I segreti di come preparare il sapone in un fornello lento




Scopri come preparare il sapone in un fornello lento

Quando ho iniziato a imparare a fare il sapone, da qualche parte nella parte posteriore della mia mente c'era la domanda: come posso accelerare il processo di cura? Normalmente nella produzione di sapone a processo freddo, ci vogliono 4-6 settimane affinché il sapone si polimerizzi completamente. Ho avuto * alcuni * lotti che erano pronti in 2-3 settimane, ma normalmente ci vuole più tempo. Poi ho scoperto il sapone per coccio!




Ricetta di base per il sapone Crock Pot

Per avviare un buon lotto di sapone per coccio, non è necessario fare nulla di speciale. Esatto, puoi usare qualsiasi ricetta per il sapone a freddo. Talvolta viene chiamato sapone per pentole di terracotta processo a caldo, diverso dal processo a freddo perché lo è riscaldato e cotto per un po. Se si desidera utilizzare la mia ricetta di base, non è necessario apportare modifiche. Inizia con gli stessi ingredienti e le stesse forniture.






ingredienti

  • ¾ tazza di acqua fredda - usa acqua distillata o filtrata (trova qui i sistemi di purificazione dell'acqua)
  • ¼ di tazza di liscivia - chiamata anche idrossido di sodio al 100% (trovala qui o nell'hardware locale)
  • ⅔ tazza di olio d'oliva (trova buon olio d'oliva qui)
  • ⅔ tazza di olio di cocco (acquistalo sfuso per la produzione di sapone qui)
  • ⅔ tazza di altro olio liquido come vinaccioli, mandorle, girasole o olio di cartamo (li trovi qui)

Processi

  1. Trova una vecchia pentola di terracotta che può essere designata per la produzione di sapone. Assicurati che sia abbastanza grande in modo che il sapone abbia spazio per bollire senza rovesciarsi.Molte pentole hanno solo elementi riscaldanti sui lati e non sul fondo, nel qual caso potrebbe essere necessario raddoppiare o triplicare questa ricetta per riempire un po 'di più il fornello lento.
  2. Versa l'acqua in un barattolo di latta. Aggiungere lentamente la liscivia e mescolare fino a quando non si è sciolto. Ricorda di indossare maniche lunghe, usare guanti e indossare una maschera. I fumi che provengono dalla liscivia si fermeranno entro circa un minuto. (Leggi la nostra risposta alla domanda comune: puoi preparare sapone senza liscivia (idrossido di sodio)?)
  3. Quindi, misura i tuoi oli e mettili nella pentola di terracotta. Assicurati di misurarli mentre sono in forma liquida, non solida. Quando gli oli sono caldi (puoi iniziare in alto per farlo andare, ma poi passare al minimo) puoi aggiungere la liscivia. Esatto, non ti ho detto quale temperatura dovrebbero essere, perché in questo processo non importa davvero. Se gli oli sono caldi, lo sarà anche la liscivia e la cucinerai comunque.
  4. Una volta mescolata la liscivia e l'olio, mescolare a mano per 5 minuti. Onestamente credo che questo sia molto importante in quanto porta tutta la lisciva in contatto con tutto l'olio. Dopo 5 minuti, quindi usa un frullatore a bastoncini per portarlo a traccia di luce.Una traccia leggera è più simile alla pastella di pancake. Di spessore, ma non come il budino. (Questo è diverso dal sapone di processo a freddo, in cui la traccia media desiderata sembrerà molto simile a un denso budino alla vaniglia.)
  5. Una volta che arriva a una traccia di luce, coprila e vai via. NON MIRARLO! Questa è stata la cosa più difficile per me dato che mi preoccupo che si attacchi. Non lo farà. Dopo circa 20 minuti, a volte prima, vedrai un gorgoglio sui lati. Quindi inizierà a bollire (una specie di) e diventerà traslucido, quasi come una vaselina. Dopo circa altri 20 minuti, si espanderà di più e inizierà ad arricciarsi su se stesso. Non vuoi ancora mescolarlo ancora. Quando è tutto traslucido e si è ripiegato abbastanza per riempire il centro, allora è fatto per ora.

Il segreto

Questo è il punto in cui la maggior parte delle istruzioni sull'argomento ti dicono di aggiungere le tue erbe e oli e versarlo, ma non puoi, perché è tutto robusto, duro e grosso. È qui che entra in gioco il mio segreto.







  1. A questo punto, spegni il fuoco. Quindi aggiungi circa ¼ di tazza d'acqua e mescola. Ci vorrà un po 'di lavoro, ma alla fine inizierà a lisciarsi. (Se vuoi aggiungere latte di capra in polvere, mescola circa 2-3 cucchiai con circa 2 cucchiai di olio (sì, olio, non acqua - l'acqua lo rende grumoso) e aggiungilo prima dell'acqua. Il sapone probabilmente diventerà arancione o giallo e diventa davvero pastoso, ma aggiungendo l'acqua dopo questo lo allenterà.) Puoi aggiungere fino a ½ tazza di acqua per lotto e ottenere comunque buoni risultati. Se aggiungi più di questo, sarà facile da versare, ma il tuo sapone sarà spugnoso e non verrà installato correttamente.
  2. Dopo che è stato levigato, puoi aggiungere erbe essiccate e oli essenziali per renderlo ciò che desideri. Versalo negli stampi, copri con carta oleata e lascialo riposare per 24 ore. Non preoccuparti di trattenere il calore. Hai appena cucinato tutto!
  3. Dopo 24 ore, tiralo fuori dagli stampi. (Se necessario, taglialo in barre.) Mettilo su una pergamena o carta oleata per polimerizzare per circa una settimana e basta. Le 4-6 settimane sono state ridotte a una settimana cucinando la lisciva e accelerando il processo di ossidazione. A volte ci vuole un'altra settimana, ma il più delle volte il sapone è pronto entro una settimana.

Solo un'altra nota: Assicurati di usare una vecchia pentola di terracotta. La liscivia alla fine inciderà la ceramica e potrebbe rompersi dopo alcuni anni. Certo, uso il mio molto, quindi la maggior parte dovrebbe durare più a lungo. E per pulire, lascia raffreddare tutto, quindi aggiungi acqua calda e lascialo in ammollo durante la notte. Uso quest'acqua per i miei piatti o il bucato. Risciacqua ed è bello andare.

Hai mai fatto sapone per pentole? Se è così, come è andata?


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.