Sei modi per curare più rapidamente il sapone a processo freddo

Una delle cose peggiori della produzione di sapone a processo freddo sta aspettando che guarisca. Questo può richiedere da 4-6 settimane, a volte di più, a seconda della ricetta utilizzata. Nel corso degli anni, ho escogitato alcuni modi per accelerare questo processo.

Sapone di cura: perché aspettare?

Il sapone a freddo deve essere indurito per un po 'per neutralizzare la lisciva. La liscivia, o idrossido di sodio, è una soda caustica che converte oli e acqua in sapone. Perché usarlo se è caustico? Perché nient'altro trasformerà i grassi e l'acqua in sapone. Non c'è sostituto. Tuttavia, dopo la completa indurimento, nessuna saponetta rimane nelle saponette. (Leggi di più sulla produzione di lisciva in sapone qui.)

Mentre il sapone formerà bolle entro le prime 24 ore, ciò non significa che sia fatto. La maggior parte dei saponi ha bisogno di 4 o più settimane per curare o per completare il processo di saponificazione, durante il quale grassi, acqua e lisciva si trasformano in sapone. Più a lungo rimane, più diventa duro e più mite.

Curing Soap Faster: accelera il processo

Mentre è vero che la maggior parte dei saponi impiega 4-6 settimane per curare completamente, ci sono modi per ridurre quel tempo.

Ridurre l'umidità

Molte persone producono sapone nelle loro case o, se hanno la fortuna, nei loro laboratori. Sono fortunato ad avere il mio laboratorio nella mia sala da pranzo. La cosa brutta è che è una casa molto vecchia senza aria condizionata. Tengo le finestre chiuse per mantenere la polvere al minimo, ma l'umidità continua a penetrare. Così ho costruito una camera di cura. Ho una mensola su cui metto il sapone, poi drappo una tenda da doccia su tutto e metto il mio deumidificatore con il sapone. Lo eseguo per circa una settimana per estrarre la maggior parte dell'umidità dall'area. Questo di solito è sufficiente per tagliare una settimana circa dal tempo di cura. In alternativa, è possibile utilizzare un armadio di riserva come camera di cura.

Le zeoliti

Le zeoliti sono rocce che estraggono l'umidità dall'aria. Questi sono spesso usati negli armadi per tenere fuori l'umidità. Possono essere utilizzati per lo stesso scopo del deumidificatore. Anche solo tenerli nella stessa area aiuta alcuni. Puoi trovare rocce di zeolite qui.

Anche il carbone nelle pentole potrebbe aiutare, ma potrebbe anche assorbire il profumo che hai usato nel tuo sapone. Se lo usi, tienilo a una buona distanza dal sapone stesso.

Fans

I fan aiutano a impedire all'umidità di depositarsi sui saponi, permettendo loro di asciugarsi più velocemente. Mentre l'acqua evapora dal sapone, i fan aiutano a rimuovere l'umidità.

Usa meno acqua

Anche l'uso di una riduzione dell'acqua aiuterà. Ridurre la quantità di acqua nella ricetta del 7-10% e il sapone indurirà più velocemente. La quantità di lisciva e olii rimane la stessa, quindi non c'è pericolo che il sapone diventi pesantemente lisciante e troppo duro. Uso una riduzione dell'acqua in quasi tutte le mie ricette ora e il mio tempo di cura è di circa 3 settimane per la maggior parte dei miei saponi.

Stufetta

Anche il calore può aiutare. Ho una piccola ventola del riscaldamento che uso se il clima è più fresco. Il calore sembra aiutare a far evaporare più umidità.

Buon flusso d'aria

La circolazione non può essere minimizzata. Assicurati che le barre non si tocchino l'un l'altro e che vi sia flusso d'aria tra gli strati. Se il sapone si tocca mentre indurisce, formerà umidità tra le barre e potrebbero non curarsi il più velocemente possibile.

Sapone curativo: cose da evitare

Oltre a trovare modi per curare il sapone più velocemente, ho trovato alcune cose che non fare Aiuto. Alcuni addirittura peggiorano la questione.

Troppa liscivia

L'aggiunta di più liscivia renderà sicuramente il tuo sapone più duro, ma il sapone pesante di liscivia è più alcalino e causerà problemi alla pelle. Attenersi alla quantità necessaria di liscivia per la ricetta. Se non si è sicuri dell'importo, consultare un calcolatore delle perdite. Puoi trovarne molti online.

Usando il forno

Mettere il sapone nel forno, anche a bassa temperatura, causerà solo lo scioglimento e il sapone appiccicoso. L'ho provato alla fine del tempo di cura una volta e il mio sapone si è incrinato su tutta la superficie, un po 'come impazzire sulla vecchia porcellana. L'effetto è stato piuttosto bello, ma ha rovinato il sapone.

Strati di carta assorbente

Strati di tovaglioli di carta tra i saponi non fanno che peggiorare il problema dell'umidità. L'umidità rimane intrappolata nelle salviette di carta tra i saponi e possono diventare molli tra gli strati.

disidratatori

Anche i disidratatori non funzionano. Non sono esattamente sicuro del perché, dal momento che dovrebbe essere come la ventola del riscaldatore, ma il mio sapone si è rivelato morbido e aveva uno strato appiccicoso.

Pugilato troppo presto

Metterlo in una scatola da scarpe sigillata dovrebbe essere fatto dopo che la cura è stata completata. Se è fatto troppo presto, intrappolerai l'umidità invece che fuori.

Involucro di plastica

Avvolgere un involucro di plastica fa la stessa cosa: intrappola l'umidità all'interno.

Il sapone a processo caldo cura molto più velocemente

Un altro modo per ridurre i tempi di indurimento è quello di cuocere il sapone come si farebbe con il vasellame. Questo è noto come processo a caldo e accelera il tempo di cura fino quasi al giorno successivo. Molto spesso puoi usarlo subito.

Hai trovato il modo di accelerare il processo di polimerizzazione del sapone? Parlaci!