I meravigliosi benefici per la salute di Holy Basil (Tulsi)




Il basilico santo, noto anche come tulsi, è una delle mie erbe preferite. Può essere utilizzato per cucinare, rimedi erboristici e persino repellente per insetti. È molto versatile e facile da coltivare. Con poco sforzo, puoi crescere e raccogliere abbastanza per farti andare avanti tutto l'anno.

Che cos'è il Santo Basilio?

Il basilico santo, noto anche come Ocimum tenuiflorum, Ocimum sanctum, tulsi o basilico sacro, è una pianta originaria dell'India. È alto 12-24 pollici e profuma fortemente di cannella o chiodi di garofano, probabilmente a causa dell'alta quantità di eugenolo, acido rosmarinico e linalolo. È spesso usato nelle cerimonie religiose, da cui il nome basilico santo o sacro.






Le foglie e i fiori sono un po 'pelosi, il che può rendere difficile la cottura, ma si possono ottenere quantità variabili di sapore saltando in olio prima dell'uso. Le foglie possono anche essere cotte a vapore o messe in zuppe o stufati appena prima di servire.

Come coltivare il santo basilico

Holy Basil è molto facile da coltivare nella maggior parte del mondo e non richiede molta cura. Nelle regioni più calde può essere considerato un arbusto mentre nelle zone temperate è più annuale. Viene reso facilmente disponibile, quindi ce ne saranno altri l'anno prossimo.




Per crescere, semina i semi in una pentola all'inizio dell'anno o direttamente nel terreno dopo che è passato il pericolo di gelo. Le piantine saranno piccole, ma presto cresceranno. Pizzica indietro i centri per incoraggiare la ramificazione piuttosto che una crescita più alta. Raccogli le foglie quando ne hai bisogno. Se lasciati per un mese o più, le foglie potrebbero diventare dure.

Puoi asciugare le foglie (scopri di più su come asciugare le erbe) e conservarle per usarle in seguito. Ho anche tagliato le foglie e le ho conservate nel congelatore. Saranno avvizziti quando li disidraterai, ma saranno ottimi per cucinare.

Tulsi, Holy Basil Benefici per la salute

Il basilico santo è stato usato per molti anni nella cucina ayurvedica. Si ritiene che promuova la lunga vita e la buona salute. È considerato l 'elisir della vita. Alcuni degli altri benefici per la salute includono:




  • Il basilico santo è un adattogeno. Può aiutare il tuo corpo ad affrontare lo stress e altre cose come la malattia.
  • Il basilico santo può aiutare a perdere peso. Anche solo una tazza di tè santo al basilico (continua a leggere per la ricetta) è stata detta per aiutare le persone a perdere fino a 10 chili all'anno, senza fare altro.
  • Il basilico santo è antibatterico. Puoi usare la foglia sulle ferite per accelerare la guarigione.
  • Il basilico santo è un tonico. Fai una tintura immergendo le foglie in alcool per alcune settimane. Filtrare e prendere 5 gocce al giorno.
  • Ti senti come se ti stessi ammalando? Il basilico santo è un ottimo antivirale. Prendi 10-15 gocce di tintura sopra al giorno per aiutarti a riprenderti.
  • Ti senti ansioso? Il basilico santo è un ottimo antidepressivo e riduce lo stress e l'ansia. Bevi una tazza o due di tè ogni giorno.
  • Il basilico santo può aiutare a migliorare la digestione.
  • Il basilico santo aiuta a sostenere il sistema immunitario.
  • Il basilico santo aiuta a liberare la mente e migliorare la memoria. È stato usato da alcuni per trattare i sintomi dell'ADHD.
  • Il basilico santo può aiutare a bilanciare i livelli ormonali. È stato usato per alleviare i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa.
  • Il basilico santo può aiutare a respingere gli insetti in modo naturale.

Tè al basilico santo

Mentre preparare i tè potrebbe essere pensato come facile, ci sono alcuni passi da fare quando si prepara il tè al basilico santo che lo renderà ancora migliore.




Ingredienti e forniture

  • foglie fresche di basilico santo, circa ¼ di tazza
  • acqua calda
  • una tazza, un cucchiaio, del ghiaccio e un piattino
  • miele o altri dolcificanti

Processi

  1. Lavare bene le foglie di basilico santo e metterle nella tazza. Con il dorso di un cucchiaio, premi le foglie contro il lato della tazza. Questo li ferisce e consente agli olii essenziali di fuggire.
  2. Versa dell'acqua calda (non bollente) sulle foglie e mescola. Posiziona il piattino sopra la tazza, con il lato destro rivolto verso l'alto. Ciò intrappolerà gli olii essenziali e ne impedirà la fuoriuscita.
  3. Metti alcuni cubetti di ghiaccio sul piattino. Questo, in effetti, farà piovere. Il vapore condensato ricadrà nella tazza e porterà con sé gli oli essenziali raccolti sul fondo del piattino.
  4. Aspetta circa 5 minuti. Rimuovi il piattino, filtra le foglie e addolcisci il tè come preferisci.
  5. Bevi caldo. Questo tè può anche essere ghiacciato.

Repellente per insetti Holy Basil

Puoi fare un facile repellente per insetti usando lo stesso metodo sopra. Tuttavia, ometti il ​​dolcificante e versa il tè finito in un flacone spray. Aggiungi circa un cucchiaio di vodka per scoraggiare la crescita di muffe.




Per usare, agitare bene e usare su insetti in giardino o in casa. Spruzzare i ripiani e intorno alle finestre. Le mosche saranno scoraggiate dal profumo di cannella e chiodi di garofano. Poiché gli oli essenziali evaporeranno, potrebbe essere necessario spruzzare ogni poche ore. Mi sparo questo repellente sulla testa mentre faccio il giardinaggio perché sembra anche tenere lontane le zanzare!


salsa piccante serrano fermentata


Hai già provato il basilico santo? Facci sapere cosa ne pensi!


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.