Scopri come creare la tua maschera da foglio fai-da-te




Realizzare la tua maschera in fogli fai-da-te è molto semplice ed economico. Sapere come realizzare una maschera per il viso staccabile ti consente di personalizzarla in base al tipo di pelle o alle esigenze.

Le maschere a foglio sono diventate molto popolari ultimamente. Si pensa che siano ispirati da una mania di bellezza in Corea che include alcuni trattamenti facciali piuttosto insoliti.



Puoi acquistare qualsiasi tipo di maschera per il foglio che ti viene in mente e hanno un prezzo da $ 3,00 a un massimo di $ 12- $ 18 per una singola maschera. Ma realizzare una maschera in fogli fai-da-te non è complicato e imparare a fare una maschera staccabile ti consente di personalizzarla sulla tua pelle.

Realizzare una maschera in fogli fai-da-te per il tuo viso

Acquistare o realizzare il foglio

Gli spazi vuoti della maschera per fogli fai-da-te sono disponibili su tutti i tipi di siti Web (li trovi qui). Puoi acquistarli in molti materiali tra cui tutto il cotone (qui) e il silicone riutilizzabile (qui). Sono molto economici, la maggior parte va da $ 0,05 a $ 0,09 ciascuno. Per questo motivo, ricevo il mio in un pacchetto di 100, che mi dura quasi due anni se ne faccio uno a settimana. L'ultimo pacchetto che ho comprato è stato di $ 2,75 per 100 maschere e la spedizione è gratuita!




Puoi anche creare i tuoi spazi vuoti per maschere in foglio fai-da-te. Ho realizzato il mio da un pezzo di materiale di flanella, semplicemente tagliando le dimensioni del mio viso e tagliando i fori per gli occhi, la bocca e il naso. Cuci i bordi in un punto a zigzag per evitare che si svelino e avrai maschere che puoi usare più e più volte.

Liquido per la maschera in fogli fai-da-te

Il bello di una maschera in fogli fai-da-te è che puoi personalizzarli in base al tuo tipo di pelle. Ci sono migliaia di combinazioni di ingredienti liquidi quando si impara a fare una maschera per il viso staccata. Di seguito ne riportiamo alcuni.




Liquidi e loro attributi

  • Tè alla camomilla aiuta a calmare la pelle e ridurre il rossore (trova fiori di camomilla essiccati qui)
  • Olio essenziale dell'albero del tè in acqua calda per aiutare a combattere l'acne (trova EO dell'albero del tè qui)
  • Olio essenziale di lavanda e amamelide per aiutare a ridurre i pori (trova EO di lavanda qui e amamelide qui)
  • Impasto all'avena per aiutare a idratare la pelle (mescolare l'avena in acqua calda per 5 minuti e filtrare, usando il liquido)
  • Latte grezzoè ricco di grassi benefici per la pelle e contiene vitamine e minerali B.
  • Tè verde può aiutare a combattere i segni dell'invecchiamento
  • Miele e succo di limone agisce come una leggera buccia chimica per aiutare a esfoliare la pelle
  • Zucca contiene antiossidanti per aiutare a esfoliare la pelle
  • Bentonite o caolino può aiutare a trarre olio indesiderato dalla tua pelle (trova queste argille qui)
  • Carbone attivo può aiutare a disintossicare la pelle (trovala qui)
  • Acqua di rose è un ottimo ingrediente in una maschera in fogli fai-da-te per ammorbidire la pelle (trova qui l'acqua di rose biologica)
  • Aloe Vera e Curcuma può aiutare la pelle grassa (la curcuma può macchiare di giallo, quindi usa piccole quantità)
  • Yogurt e farina d'avena può aiutare a pulire in profondità i pori
  • Olio d'oliva e miele aiuta a idratare la pelle
  • Tè al piantaggine può aiutare a combattere le abrasioni o l'acne (trova qui la foglia organica di piantaggine)
  • Aspirina - sciogliere alcune aspirine in acqua per aiutare a eliminare i punti neri
  • Succo di pomodoropuò aiutare a schiarire la pelle
  • Acqua Di Riso può aiutare a stringere la pelle cascante; ottimo per la pelle sensibile (immergere il riso in un po 'd'acqua come la sospensione di farina d'avena).

Questo è solo un elenco parziale di ciò che è possibile utilizzare sulla maschera. Se hai una maschera facciale preferita, puoi usarla in questa maschera da foglio fai-da-te. Basta aggiungere acqua distillata per renderlo un liquido.





detergente naturale a casa


Usando la tua maschera da foglio fai da te

Avrai bisogno di abbastanza liquido per rendere la maschera un liquido. Con cose come il tè o l'acqua di rose, questo non è un problema. Con altri ingredienti come l'argilla, dovrai aggiungere abbastanza liquido (di solito acqua distillata) per trasformarlo in un liquido. Avrai bisogno di una tazza o giù di lì in totale.

1. In una ciotola, prepara il liquido che intendi utilizzare e immergici la maschera. Ti consigliamo di immergerlo e ricoprire entrambi i lati. Non strizzarlo, ma lascia che il liquido in eccesso goccioli di nuovo nella ciotola.

2. Apri la maschera in fogli fai-da-te in modo da poterla appoggiare sul viso. Posizionalo delicatamente sul viso, assicurandoti che i fori siano allineati per occhi, naso e bocca. Leviga le rughe e aggiungi più liquido se sembra nudo in qualsiasi punto.

3. Lasciare sul viso per circa 30 minuti. Il tuo viso può iniziare a sentirsi seccato, ma non preoccuparti, questo è solo dall'essiccazione degli ingredienti.


idee di decorazione borsa di Natale


4. Dopo 30 minuti, staccare la maschera e scartare o lavare il foglio. Quelli di cotone usa e getta possono andare nel compost.

5. Sciacquare accuratamente il viso. Questo potrebbe richiedere parecchio tempo. Mi tolgo il mio sotto la doccia e mi metto un asciugamano caldo e bagnato sul viso mentre faccio lo shampoo. Quindi risciacquare dopo che si è allentato.

Puoi seguire con una crema idratante se vuoi. Di solito non ne ho bisogno. Puoi usare la tua maschera in fogli fai-da-te una o due volte a settimana.

Altri usi della maschera

La maschera in fogli fai-da-te non è solo per il viso, anche se il foglio può sembrare come lo sono. Usa una maschera idratante sulle ginocchia o sui gomiti o una maschera disintossicante sui piedi.




Hai un'edera velenosa? Usa la maschera di piantaggine con un po 'di gioiello per aiutare a eliminare quell'eruzione cutanea. La maschera piantaggine funziona alla grande anche per le punture di insetti.

Hai provato a realizzare una maschera in fogli fai-da-te? Se è così, dicci cosa ne pensi!

Dai un'occhiata al nostro articolo sulla realizzazione di bucce chimiche naturali!


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.