

Molte persone producono sciroppi con i fiori da soli o con il fiore e le foglie. È difficile mantenere la temperatura abbastanza bassa mentre si prepara questa preparazione per mantenere la vitamina C, ma è ancora possibile utilizzarla per uno sciroppo per raffreddore e tosse o un lassativo delicato per i bambini piccoli.


come fare il compost rapidamente


Sia le foglie che i fiori sono perfetti per la preparazione del tè. Se hai bambini piccoli, chiedi loro di aiutarti a raccogliere la merce. C'è qualcosa di magico nell'ora del tè con tè floreale.

Tintura

La tintura di foglie di violetta è davvero utile per coloro che hanno bisogno di lavorare sul loro sistema linfatico. Puoi scegliere di tingere in aceto o alcool, ma se vuoi qualcosa di un po 'più gustoso puoi scegliere la glicerina vegetale.

impiastro

La foglia e il fiore viola, appena macinati e posti sulla pelle, sono stati molto utili per ridurre i tumori sulla pelle, sul seno e su altre posizioni linfatiche. Se speri di provare questo, tieni presente che il fresco è il migliore. Ti consigliamo di macinare un sacco di violette e congelare la miscela per un uso successivo. Congelo il materiale per impacchi fuori stagione nei vassoi per cubetti di ghiaccio e li conservo in un sacchetto per congelatore etichettato.

candito

I fiori viola canditi sono belli se aggiunti come decorazioni a torte o confezioni speciali. Ti consigliamo di raccogliere i fiori e farli zuccherare immediatamente poiché questi fiori sono piuttosto delicati e iniziano ad appassire rapidamente.


ricetta per la colazione con salsicce


Pot-Herb

Le foglie fresche, quando cotte a vapore o aggiunte a una casseruola o un piatto per la colazione, creano una verdura nutriente e deliziosa.

Comunque ti piacciano le tue violette in questa stagione, ricordati di lasciarne alcune per le api e un po 'di più per essere sicuro che si moltiplicino. Una volta che inizi a mangiarli, avrai bisogno sempre di più ogni anno per riempire le tue voglie!


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.