Modi naturali per aiutare a rendere ignifuga la tua casa




Con tutti gli incendi che abbiamo avuto recentemente nella Carolina del Nord occidentale, mi ha fatto pensare a come posso proteggere la mia casa.

Esistono ritardanti di fiamma sul mercato che possono essere d'aiuto se si dovrebbe essere sulla via di un incendio, ma questi sono realizzati con sostanze chimiche nocive e chissà cosa c'è veramente in loro. Ecco alcune soluzioni naturali.



Prima ignifugo il tuo cortile

Mentre il fuoco è un modo naturale per la natura di sbarazzarsi dei rifiuti sul suolo della foresta o in una prateria, può essere spaventoso se si avvicina a casa tua. Inizia guardando il tuo cortile.




Rimuovi la vegetazione secca. Soprattutto in primavera e in autunno, ci possono essere molte erbacce morte. Se non possono essere rimossi, almeno bagnarli accuratamente.

Presta attenzione ai tuoi impianti di fondazione. Se hai conifere (pini o abeti), potresti volerle spostare o almeno tagliare i rami da terra. Le conifere contengono linfa che è altamente infiammabile e può aggiungersi a un fuoco già in tempesta.

Prendi in considerazione l'uso di piante resistenti al fuoco vicino a casa tua. Alcune piante resistenti al fuoco sono Redbud orientale, Quercia viva, Sicomoro, Yucca, Agave, Salvias e Lavanda. Non tutte le piante sono adatte a tutte le aree, quindi assicurati di controllare la tua zona per vedere se queste piante cresceranno nella tua zona.

Controlla il tuo prato. La maggior parte dei prati rimarranno dormienti in inverno, lasciando l'erba secca in superficie. Tienilo corto e annaffia bene se c'è un incendio nella tua zona.

Suggerimenti per aiutare a rendere ignifuga la tua casa

La maggior parte degli incendi corre lungo la superficie del terreno, ma alcuni si arrampicano sugli alberi e possono minacciare la tua casa. Ecco alcuni modi per proteggere la tua casa:




Bagnare il tetto. Scintille e braci volanti possono afferrare facilmente il tetto. Se è bagnato, ciò contribuirà a estinguere le scintille volanti.

Inumidire qualsiasi legno all'esterno della casa. In un fuoco in rapido movimento, questo può aiutare a evitare che le fiamme prendano fuoco sul legno. Ciò include porte, infissi, ponti e portici. Non limitarti a spruzzare sopra, bagnali accuratamente.


che aspetto ha l'amamelide


Prendi in considerazione la copertura in tegole o metallo quando / se si sostituisce un tetto. Entrambi resistono al fuoco. Possono essere costosi da iniziare, ma durano per molti anni.

Prendi in considerazione l'uso di mattoni o pietra per l'esterno della tua casa. I frullati di cedro potrebbero sembrare fantastici, ma sono molto infiammabili in un incendio. Per lo meno, finisci la parte inferiore della tua casa in mattoni o roccia.

Utilizzare vernici ignifughe. Una soluzione molto semplice è quella di aggiungere sabbia alla vernice. Avrai una trama ruvida, ma può aiutarti a salvare la tua casa.

Altri modi per prepararsi per un incendio

Ecco alcuni altri suggerimenti per aiutare a rendere ignifuga la tua casa:




Controlla i tuoi rilevatori di fumo. Se una scintilla vagante dovesse colpire il tuo tetto e afferrare, un rilevatore di fumo può salvarti la vita. Sostituire le batterie almeno due volte all'anno e testarle una volta al mese. I rilevatori di fumo in casa mia sono daisy chain, il che significa che se uno si spegne, tutti si spengono. Questo può essere utile in una grande casa.

Prendi un estintore. Se sono presenti scintille, è possibile spegnerle immediatamente.

Raccogli la spazzatura intorno a casa tua. Una scatola di cereali vuota che è caduta dal cestino è perfetta per accendere un fuoco. Conservali nella spazzatura o nel riciclaggio.

Se gli incendi si trovano nelle vicinanze, sposta il rasaerba e il carburante nel garage o nel seminterrato. Questa potrebbe essere una cosa molto pericolosa. Se non hai un posto dove riporli, allontanali da casa. Un'esplosione potrebbe verificarsi dal gas se un incendio entrasse in contatto con esso.

Fai attenzione a dove fumi. Se fumi, assicurati di far uscire completamente i mozziconi prima di lanciarli. Una vecchia lattina con sabbia o acqua funziona bene.

Non usare barbecue e pozzi del fuocose il tempo è molto secco.

Fare foto dall'interno e dall'esterno della tua casa. Questo può aiutare con richieste di risarcimento in caso di incendio.


come dissuadere gli orsi


In caso di evacuazione

Se c'è una possibilità che potresti dover evacuare, prepara le cose in anticipo. Prepara il tuo kit di emergenza. Questo ti aiuterà nel caso in cui tu debba spostarti rapidamente. Metti in valigia una piccola borsa con vestiti, medicine e tutto ciò di cui potresti aver bisogno. Prepara i pacchetti anche per i tuoi bambini e animali domestici. Pianifica dove andrai soprattutto se hai animali domestici, poiché molti rifugi non permetteranno loro di stare con te. Il fratello Wolf, un rifugio per animali nella nostra zona, sta prendendo animali domestici proprio ora per alleviare la preoccupazione delle persone che hanno bisogno di evacuare. Inserisci documenti importanti nella tua auto e assicurati di mantenere pieno il serbatoio del gas. Durante le situazioni di crisi, ci sono sempre lunghe file alle pompe.




Tieni a portata di mano un elenco di telefoni di emergenza e carica il tuo cellulare. Non sai mai se potresti aver bisogno di chiamare il tuo capo e fargli sapere che non ci sarai, o tuo padre per fargli sapere che sei al sicuro. Valuta di investire in un caricabatterie solare (come questo). Ne ho uno che funziona alla grande e non devo preoccuparmi di finire da qualche parte senza elettricità.

Assicurarsi che l'acqua sia attiva e che il tubo sia collegato. Se ricevi una chiamata per l'evacuazione nelle prossime ore, dovrai assicurarti che l'acqua sia accesa e che il tubo non sia bloccato in una tettoia. Sembra semplice pensare che siano utili, ma se gli incendi sono nella tua zona, assicurati!

In chiusura

Non tutto è a prova di errore. Se un incendio è abbastanza caldo o brucia in un'area per lungo tempo, nessuna di queste misure può essere d'aiuto.




Certo, è ovvio ... se sei sulla via di un incendio, vattene! La tua vita è più preziosa della tua casa. Queste precauzioni devono essere prese con largo anticipo rispetto all'avvicinarsi di un incendio.

Questi sono solo alcuni dei modi per proteggere la tua casa in caso di incendio. Puoi pensarne altri?


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.