Soluzioni repellenti per lepidotteri naturali semplici ed efficaci

Se hai le tarme e non ti piace usare soluzioni a base di sostanze chimiche come le falene, allora ti piacerà questo articolo sull'uso dei repellenti naturali per le tarme fatti in casa.

Le falene possono essere carine, come la brillante falena Luna verde o la rapida falena Hummingbird, ma possono anche fare molti danni in casa. Dall'ingresso nella tua dispensa a masticare buchi nei tuoi maglioni a mangiare il tappeto, le falene non appartengono alla casa. Ecco alcune soluzioni naturali per aiutarti a evitare i prodotti chimici che le persone usano più spesso.



Sostanze chimiche repellenti tradizionali

Le tarme sono parassiti e le sostanze chimiche che le persone usano più spesso sono pesticidi. Il più comune è il naftalene che di solito assume la forma di falene o scaglie. Il naftalene concentrato si forma in piccole palline o scaglie, rendendole più durature e più resistenti agli agenti atmosferici. La cosa negativa di questi prodotti è che contengono elevate quantità di COV e possono essere dannosi per il sistema respiratorio. I COV possono causare respiro corto, starnuti, tosse e molti altri problemi di salute.

Altre sostanze chimiche includono esacloroetano e 1,4-diclorobenzene. Mia mamma dice sempre: se non riesci a pronunciarlo, non usarlo. Tranne la quinoa. Tutti dovrebbero mangiare la quinoa.

Rischi per la salute di questi prodotti chimici

Il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti ha concluso che l'1,4-diclorobenzene è un agente cancerogeno e una neurotossina. Il naftalene nelle falene è anche considerato cancerogeno. Inoltre, l'esposizione a naftalina naftalenica può causare emolisi acuta (anemia) nelle persone con deficit di glucosio-6-fosfato deidrogenasi. Infine, le palline antitarme contenenti naftalene sono state bandite all'interno dell'UE dal 2008. (1)

Piante naturali repellenti per le tarme

Esistono molte alternative naturali che puoi utilizzare in modo sicuro ed efficace.


olio da massaggio fatto in casa per i muscoli doloranti


Legno di Cedro

Sia il legno di cedro rosso che quello bianco respingeranno le tarme. Questo è il motivo per cui armadi, fodere per cassetti e cassettiere sono fatti di cedro. Il cedro può essere costoso, ma puoi anche usare trucioli di cedro e / o olio essenziale di legno di cedro.

di

La maggior parte delle zecche, come la menta piperita e la menta verde, sono ottime per tenere lontane le tarme. Usa foglie essiccate o l'olio essenziale di uno o entrambi i tipi di menta.

Rosmarino

Come le zecche, alle tarme non piace il profumo. Ancora una volta puoi usare foglie secche o olii essenziali.

Timo

Un'altra erba domestica che le tarme non possono sopportare.

Chiodi di garofano

Le falene non amano i chiodi di garofano. La cannella può anche funzionare in una certa misura, ma non così come i chiodi di garofano.

Eucalipto

L'eucalipto funziona anche bene come repellente naturale per le tarme. Aiuterà anche a mantenere la tua casa profumata di fresco e pulito.

Foglie di alloro

Come gli scarafaggi, alle falene non piacciono le foglie di alloro. La baia, come le erbe sopra menzionate, può essere utilizzata come ingrediente di cottura e repellente naturale per le tarme. Metti qualche foglia qua e là nella tua dispensa. Assicurati di sostituirli ogni sei mesi circa.

Lavanda

In passato, le donne usano per preparare una bustina di lavanda. Non solo ha impedito ai loro vestiti di avere un odore stantio, ma ha anche tenuto lontane le tarme.

Nota: puoi trovare tutte queste erbe secche qui e tutti questi oli essenziali qui.

Mentre alcune altre erbe possono aiutare a tenere lontane le tarme, queste sono le più efficaci. Puoi usarli come erba secca o come olio essenziale.

Repellente per lepidottero fatto in casa

È semplice rendere il tuo repellente naturale per le tarme. Ecco alcuni modi per farlo.

Bustina Repellente Falena

Inizia con una borsa di qualche tipo. Può essere una borsa di mussola, un'organza o anche una borsa che hai realizzato da solo. In una ciotola, mescola alcuni fiori di lavanda, scaglie di cedro, foglie di alloro e scaglie di cannella. Se non hai le patatine, i bastoncini di cannella funzioneranno. Quando tutto è mescolato, metti il ​​cucchiaio nei sacchetti. Questo rimarrà fresco per diversi mesi nella dispensa o nell'armadio. Cambio la mia ogni volta che cambio le batterie del mio rilevatore di fumo, poiché sei mesi sembrano circa il momento in cui inizia a perdere l'odore.

Mothballs naturali

Usa batuffoli di cotone, piccoli o grandi. Sgocciola con qualche goccia di olio essenziale di alloro, legno di cedro o lavanda. Mettili in un sacchetto, come uno di quelli sopra descritti, o su un piatto di ceramica. Questi non permetteranno all'olio essenziale di toccare la vernice o il legno, eventualmente macchiandolo. Aggiorna le falene ogni settimana circa. Gli oli essenziali sono volatili ed evaporano rapidamente.

Palline d'acqua

Usa palline d'acqua, come Orbeez ™ o qualcosa di simile. Aggiungi loro acqua distillata e attendi che crescano. Una volta che raggiungono la dimensione originale, aggiungi 10-15 gocce di uno degli olii essenziali sopra indicati o una combinazione di alcuni oli. Mescolare bene. Mettere in una ciotola di vetro o ceramica e conservare nell'area da cui si desidera tenere lontane le tarme. Ricorda che queste palline sono a base d'acqua e perderanno umidità e si restringono nel tempo. Per rinfrescarli, aggiungi più acqua e olii essenziali e sei pronto.

Gli umidificatori non sembrano funzionare

L'aggiunta di oli essenziali a un umidificatore non sembra funzionare altrettanto perché gli oli si dissipano troppo rapidamente. Potresti ottenere alcuni effetti a breve termine, ma per una protezione duratura, usa uno dei metodi sopra elencati.

Hai usato uno di questi repellenti naturali per le tarme fatti in casa? Dicci cosa ha funzionato per te!