Ricetta del tè russo da utilizzare durante la stagione fredda e influenzale

Quando stavo crescendo, l'arrivo dei freddi mesi invernali significava sicuramente una cosa: mia mamma e mia nonna avrebbero iniziato a preparare il tè russo. Il caldo tè agli agrumi è la bevanda perfetta per coccolarsi accanto al fuoco. Questa è una bevanda che ti riscalda dal primo sorso, dandoti una piacevole sensazione dall'interno.

Potresti avere un amico o un familiare che produce una versione in polvere del tè russo e probabilmente non contiene quasi altro che miscele di bevande aromatizzate in polvere. Sebbene la versione in polvere del tè russo possa essere conveniente, non è sicuramente l'opzione migliore per la tua salute. Le miscele di bevande in polvere contengono conservanti, aromi artificiali e naturali e spesso dolcificanti artificiali. Se hanno vitamine, vengono aggiunte e considerate fortificate.

Invece del mix in polvere, la mia famiglia ha sempre preparato una ricetta del tè russo con succhi e spezie reali. Ha un sapore straordinario, rende l'odore della casa eccezionale e contiene una tonnellata di antiossidanti che combattono il cancro come la vitamina C. Cosa c'è di meglio da bere durante la stagione fredda e influenzale? Oltre a contenere quattro tipi di succhi di frutta, il tè russo contiene anche tè nero. Tra i succhi e il tè, questa roba è piena di antiossidanti.

Se non ho già preparato il mio primo lotto di tè russo quando la nostra famiglia è colpita dal primo raffreddore della stagione, lo faccio al primo segno di malattia. Non c'è niente di meglio a mal di gola del tè russo caldo.

Non ho ancora fallito e comprato uno spremiagrumi (ho un occhio su questo), ma se produci i tuoi succhi, potresti avere una versione incredibilmente fresca di questo tè.

Ricetta del tè russo fatto in casa

ingredienti

Una nota sugli ingredienti: può essere difficile trovare varietà biologiche di alcuni di questi succhi. Probabilmente avrai più fortuna in un negozio di alimentari naturale.

  • 1 gallone + 2 tazze di acqua filtrata (trova i migliori sistemi di filtrazione dell'acqua qui)
  • ½ cucchiaino di chiodi di garofano interi biologici (li trovi qui)
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere biologica (trovala qui)
  • 4 bustine di tè nero biologico (lo trovi qui)
  • 6 tazze di succo d'arancia biologico
  • 6 tazze di succo di ananas biologico o una lattina da 46 once (come questa marca)
  • 4 tazze di succo di mela biologico (lo trovi qui)
  • ½ tazza di succo di limone biologico (lo trovi qui)
  • Opzionale: ½ a 1 tazza di zucchero di canna biologico o altri dolcificanti naturali a scelta

Indicazioni

  1. Tira fuori due pentole: una grande pentola per iniziare la miscela di acqua e una piccola in cui preparare il tè.
  2. Nella pentola grande, versare un litro di acqua. Portare a ebollizione a fuoco vivo.
  3. Nella pentola, versa due tazze d'acqua e porta ad ebollizione. Aggiungi le quattro bustine di tè e riduci il calore al minimo. Lascia che le bustine di tè siano ripide mentre aspetti che la grande pentola d'acqua bolle.
  4. Quando la grande pentola d'acqua è diventata bollente, aggiungi ½ cucchiaino di cannella e ½ cucchiaino di chiodi di garofano interi. Se sai per certo che vuoi aggiungere zucchero, questo è un buon momento per aggiungerlo. Una volta combinati tutti questi ingredienti, versa il tè che è stato preparato.
  5. Successivamente, inizierai ad aggiungere succhi di frutta. Non importa in quale ordine li versi, basta metterli tutti dentro e mescolarli bene.
  6. Se non hai aggiunto zucchero prima, ora dovrai assaggiare il tè e assicurarti di essere soddisfatto di quella decisione. Va bene senza zucchero, ma un po 'acido, e la mia famiglia lo preferisce con mezzo bicchiere di zucchero aggiunto. Se aggiungi zucchero, mescola bene.
  7. Portare la miscela a ebollizione. Riduci il fuoco a un livello basso e lascia sobbollire il tè per qualche minuto in più per assicurarti che tutto sia completamente combinato. Questo concentra anche di più il gusto.

Conservazione

Tieni presente che questa ricetta produrrà poco più di due litri di tè russo. Avrai bisogno di alcuni grandi contenitori per contenere tutto. Conservalo in frigorifero e riscaldalo per la tazza. Gli ingredienti hanno la tendenza a sedimentarsi, quindi agita o mescola bene prima di servire.

Poiché questa è una ricetta così grande, potresti voler salvare alcuni barattoli pieni di esso da regalare ai tuoi vicini o amici. Anche quando ho tenuto tutto mio, però, non è mai andato male prima di averlo finito.

E tu?

Bevi il tè russo in inverno? In che modo la tua ricetta differisce dalla nostra?