Soluzioni ai problemi comuni nelle piante di pomodoro




Imparare a coltivare pomodori con successo non è così facile come sembra. Leggi questo articolo per imparare a risolvere molti problemi comuni con la coltivazione di pomodori.


olio di cocco per lo stomaco




È estate. Il tuo giardino è ben avviato ma noti che qualcosa non va bene con i tuoi pomodori. Alcuni sembrano gialli sulle foglie e le foglie stanno morendo. Alcuni non stanno fiorendo. O non stanno producendo frutta. Qual è il problema? Potrebbe essere un numero di cose. Diamo un'occhiata ad alcuni dei problemi più comuni e come risolverli.

Pomodori in crescita: risoluzione dei problemi comuni

Mancanza di azoto

Se le tue foglie ingialliscono e muoiono, potrebbe essere dovuto alla mancanza di azoto.L'azoto fuoriesce dal terreno e deve essere sostituito. Un fertilizzante bilanciato, come un 10-10-10, sarebbe una buona scelta qui. O il problema potrebbe essere rovinoso. C'è una malattia precoce che si verifica all'inizio della stagione. Più tardi, quando le piante fruttifica bene, può insorgere la peronospora tardiva. È causata da una spora fungina che vive nel terreno. Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutarti a controllarlo, ma fai attenzione, non puoi mai liberartene completamente.







  1. Corretta circolazione dell'aria. La prima regola per coltivare i pomodori ora li sta sovraffollando. Se le piante sono troppo affollate, l'umidità non ha modo di evaporare.
  2. Acqua sul terreno, non dall'alto.Non possiamo fare nulla per la pioggia, ma l'irrigazione dall'alto può essere controllata. L'irrigazione al suolo impedisce alle spore di risalire sulla pianta.
  3. Pacciame sotto. Anche questo aiuterà a prevenire il backsplash.
  4. Trattare con un fungicida. Un fungicida commerciale, come il Daconil, che è disponibile nella maggior parte dei garden center, è comunemente usato. Preferisco usare l'olio di Neem, un fungicida naturale. Se coltivi pomodori biologici, puoi usare lavanda, timo, olio dell'albero del tè o olio di aglio. Usa circa 6-7 gocce in acqua calda con l'aggiunta di un po 'di sapone liquido. Aiuterà a dissolvere gli oli nell'acqua e li aiuterà ad aderire meglio alla pianta. (trova oli essenziali puri al 100% qui)
  5. Usa solfato di rame. Ancora una volta, non è una cura per tutti, ma potrebbe aiutare a prevenire il problema. Applicalo sui tuoi letti in autunno in modo che possa funzionare tutto l'inverno.
  6. Sbarazzati delle piante morte.Non compostarli. Potresti fornire un posto per la crescita e la diffusione del fungo.
  7. Ruota i tuoi raccolti.Non coltivare pomodori nello stesso posto anno dopo anno. Cerca di piantarli ad almeno 20 piedi da dove erano l'anno prima.

Le tue piante di pomodoro non stanno fiorendo?

Luce solare e fertilizzante

Un altro problema comune non è la fioritura. Questo può essere causato anche da alcune cose. La pianta riceve almeno 6 ore di sole al giorno? I pomodori provengono dai tropici e hanno bisogno di molto sole per produrre fiori e poi frutti.Il problema potrebbe anche essere dovuto al tipo sbagliato di fertilizzante. Molti fertilizzanti affermano di poter essere utilizzati per tutto, ma molti contengono troppo azoto per la fioritura e, quindi, la fruttificazione delle piante. Usa un fertilizzante bilanciato, come menzionato sopra, o scegline uno per le fioriture, come 15-30-15. Questo ti darà più fosforo. Il fosforo è ottimo per lo sviluppo di un buon apparato radicale per la coltivazione di piante di pomodoro. Una volta che hai buone radici, otterrai buoni fiori e, infine, buoni frutti. Troppo azoto, che è presente in molti fertilizzanti come 24-6-12, è ottimo per le foglie verdi. Per erbe, bietole, spinaci e altre verdure a foglia verde, va bene, ma non dove vuoi produrre frutta.







