Scopri come creare il tuo olio essenziale fai-da-te




Fare oli essenziali fai-da-te è più facile di quanto pensi. Puoi continuare a comprare un rame ancora, ma è costoso, quindi l'abbiamo fatto con un crockpot!

Gli oli essenziali possono essere costosi. E a volte può essere difficile trovare quelli che desideri.



Lo sapevi che puoi crearne uno tuo?

Gli olii essenziali sono gli olii volatili che puoi estrarre dalle piante (o altre fonti). Il metodo tipico di estrazione è la distillazione a vapore. Puoi effettivamente acquistare o creare il tuo fermo per questo scopo. Ho trovato un bel rame a 2 quarti ancora per circa $ 400; ancora troppi soldi per me. Così ho iniziato a scoprire come posso fare i miei oli senza il costoso ancora.


come fare il sapone per cani


Oli essenziali fai-da-te

Mentre puoi crearne uno tuo, fai attenzione che la maggior parte delle ricette di olio essenziale su Internet sono oli davvero infusi. Aiuta a conoscere la differenza.


come fare il lavaggio del corpo


Oli essenziali vs. oli infusi

Olii infusi sono fatti immergendo le erbe in un olio particolare per estrarre i composti attivi. Alcuni vegetali, come la calendula, si fondono molto bene e creano un olio molto curativo. Ma alcuni, come la lavanda, non sono mai così buoni come l'olio essenziale reale.




Molti oli essenziali sono distillati a vapore, il che comporta la cottura a fuoco lento del materiale vegetale per produrre vapore, che viaggia attraverso un tubo, che viene poi fatto scorrere attraverso acqua fredda. Il liquido che si forma dalla condensa sarà in due parti, un composto di acqua e un composto di olio. Il composto dell'acqua è da dove provengono le acque floreali, come la lavanda e l'acqua di rose. Gli oli che salgono verso l'alto sono oli essenziali fai-da-te.

Facile estrazione di olio essenziale fai-da-te

Usando questo metodo, puoi estrarre oli essenziali da piante da cui potresti non trovare oli. Adoro la menta, la menta al cioccolato è la mia preferita. Ma trovare l'olio essenziale di menta e cioccolato mi lasciava di solito con oli aromatizzati, non la cosa vera. Sono stato in grado di produrre una piccola quantità di olio essenziale di menta e cioccolato che è stato fantastico, anche se ci sono voluti un sacco di materiale vegetale per una piccola quantità. La menta di pompelmo sarà il mio prossimo esperimento.

Puoi anche creare miscele che non si trovano in natura. Ho prodotto olio essenziale fai-da-te con muschio di quercia, lavanda e patchouli. Sono stato in grado di ottenere una piccola pianta di patchouli dal mio negozio di coltura idroponica locale. Il profumo è stato fantastico! Ma come la menta al cioccolato, la quantità di olio prodotta era piccola.

Ingredienti e forniture per oli essenziali fai-da-te

  • una pentola con un coperchio
  • acqua distillata
  • abbastanza materiale vegetale fresco per riempire il crockpot circa mezzo pieno (almeno 3-4 tazze, tritato)
  • tempo

Processi

  1. Metti il ​​materiale vegetale nella pentola di terracotta e copri con acqua. L'acqua non dovrebbe riempire più di ¾ del volume del crockpot. Metti il ​​coperchio sottosopra. (La struttura concava consentirà a qualsiasi vapore che si forma di condensarsi e ricadere nella pentola. Se non hai un coperchio, puoi usare un piatto.)
  2. Accendi la pentola in alto per riscaldare l'acqua. Quando l'acqua è calda, abbassare verso il basso. Lasciar cuocere a fuoco lento per 3-4 ore.
  3. Dopo che il materiale vegetale è cotto, spegnere e lasciare raffreddare. Quando è freddo, metti l'interno della pentola nel frigorifero. Se il tuo crockpot non si rompe, puoi posizionare l'intera unità o trasferire il liquido in un altro contenitore. Lascialo in una notte.
  4. Il giorno successivo, tira fuori la pentola dal frigorifero. Un sottile strato di olio si formerà sulla parte superiore e sarà duro dopo il raffreddamento. (Questi sono i tuoi oli essenziali fai-da-te!) Sollevare delicatamente l'olio dall'acqua. Lavora velocemente - inizierà a sciogliersi rapidamente!
  5. Metti questo in una bottiglia e un tappo. Etichettare bene il contenuto. Sul fondo potrebbe esserci una piccola quantità di liquido a base d'acqua. Puoi riscaldare delicatamente l'olio per trasformare il liquido in vapore e rilasciarlo dall'olio. Non riscaldare l'olio per troppo tempo poiché potrebbe perdere la sua potenza.
  6. Conservare in un contenitore di vetro colorato (come queste bottiglie) lontano dalla luce e dal calore.

Usare

Puoi usare questi oli essenziali fai-da-te proprio come quelli che acquisti, ma potrebbero non essere così forti come quelli a cui sei abituato. Preparati ad usare più di quanto faresti normalmente.




Importanti suggerimenti per l'olio essenziale fai-da-te

  • È meglio utilizzare materiale vegetale fresco piuttosto che essiccato. Le erbe secche produrranno ancora un po 'd'olio, ma fresche produrranno più volume. Raccogli il materiale vegetale al mattino dopo che la rugiada si è asciugata. Scarta tutte le erbe morte, malate o infestate da insetti.
  • Avrai bisogno di almeno 3-4 tazze di materiale vegetale. Ciò comporterà alcuni cucchiaini di oli essenziali fai-da-te. (Ora capisco perché gli oli sono così costosi!)
  • Trita il materiale vegetale per aumentare il volume della superficie e consentire la fuoriuscita di più oli.
  • L'acqua distillata è importante poiché l'acqua del rubinetto può contenere batteri o altri contaminanti che possono rovinare la miscela.

Non vuoi imparare a fare oli essenziali?

Se non pensi che gli oli essenziali fai-da-te siano adatti a te, non preoccuparti. Il fai da te Natural utilizza e raccomanda oli puri e terapeutici di Mountain Rose Herbs. Adoriamo la loro selezione, i prezzi e la qualità e pensiamo che lo farai anche tu!





Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.