Benefici naturali degli oli essenziali di pino e pino

Il primo scatto a freddo porta brillanti colori autunnali sugli Appalachi;porta anche fragranti profumi di pino e oh, quanto lo desidero ogni anno!




Sai, quel forte odore di pino che permea l'aria e ci ricorda l'imminente stagione delle vacanze. Il clima si riscalda e l'odore svanisce, ma ogni volta che fa freddo, torna ancora più forte. Ma con il freddo e il pino arriva la stagione degli annusamenti e di altri disturbi del freddo. Cosa lega queste due cose insieme? Il pino è stato a lungo usato come decongestionante e come rimedio per altri sintomi del raffreddore comuni. Diamo un'occhiata ad alcuni dei modi migliori per usare il pino.



Vantaggi del pino

1. Decongestionante

Il pino è stato usato come decongestionante ed espettorante. Allenta il catarro nei polmoni e ne consente l'eliminazione. Il corpo può combattere le infezioni e guarire più velocemente a questo punto. (Leggi di più sull'olio essenziale di pino qui.)







2. Disinfettante

Ricorda Pine Sol? Era uno dei disinfettanti per pugno sul mercato. Aggiungi qualche goccia di olio essenziale di pino all'acqua del mocio, al water o all'acqua del piatto per disinfettare la pulizia. (Leggi di più sulle proprietà disinfettanti del pino qui.)




3. Sfregamento muscolare / artrite

L'olio essenziale di pino è stato usato come sfregamento muscolare e per alleviare il dolore e la rigidità dell'artrite. Ha una lieve proprietà analgesica che penetra in profondità nel muscolo. (Leggi di più sui benefici muscolari qui.)




4. Vitamina C.

Gli aghi di pino contengono una quantità molto elevata di vitamina C, tra gli altri nutrienti. Prepara una tazza di tè all'ago di pino per aiutare con raffreddori e influenza. Immergi una manciata di aghi di pino in acqua calda. Lavali prima, perché potrebbero contenere insetti, polvere o altre cose. Puoi romperli un po 'per ottenere più composti da loro. Ripida fino a quando il tè assume un colore verdastro. Che tipo di pino? Non importa davvero, poiché tutti i pini e gli abeti hanno alcuni vantaggi. Nella mia zona (Western North Carolina) abbiamo molto pino bianco. Il sapore del tè è abbastanza buono e meno amaro di alcuni. Abbiamo anche l'abete di Frasier e l'abete rosso nero in quest'area che producono gustosi tè. Provane uno e, se non sei soddisfatto, passa a un altro. Non cercare di aggiungere olio essenziale di pino al tuo tè, poiché questi oli sono molto forti e non dovrebbero essere usati internamente.





ingredienti pasta di fossa


5. Antistress

Per alcuni, basta una passeggiata nei boschi per ridurre i livelli di stress. L'olio di pino è stato studiato in Giappone come agente per aiutare a calmare le persone. È una pratica nota come Shinrin-yoku, o, facendo una passeggiata terapeutica nel bosco.




6. Soppressione delle erbe infestanti

Su alcune erbacce, c'è un rivestimento ceroso su foglie e steli, come l'agrifoglio. Questo rivestimento ceroso deve essere sciolto prima che gli erbicidi possano avere effetto e uccidere con successo piante indesiderate. L'olio di pino dissolverà questo rivestimento ceroso.




7. Killer delle pulci

L'olio di pino funziona più o meno come sopra per pulci, zecche e altri parassiti. Dissolve il rivestimento ceroso di molti invertebrati che li protegge dagli elementi. Fai cadere alcune gocce di olio essenziale di pino in un flacone spray d'acqua. Aggiungi un cucchiaino di alcol per aiutare a rompere l'olio. Scuoti alcune volte e spruzza sul tappeto, sui letti per cani o in qualsiasi altro luogo che potrebbe presentare fastidiose creature. E le pulci tendono ad odiare l'odore del pino. Mentre l'olio essenziale può essere dannoso per gli animali domestici, se usi alcune gocce nel loro shampoo, ti aiuterà a spedire le pulci e sarà comunque sicuro.




8. Cristalli da bagno

Il mio uso preferito per il pino è nei cristalli da bagno. Uso sia l'olio essenziale che gli aghi di pino per un effetto duraturo. Confezione in un grazioso barattolo con un nastro per un grande regalo per le vacanze.




Cristalli da bagno al pino

Ingredienti / Forniture

  • 1½ tazze di sale marino (lo trovi qui)
  • ½ tazza di sale Epsom (lo trovi qui)
  • 15 gocce di olio essenziale di pino (lo trovi qui)
  • circa ½ tazza di aghi di pino, tritati
  • vasetto di pinta di vetro (come questo)

Metodo

In una ciotola di vetro, mescola insieme i tuoi sali. Aggiungi l'olio di pino, 5 gocce alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Metti circa ½ tazza della miscela profumata di sale sul fondo del barattolo. Aggiungi abbastanza aghi per coprire i sali. Aggiungi un'altra mezza tazza di sale e così via, stratificando mentre procedi. Avvita saldamente la parte superiore e aggiungi un bel nastro. Aggiungi una scheda con le istruzioni per utilizzare una manciata di cristalli per una vasca d'acqua calda. Puoi anche includere una sacca di mussola per utilizzare i sali da bagno, quindi gli aghi non finiscono per galleggiare nell'acqua della vasca o intasare gli scarichi.








Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.