End Rot

Un altro problema comune è il marciume del fiore.È il punto in cui il frutto inizia a marcire sul fondo dove un tempo era il fiore. Può verificarsi anche in zucca e peperoni. Questo di solito è causato da una mancanza di calcio nel terreno. Potrebbe anche essere causato da un'irrigazione incoerente.Assicurati di annaffiare uniformemente e non lasciare che la pianta si asciughi troppo prima di annaffiare. Per quanto riguarda il calcio, di nuovo, ci sono preparati commerciali disponibili, ma preferisco andare anche naturale qui. Usa l'acqua quando fai bollire le uova per annaffiare le piante. Assicurati di raffreddarlo prima! Salvare i gusci d'uovo e farli bollire di nuovo per ottenere più calcio da loro. Aggiungi qualche goccia di aceto per aiutare a liberare il calcio. Le ortiche contengono anche molto calcio. Li puoi trovare crescere vicino all'acqua in aree umide. Anche il pasto osseo aiuterà alcuni, ma ci vogliono circa 6 mesi per entrare nel terreno. Aggiungilo in autunno in modo che possa essere pronto per la semina primaverile.




Lime

Devo dire qui che non mi piace usare la calce per molte ragioni. Il primo è che altererà troppo il pH del terreno. Pomodori come un pH da 5,5 a 6,5 ​​e l'utilizzo di calce impiegheranno fino a 7 o addirittura 8. Troppo alcalini di terreno e i pomodori non produrranno bene. Conosco molti vecchietti che lo giurano, ma ho scoperto che non funziona bene. Un altro problema con la calce è che ci vogliono circa 6 mesi per entrare nel terreno. Potresti pensare che stai facendo bene il tuo giardino, ma ci vuole così tanto tempo per entrare nel terreno che non mostra alcun risultato fino a quando il tuo raccolto è finito quando le piante sembrano cattive comunque. Lo eviterei del tutto.





come aromatizzare il balsamo per labbra in modo naturale


Pomodori in crescita: la fine della stagione

Finire In Giardino

Quando hai finito di coltivare pomodori per la stagione, puoi strapparli da terra e distruggerli. Ricorda di non compostarli o potresti finire con altri problemi. Trasforma il tuo terreno e aggiungi del compost, del pacciame e del biochar. Consiglio sempre biochar dopo aver fatto le ricerche su di esso e aver scritto l'articolo qualche settimana fa. È un modo per trattenere il carbonio nel suolo, nonché nutrienti e batteri e funghi benefici. Pianta una coltura di copertura come il grano saraceno e sei pronto per il prossimo anno.







Una ricetta veloce: pomodori tritati

Quest'anno, ora che abbiamo risolto molti dei problemi legati alla coltivazione dei pomodori, l'unico problema che potresti avere è come utilizzare la tua taglia. Ecco una rapida ricetta per i pomodori schiacciati che possono essere utilizzati con la pasta o sul pane, ad esempio con la bruschetta.




  • 8-10 pomodori medi, pelati, seminati e schiacciati
  • Basilico fresco, aglio e rosmarino (a piacere)
  • Sale marino, pepe macinato fresco (qb)
  • Olio d'oliva (qb) - (trova qui l'olio d'oliva non raffinato)

In una casseruola, cuocere a fuoco lento l'aglio nell'olio d'oliva. L'importo dipende da te. Uso uno spicchio d'aglio per 8 pomodori. Non lasciarlo bruciare! Aggiungi i pomodori e scaldali. Aggiungi sale marino e pepe a piacere. Quando è tutto riscaldato, togli dal fuoco e aggiungi basilico e rosmarino tritati. Servire sulla pasta o sul pane.

Hai coltivato pomodori quest'anno? Come sta andando il tuo raccolto?

credito fotografico a plutor


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.