Impara a fare uno shampoo fatto in casa naturale

Ho creato questa barra di shampoo fai-da-te fatta in casa perché ricevo molte richieste per una barra di shampoo solida. Questa semplice ricetta lascerà i tuoi capelli morbidi e lucenti!

Sono un produttore di sapone, quindi le persone mi chiedono di fare tutti i tipi di sapone. Ultimamente, ho ricevuto richieste per un solido shampoo bar fatto in casa. Ho una grande ricetta che lascerà i tuoi capelli morbidi e lucenti.

Perché usare una barra per shampoo solida fai-da-te?

Ci sono molte ragioni per cui qualcuno potrebbe desiderare una barra solida rispetto allo shampoo liquido.

Le barre piene sono perfette per i viaggi perché non devi preoccuparti che si rovesciano in una borsa. Queste barre possono anche aiutarti a risparmiare denaro e occupare meno spazio sotto la doccia. Ad alcune persone piace una barra solida per una gestione più semplice; le bottiglie di shampoo possono diventare scivolose e possono essere pesanti per le persone con debolezza nelle loro mani. Inoltre, li adoro perché posso aggiungere esattamente ciò che voglio al bar e lasciare fuori tutto ciò che non voglio. Sono delicati sui capelli e perfettamente personalizzabili!

Produzione di sapone di base

Se non hai mai fatto il sapone prima o leggi il mio articolo sulla produzione di sapone di base, ti consigliamo di familiarizzare leggendo prima questo: sapone naturale tutto fatto in casa. Abbiamo semplificato il processo convertendo questa ricetta da pesi a misure. Abbiamo testato e perfezionato le misure.

Questo metodo è stato usato con molto successo e può essere raddoppiato o triplicato facilmente. Gli oli sono gli ingredienti che cambiano di più con uno shampoo fatto in casa.

La scelta di oli per capelli

Ci sono alcuni oli fantastici per aggiungere morbidezza e lucentezza ai capelli. Questi oli sono adatti a tutti i tipi di capelli (anche i capelli colorati):

  • Olio Di Mandorle Dolci
  • Olio di avocado
  • Olio di noce di macadamia
  • Olio di ricino*
  • Olio di palma (vedi questo articolo sull'olio di palma sostenibile)
  • Olio di germe di grano
  • Olio di semi d'uva
  • Olio di crusca di riso

Puoi trovare la maggior parte di questi oli nel tuo supermercato locale o online qui.

Considerazioni sulla scelta degli oli

Ci sono molti altri oli disponibili per fare il sapone, ma vorrai rimanere molto vicino allo stesso valore SAP. Consultare un grafico SAP per accertarsi che l'olio utilizzato sia compreso nello stesso intervallo.

* Olio di ricinoè eccellente per i capelli ma è un po 'basso sulla scala. Se decidi di usarlo, ti consigliamo di ridurre la quantità di liscivia di circa un cucchiaino. Questo uniformerà la proporzione, altrimenti si otterrebbe una barra dura e friabile a causa dell'eccesso di liscivia.

Shampoo bar fatto in casa (processo a freddo)

Per prima cosa, per familiarizzare con la produzione di sapone, leggi come creare un articolo di sapone. Indossare guanti e occhiali protettivi e coprire tutte le superfici di lavoro. Prestare attenzione quando si mescolano la lisciva e l'acqua poiché i fumi possono provocare una sensazione di soffocamento in gola. Questo diminuirà dopo circa un minuto.

ingredienti

  • ⅔ tazza di olio d'oliva
  • ⅔ tazza di olio di cocco
  • ¾ tazza di acqua distillata fresca
  • ⅔ tazza di altro olio (vedi elenco sopra)
  • ¼ di tazza di liscivia - chiamata anche idrossido di sodio al 100% (lo trovi qui)
  • 2 cucchiai di oli essenziali, facoltativi (trova oli essenziali puri qui)

Processi

Preparati e preparati a partire prima di iniziare questo progetto. Dovrai essere pronto a muoverti rapidamente per alcuni passaggi.

Passo 1

Copri la tua area di lavoro con il giornale. Indossa guanti e occhiali. Mescolare gli oli in una grande ciotola di vetro o acciaio inossidabile. Se gli oli sono solidi, scioglierli prima della misurazione.

