Sette miti fai da te rotti

Da quando sei diventato un fai-da-te, Mi sono state poste diverse domande sulle mie motivazioni e su come affrontare questo approccio alla vita. Ne ho anche incontrati diversi miti sullo stile di vita fai-da-te. Ad esempio, nel corso degli anni, sono diventato un po 'più radicale della maggior parte mentre percorro questa strada. Altri ritengono di dover fare esattamente la stessa cosa per adottare un approccio fai-da-te. Non vero!




Oggi diamo un'occhiata ad alcuni dei miti comuni che sento parlare dello stile di vita fai-da-te e distruggerli tutti con la verità:



1. Devi fare tutto da solo

Uno dei miei aspetti preferiti dello stile di vita fai-da-te è la comunità di persone affini con cui puoi circondarti. Facebook è uno dei miei strumenti preferiti per trovare altri che potrebbero voler collaborare a progetti con me o darmi idee quando sono bloccato.




Anche se non riesci a trovare qualcuno a livello locale per aiutarti con i progetti, puoi trovare comunità online che amano supportare i compagni di bricolage. Prendi ad esempio la comunità naturale fai-da-te. Le persone pubblicano sempre le loro domande e gli altri membri sono pronti a offrire saggezza e supporto. Non c'è motivo di andare da soli.

2. Devi essere croccante

Alcune persone hanno l'impressione che devi essere un hippie (o vicino ad esso) per fare progetti fai-da-te. Non vero! Quando sono entrato nello stile di vita fai-da-te, è stato per risparmiare denaro. Quindi, è diventato un modo per migliorare la mia salute.





ricetta della crema per il viso consolidata


Ora, dopo aver aumentato le mie conoscenze sulla vita naturale, lo adoro e sono diventato piuttosto croccante. Ma non devi essere croccante con il fai-da-te. Devi solo avere il desiderio di trovare un modo migliore / più economico / meno tossico di fare quello che stai già facendo.

3. Devi possedere molte attrezzature

Mentre sono tutto per investire nello stile di vita fai-da-te, sono anche un minimalista e mi impegno a non comprare un sacco di attrezzature. Ho uno spazio limitato per qualsiasi cosa diversa dagli strumenti multiuso e mi piace non avere tutto. Perché? Perché mi dà l'opportunità di interagire con gli altri che lo fanno.




Uno dei miei modi preferiti per ottenere l'attrezzatura di cui ho bisogno per un progetto quando non ce l'ho, è prenderlo in prestito da un amico. (Il bonus - spesso questo amico mi aiuterà con il mio progetto.) Uno strano concetto per alcuni che pensano che tu debba comprare tutto nuovo, ma è un ottimo modo per rafforzare un'amicizia. (Assicurati di restituire ciò che hai preso in prestito in buone condizioni, ovviamente.)


ricetta di sabbia cinetica


4. Devi essere un esperto

Mio marito sta rimodellando uno scuolabus in un camper. È un paramedico, non un appaltatore. Ciò significa che sta imparando come va. Tra Internet, gli amici e la famiglia e la sua straordinaria capacità di capire queste cose, sta facendo il lavoro. Era titubante ad accettare questo progetto? Sì.




Ma sa anche dall'esperienza passata che non devi essere un esperto di fai-da-te. Hai solo bisogno di sapere dove trovare le informazioni di cui hai bisogno.

5. Devi spendere molti soldi

Ma che dire di tutto il denaro necessario per realizzare questi progetti fai-da-te? Forniture, attrezzature - tutto sommato, giusto? Non necessariamente. Come accennato in precedenza, puoi sempre prendere in prestito attrezzature o provare a trovarle usate. Puoi anche creare un budget mensile fai-da-te che puoi utilizzare per acquistare materiali di consumo per il tuo prossimo progetto o uno strumento multiuso che sai che userai spesso.




Puoi anche iniziare in piccolo. Al costo di una confezione di detersivo per bucato naturale, posso farne abbastanza per durare tre mesi. Quel semplice compito consente già di liberare denaro per acquistare forniture per altri progetti. Oh, e qui ci sono cinque semplici modi per rendere il fai-da-te più economico.

6. È solo per le persone con un budget limitato

Al contrario, alcune persone pensano che devi essere al verde per fare le cose da solo. Perché preoccuparsi se puoi permetterti di acquistare tutto ciò di cui hai bisogno? Molte ragioni, in realtà. Per uno, solo perché hai un sacco di soldi extra da spendere, non significa che devi farlo. Potrebbe essere usato per ripagare il debito, o salvato per qualcosa di divertente, o dato a una causa a tua scelta.





compostumbler portico posteriore


Fare le cose da soli ti consente anche di evitare l'uso di prodotti dannosi. C'è anche una grande soddisfazione nel portare a termine i tuoi progetti. Anche i compiti banali, come fare il bucato, sono più divertenti ora perché so che il mio detersivo ha un profumo fantastico perché ho combinato i profumi da solo.

7. Tutto deve essere fai-da-te

In realtà ci sono molte cose che ancora non faccio fai-da-te. Potrei un giorno, ma per ora, sto prendendo alcuni nuovi progetti alla volta. A volte è una questione di tempo: ho quattro bambini piccoli e faccio già molti progetti. Altre volte, sono solo intimidito. Fare sapone liquido di castiglia, per esempio, mi intimidisce. (Sono sicuro che lo supererò - ero intimidito sia dal liquido che dal sapone.)




Ma se pensi che producendo il tuo detersivo per il bucato ora sei obbligato a fare tutto il resto da solo, stai certo che non è necessario.

Conosci altri miti del fai-da-te che hanno bisogno di essere sballati? Condividi sotto!


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.