Crea il tuo sostituto dell'argilla polimerica naturale




Quando le giornate sono lunghe e fredde, trovo progetti su cui lavorare all'interno della casa. Cucino, faccio il sapone (ovviamente!), Lavoro all'uncinetto, leggo o lavoro su altri progetti artigianali. Nelle ultime settimane ho realizzato gioielli con argilla polimerica.

Mentre lavoravo con l'argilla, ho iniziato a pensare a tutte le sostanze chimiche che devono essere contenute e che potrebbero essere rilasciate durante la cottura. Ovviamente ho iniziato a pensare a come realizzare la mia argilla fatta in casa. Di seguito troverai la mia ricetta insieme ad alcune idee di argilla polimerica da provare.



Clay fatto in casa: una ricetta facile per l'argilla

Ricordo di aver realizzato ornamenti di argilla a Natale da bambino. Era una ricetta semplice: nient'altro che sale, farina e acqua. Diventerebbe molto duro solo con l'essiccazione all'aria e poi lo dipingeremmo. Ecco la ricetta esatta:




  • 1 tazza di farina
  • 1½ tazze di sale
  • 1 tazza di acqua (dare o prendere un po ')

Mescola il sale e la farina in una ciotola. Aggiungi acqua ¼ di tazza alla volta, mescolando bene. Potrebbe non essere necessaria tutta l'acqua o potrebbe essere necessario un po 'di più a seconda dell'umidità e della temperatura nell'area di lavoro. Mescola fino a quando si forma una palla, quindi estraila dalla ciotola e impastala un po '. Dovrebbe essere solido ma flessibile. Puoi pizzicare i pezzi e usare il colorante alimentare per colorarli, oppure puoi lasciarlo e dipingerlo più tardi. Formalo nelle forme desiderate. Si ridurrà un po ', ma non più del 10% circa. Puoi lasciarlo asciugare all'aria, ma cuocendolo a 250 ° F lo renderà più difficile. Il tempo di cottura dipenderà dallo spessore dei pezzi. Per qualcosa delle dimensioni di una pallina da ping pong, infornare per circa 20 minuti.

Quando è difficile, lascialo raffreddare completamente. Quindi i pezzi possono essere dipinti, verniciati e persino cerati per un alto splendore. Dovrebbero rimanere per anni.

Sostituto dell'argilla polimerica naturale

Questa ricetta è un po 'più impegnativa, non usa sale e produce una finitura più fine.




ingredienti

  • 2 tazze di amido di mais
  • 2 tazze di bicarbonato di sodio
  • 1¼ tazze di acqua fredda
  • colorante alimentare se desiderato

Indicazioni

  1. Mescolare tutti gli ingredienti in una casseruola e mescolare mentre si riscalda a fuoco medio. Inizierà ad addensarsi, proprio come le purè di patate. Toglilo dal fuoco e lascialo raffreddare.
  2. Quando è abbastanza freddo con cui lavorare, impastalo come sopra. Puoi aggiungere un cucchiaio di olio (olio per bambini o olio minerale) e un cucchiaino di glicerina vegetale liquida per renderlo più liscio.
  3. A questo punto, puoi pizzicare i pezzi e colorare con coloranti alimentari (o aspettare e dipingerli più avanti nel processo). L'uso dei guanti proteggerà le mani dalla colorazione degli alimenti e ridurrà anche le impronte digitali.
  4. Forma i pezzi nelle forme desiderate. Cuocere in forno a 250 ° F per 15-20 minuti. (È necessario cuocere questo in quanto non si indurirà così come l'impasto di sale.)
  5. Se dipingi i tuoi pezzi, attendi che i pezzi siano completamente raffreddati per dipingere.

Questo impasto e quello sopra possono essere fatti in anticipo in un grande lotto e possono essere congelati in una borsa con cerniera. Ricorda che quando lo togli, potrebbe sviluppare umidità all'esterno e dovrebbe essere asciugato un po 'prima dell'uso. Probabilmente sarà difficile e possibilmente friabile, ma lavorare e impastarlo di più aiuterà. Se è molto appiccicoso, stendilo su una tavola infarinata e aggiungi un po 'più di farina.




Per brevi periodi di tempo, puoi metterlo in una borsa con cerniera e lasciarlo sul bancone.

Idee di argilla polimerica fatta in casa

  • È possibile utilizzare qualsiasi tipo di vernice per colorare i pezzi finiti. Assicurati di dipingere dopo la cottura poiché alcune vernici a base di olio potrebbero essere infiammabili. Ricoprire con un sigillante come vernice o cera in pasta. Buff dopo la cera.
  • Se si ottengono sgradevoli impronte digitali sul pezzo, è possibile carteggiare il pezzo essiccato al forno con una smerigliatrice. Usa un tocco leggero e poi rifinisci con una carta vetrata a grana fine, come un tipo bagnato / asciutto.
  • Ho realizzato alcuni pezzi fantastici aggiungendo mica colorata o glitter. Deve solo essere lavorato nell'argilla prima della cottura.
  • Puoi abbellire con chaton o strass con lamina. Posiziona lo strass in cima e poi spingilo nell'argilla. Quindi estrarre lo strass, aggiungere una goccia di colla e rimettere lo strass nel foro. Puoi cuocere la maggior parte delle pietre e andranno bene. Cristalli e pietre non si sciolgono e raramente si rompono alle basse temperature richieste per questa argilla.
  • Non vuoi fare gioielli? Prova alcuni funghi o uccelli per il giardino fiorito o abbellisci una scatola. Aggiungi argilla a una scatola di menta per creare una scatola del tesoro unica nel suo genere.

Hai fatto argilla per gioielli? Facci sapere come ha funzionato!





Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.