Passo 2

Misurare l'acqua in un contenitore di vetro o acciaio inossidabile. (Assicurarsi di utilizzare un contenitore resistente al calore durante la miscelazione, poiché la reazione esotermica quando viene aggiunta la lisciva può causare calore intorno a 200 ° F.) Misurare la liscivia, assicurandosi di avere una tazza ¼ esatta. Tieni pronto un cucchiaio. Mescolando mentre versi, lentamente versare la lisciva in acqua, MAI il contrario. Continua a mescolare fino a quando il composto inizia a diventare chiaro. Stai indietro mentre ti muovi per evitare i fumi. Lasciare raffreddare la miscela di acqua e liscivia a circa 125 ° F.

Passaggio 3

Quando la miscela di olio è a 75 ° F e la miscela di acqua e lisciva è di circa 125 ° F, versare lentamente il liscivia negli oli e mescolare. Per i successivi 5 minuti, mescolare a mano. Ciò consentirà a quante più molecole di olio di entrare in contatto con la maggior quantità possibile di liscivia. Dopo 5 minuti, usa un frullatore a stick (come questo) per mescolare, facendo attenzione a non introdurre aria. Frullare fino a ottenere un composto denso come budino alla vaniglia; questo si chiama traccia. (Guarda questo video per vedere come appare la traccia.)

Passaggio 4

Quando hai raggiunto la traccia, puoi aggiungere un cucchiaio di un altro olio. Potrebbe trattarsi di vinaccioli, olio di ricino o uno qualsiasi degli altri oli elencati nella sezione olio sopra. Questo olio extra aggiungerà ulteriore idratazione alla tua shampoo bar fatto in casa e l'olio non verrà utilizzato dalla liscivia, consentendogli così di aggiungere ulteriore condizionamento per i tuoi capelli. A questo punto puoi anche aggiungere oli essenziali opzionali. Mescolare accuratamente per combinare.

Passaggio 5

Versare la miscela di sapone negli stampi e coprire con un involucro di plastica. (Questi stampi in silicone hanno la forma perfetta.) Dopo 24 ore, trasformali in un pezzo di carta pergamena o in una teglia. Lasciare in un luogo asciutto e girare circa una volta alla settimana (che non è necessario se si utilizza una teglia). Le tue shampoo fatte in casa possono essere utilizzate dopo l'indurimento per 4 settimane. Le barre saranno più miti più a lungo potranno curare. Un'attesa di un mese vale il prodotto finale!

Video di shampoo bar fai-da-te

Come utilizzare una barra per shampoo solida fai-da-te

Capelli completamente bagnati. Strofina la barra di shampoo dal cuoio capelluto alle punte, coprendo ogni sezione di capelli, O strofina tra le mani per creare una schiuma piacevole e spumeggiante. Lavare lo shampoo sui capelli, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto e lavorando fino alle punte. Risciacquare abbondantemente e seguire con il normale balsamo o uno dei seguenti risciacqui:

  • Risciacquo a base di erbe aceto di sidro di mele
  • Condizionatore fatto in casa

Alcune note

  • Ricorda di fare molta attenzione usando la lisciva. Può causare ustioni se non gestito correttamente. Tieni un po 'di aceto bianco a portata di mano in caso di versamenti.
  • Per questo sapone, non aggiungerei erbe secche. Possono rimanere bloccati nei capelli ed essere difficili da rimuovere.
  • Questo sapone può anche essere realizzato in uno stampo di grandi dimensioni. Tagliarlo in barre dopo le prime 24 ore quando lo si rimuove dallo stampo. Saranno troppo difficili da tagliare se aspetti troppo a lungo.
  • L'uso di uno dei risciacqui condizionanti sopra elencati aiuterà a ripristinare i capelli a un livello di pH sano, aggiungere lucentezza e prevenire l'accumulo.
  • Ti piace l'idea della cura naturale dei capelli, ma non vuoi crearne uno tuo? Ecco una linea di prodotti per la cura dei capelli che DIY Natural ha testato e AMA.

Hai mai creato uno shampoo bar fatto in casa? Facci sapere la tua esperienza!