Metodi per essiccare (disidratare) frutta e verdura




L'essiccazione di frutta e verdura è uno dei modi migliori per conservarli, soprattutto se stai esaurendo le idee per il raccolto del tuo giardino che sta ancora arrivando. Esistono diversi metodi che puoi utilizzare per asciugare frutta e verdura, la maggior parte delle quali richiede molto poco tempo e fatica.

Disidratare Frutta e Verdura

Essiccazione ad aria / solare

L'essiccazione ad aria comporta l'essiccazione su uno schermo di qualche tipo, forse al sole, o appesa ad archi per asciugare. Ricordo che mia nonna stringeva le mele che aveva carotato (non ricordo se le avesse sbucciate o meno) e le asciugasse per un uso successivo. Quindi, durante i freddi inverni, preparava la torta di mele secca ricostituendo le mele in acqua calda e usandole come fresche. Non abbiamo saputo dire la differenza!









Essiccazione ad aria

Se infilerai del cibo da appendere, ricorda di usare un filo di cotone naturale o qualcosa di simile. Tieni presente che mangerai questi articoli, quindi non vuoi avere alcun prodotto chimico o colorante sulla corda.

Essiccazione solare

Per asciugare su uno schermo, utilizzare una nuova schermata della finestra o creare uno schermo da doghe di legno e schermatura. Metto il mio su quattro mattoni, uno ad ogni angolo.

  1. Disporre la frutta o la verdura in un singolo strato sullo schermo e lasciare al sole caldo per alcuni giorni. Gli alimenti a fette sottili possono richiedere solo un giorno per asciugarsi completamente. (Questo è un ottimo modo per preparare i tuoi pomodori essiccati al sole e risparmiare un sacco di soldi!)
  2. Quando il cibo si è asciugato, mettilo in un barattolo e copri bene. Se sei sicuro che non rimanga umidità, puoi conservare i prodotti essiccati in una dispensa o in un armadio.
  3. Se non riesci a far fuoriuscire tutta l'umidità dalla muffa, quindi congela qualsiasi cosa se non sei sicuro che sia completamente asciugato.

Puoi anche posizionare lo schermo in un disidratatore solare fai-da-te. È facile da costruire e abbastanza piccolo da archiviare.


salviette disinfettanti naturali


Essiccazione del forno

Un altro metodo di asciugatura è usare il forno dopo aver cucinato qualcosa. Uso frequentemente questo metodo per asciugare le erbe:




  1. Posiziona quello che vuoi asciugare su una teglia. Se è appiccicoso, come le pesche, uso uno strato di teglia da forno in silicone antiaderente: nulla si attaccherà.
  2. Cucina il tuo arrosto (o qualunque cosa sia nel menu della cena), quindi spegni il fuoco sul forno.
  3. Dopo che tutto è uscito dal forno, scivola nella padella con gli elementi che vuoi asciugare e lascialo finché il forno non si è raffreddato. Potrebbe essere necessario più tempo, ma nulla brucerà in questo modo.

Disidratatori elettrici

Comprato al supermercato





deodorante naturale a pasta di buccia primordiale


Uso molto il mio disidratatore. Esistono molti buoni disidratatori elettrici sul mercato in tutte le fasce di prezzo. Questo marchio viene costantemente riconosciuto per essere uno dei migliori e offrono modelli con vassoi in acciaio inossidabile anziché in plastica.

Disidratatore elettrico fai-da-te

Puoi anche attrezzare il tuo disidratatore elettrico usando una lampadina a basso wattaggio e qualcosa di simile allo schermo sopra menzionato. Questo è un po 'diverso in quanto utilizza una fonte di calore invece di fare affidamento sul sole.

Quando ne ho installato uno in passato, ho usato un blocco di terracotta, una lampadina e uno schermo. Posiziona la lampadina nel foro del blocco e appoggia lo schermo in alto. (Il blocco che ho ottenuto è stato utilizzato per un inserto del camino, quindi era piuttosto lungo, più di un tubo.) Il calore ha attraversato il blocco fino allo schermo sopra e ha anche penetrato il blocco stesso, mantenendolo caldo. Il cibo dovrebbe essere coperto se possibile, quindi ho teso un foglio sopra (in modo che non abbia mai toccato il cibo) e l'ho usato per contenere il calore. Ci sono voluti un giorno e mezzo, ma il sedano e le cipolle che ho asciugato sono usciti freschi e asciutti.

Usando i tuoi alimenti secchi

I frutti secchi possono essere consumati così come sono o possono essere ricostituiti ponendoli in acqua calda. Non saranno mai esattamente gli stessi di quelli freschi, ma saranno abbastanza utilizzabili. Ed è bene ricordare che il contenuto di zucchero sarà molto più concentrato, quindi potresti voler regolare il livello di dolcezza nelle tue ricette.




Le verdure essiccate possono essere conservate per lunghi periodi di tempo e occupano molto meno spazio di quelle fresche. Quando li ricostituisci, ricorda che occuperanno il doppio dello spazio, quindi pianifica il tuo piatto di conseguenza. Ho usato una padella molto grande per le zuppe e perché le verdure secche sembrano crescere abbastanza.

Hai mai essiccato frutta o verdura da usare in seguito? Raccontaci come hai fatto!


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.