Scopri come prevenire il carbonato di sodio nel sapone fatto in casa

Hai mai fatto il sapone? Se è così, sai quanto può essere frustrante controllare il sapone che sta curando solo per trovare un sottile strato di polvere bianca che copre le tue barre. Questo fastidio in polvere si chiama carbonato di sodio.

Il carbonato di sodio nella fabbricazione del sapone è completamente innocuo e non influisce sulle prestazioni del sapone. Perché è sgradevole sul sapone fatto a mano, ci piace prevenirlo del tutto.



Soda in produzione di sapone

Il carbonato di sodio è un sottoprodotto della produzione di sapone creato quando la lisciva viene a contatto con l'anidride carbonica. È una reazione che si verifica in modo incoerente e talvolta può coprire l'intera barra in grandi cristalli. Il motivo per cui accade è in qualche modo un mistero, ma qualsiasi produttore di sapone può dirti che è una seccatura da affrontare.

Come prevenire il carbonato di sodio nella fabbricazione del sapone

Ci sono alcune cose che puoi fare per prevenire la formazione di carbonato di sodio. Questi sono alcuni consigli che funzionano bene per me:

Aggiungi qualcosa

Aggiungi una piccola quantità di cera d'api o di cera di soia agli oli fusi prima di sfumare con la miscela di liscivia. (Circa un cucchiaino da tè per chilo di oli funzionerà.) Non aggiungerlo alla traccia - si accumulerà semplicemente, causando grumi di cera solida nel sapone finito.

Sapone da copertura

Copri il sapone con un involucro di plastica o carta cerata non appena è stato versato negli stampi. Questo impedisce all'aria di raggiungere la cima del sapone. Una volta che il sapone è abbastanza duro da sciogliersi, di solito dopo 24 ore, il carbonato di sodio non si forma sul sapone.

Consenti raffreddamento completo

Non rimuovere il sapone dagli stampi troppo presto. Il carbonato di sodio si forma quasi sempre quando tolgo il sapone dallo stampo quando è morbido o caldo. Assicurati di attendere tutto il tempo consigliato prima di disimballare.

Misura con precisione

Misura attentamente la liscivia. Si pensa che si formerà carbonato di sodio quando c'è un eccesso di liscivia. Se la tua ricetta richiede 6 once di liscivia, pesare 6 once, non 6,1 once. Anche una piccola quantità può creare eccesso di liscivia.


zuppa con crema di funghi


Misura anche con cura gli oli. Se non hai abbastanza oli, avrai una quantità eccessiva di liscivia, che può favorire la formazione di carbonato di sodio.

alcool

Dopo che il sapone è stato modellato e ha iniziato a indurirsi, spruzzare alcool sulla superficie superiore. È meglio usare alcol al 70-91%. (L'odore scomparirà rapidamente.) Assicurati solo che il sapone si sia inceppato, altrimenti l'alcool potrebbe interferire con l'impostazione.

Ridurre l'acqua

Prova a utilizzare una riduzione dell'acqua. Se usi normalmente 12 once di acqua, prova a usare 11 once la prossima volta. La quantità di acqua non influisce sulla barra finale; il suo scopo è davvero solo quello di dissolvere la liscivia e aiutarla a distribuirla negli oli.

Aumentare il tempo

Potresti essere troppo insaponato. Se normalmente si insapona a 80 ° F, provare 90-95 ° F. Normalmente faccio il sapone a 95-105 ° F e non ho quasi mai problemi ora.

Trattare con carbonato di sodio già già formato

Ricordatelo il carbonato di sodio è innocuo e non influisce sulle prestazioni del sapone. Se succede, ecco alcuni modi per risolverlo.

Lavalo via

Usando un asciugamano pulito e umido (ho stracci dedicati per la fabbricazione del sapone), strofina la cenere di sodio. Se il tuo sapone è ancora fresco, assicurati di indossare i guanti nel caso in cui rimanga ancora qualche liscivia libera che non è stata ancora incorporata nel tuo sapone. Lasciare asciugare le barre su una griglia dopo la pulizia.


preparare il tuo tè al compost


Se ci sono disegni intricati sul tuo sapone, usa un vecchio spazzolino da denti umido. Strofinalo nelle scanalature e asciugalo dopo aver rimosso tutta la soda.

Smettila

Puoi usare un coltello o uno strumento per smussare per eliminare la soda dal sapone. Salvo le guarnizioni per preparare il detersivo per bucato fatto in casa.

Lucidalo

Se le barre sono tutte piatte nella parte superiore, strofinale semplicemente contro un vecchio asciugamano per renderle belle e lucenti. Potresti voler indossare una maschera per questo processo perché la cenere che fuoriesce può irritare i seni paranasali. Non ti farà male, ma può farti correre il naso.

Steam it off

Usando un piroscafo per indumenti, mira delicatamente il sapone per rompere il carbonato di sodio e vaporizzarlo. Lasciare asciugare molto bene in un'area ventilata.

Lavora con esso

E infine, se non altro, vivi con esso e incorporalo nel tuo design! Ho realizzato un lotto di sapone per vetro da spiaggia che ha formato carbonato di sodio sulla parte superiore dei disegni ondulati. Ho deciso che non era un grosso problema e sembrava spray al mare!

Hai trovato un modo per gestire il carbonato di sodio nella fabbricazione del sapone? Dicci cosa hai fatto!