Scopri e coltiva i tuoi antichi cereali

I grani antichi, coltivati ​​dai nostri antenati, erano varietà di grano cimelio più nutrienti coltivate senza modifiche di laboratorio, fertilizzanti chimici o pesticidi.

Sorprendentemente, ci sono un certo numero di persone che tornano ai vecchi modi di fare le cose, nonostante tutte le cose nuove e migliorate sul mercato in questi giorni. Dal giardinaggio alla cucina e persino alla produzione di sapone, il passaggio al fai-da-te sta crescendo ogni giorno. E con l'aiuto dei social media, le persone stanno diventando sempre più consapevoli di ciò che è nel loro cibo e di come è cresciuto. La maggior parte della soia e del mais coltivati ​​negli Stati Uniti è geneticamente modificata, quindi molte persone stanno tornando a mangiare cereali antichi.

Cosa sono i grani antichi?

I grani antichi sono quelli coltivati ​​dai nostri antenati, a volte risalenti a migliaia di anni fa. Sono spesso varietà cimelio di cereali che vengono coltivate oggi. I grani antichi venivano coltivati ​​senza essere modificati in laboratorio, senza fertilizzanti chimici e senza pesticidi. Erano più salutari e fornivano più nutrimento della maggior parte dei cereali trovati oggi nei negozi.

Tipi di grani antichi

Esistono molti tipi di grani antichi e questo è solo un piccolo elenco di alcune delle varietà più popolari:

farro

Il farro è un tipo di grano coltivato nel 5000 a.C. È ricco di proteine, povero di grassi e contiene vitamine e minerali come calcio, ferro e niacina. Oltre ad essere usato come cereale e chicco di pane, il farro viene anche distillato in Polonia per produrre vodka! (Se non vuoi coltivare da solo, acquista qui farina di farro biologica o bacche di farro biologiche.)

amaranto

Quasi vecchia quanto il farro, l'amaranto è coltivata da circa 8000 anni. Questo grano antico è senza glutine. Le foglie vengono mangiate come una verdura simile agli spinaci e i semi vengono lasciati formare. Ci sono molti tipi e colori, tra cui una varietà di fiori chiamata Love Lies Bleeding, che è un rosso intenso. L'amaranto contiene quasi la stessa quantità di proteine ​​del farro (14%) e un po 'più grasso. Una porzione da 1 tazza produce un enorme 106% dell'USRDA di manganese! (Puoi trovare chicchi di amaranto biologici qui o farina di amaranto qui.)

farro

L'Einkorn è un altro tipo di grano ed è stato trovato in siti neolitici pre-ceramici. È relativamente corto e quindi ha teste di semi corte e non è molto denso dal punto di vista nutrizionale. Quindi perché coltivarlo? L'Einkorn è tollerante nei confronti del suolo povero e delle condizioni asciutte in cui altri cereali hanno problemi. Le colture tradizionali non cresceranno in condizioni aride dove faranno gli einkorn. (Se non coltivare la tua, trova qui la farina di einkorn biologica.)

Teff

Simile alla quinoa e al miglio in cucina, il teff contiene fibre, ferro, calcio e proteine. Il teff è un alimento naturalmente senza glutine che è stato coltivato per migliaia di anni. È un tipo di erba che produce semi che possono essere cotti o macinati come farina. (Acquista farina di teff qui se non vuoi coltivare il tuo teff.)

Riso

Il riso è uno dei cereali più antichi conosciuti dall'uomo e uno dei più versatili. È tipicamente coltivato in risaie allagate, principalmente per la soppressione delle erbe infestanti. Tuttavia, è possibile coltivare riso senza utilizzare il metodo della risaia. Ho un amico nella Carolina del Nord che coltiva cinque tipi di riso e inonda solo un campo. Anche se ha ancora bisogno di molta acqua per crescere. (Il riso è anche un grano antico senza glutine.)

Riso selvatico

Non è un vero riso, il riso selvatico è in realtà un'erba. Cresce principalmente in Canada e nell'alto Midwest, Florida, Texas e Cina. Il riso selvatico era ed è tuttora un raccolto molto importante per l'Ojibwa del Minnesota e del Wisconsin. È apprezzato per il suo sapore ricco di noci e la consistenza ricca.

Come coltivare i grani antichi

Come la maggior parte dei cereali, è meglio un terreno fertile ben drenante. Puoi piantare direttamente nel terreno, a una profondità non superiore a 3 volte la lunghezza del seme. Scava una trincea della profondità appropriata, posiziona i semi nella trincea, copri leggermente e annaffia bene. Acqua ogni giorno per circa una settimana. La germinazione dovrebbe avvenire entro 5-7 giorni.

Puoi anche pre-germinare i semi. Appoggia i semi su un tovagliolo di carta o qualcosa di simile. Mettere all'interno di un sacchetto di plastica o un barattolo di vetro. Innaffia bene, quindi scarica l'acqua in eccesso. Simile ai germogli in crescita, innaffia due volte al giorno e scola. Vedrai germogli entro pochi giorni. Pianta quando vedi i semi mettere radici.

Di solito puoi raccogliere semi dai tuoi grani antichi entro 4-6 mesi.

Come rotolare i propri cereali

Se vuoi cereali arrotolati, come fiocchi d'avena o grano, puoi crearne uno tuo. Una macchina per la pasta funzionerà bene, ma puoi anche usare un mattarello o un batticarne. Il trucco è ottenere il kernel di seme mentre contiene ancora umidità. Se si asciuga troppo, andrà in frantumi.

Faccio un tubo di carta pergamena e lo carico di grano. Poi lo eseguo attraverso un'ampia impostazione su una macchina per la pasta. Diventa gradualmente più sottile fino a raggiungere la larghezza desiderata. Apri il tubo, scarica il grano su una teglia e asciugalo durante la notte. (Puoi anche arrostire lentamente il grano a bassa temperatura per circa 20 minuti). Infine, conservalo in un contenitore sigillato e usa come faresti con qualsiasi altro grano.

Hai mai usato o coltivato i tuoi antichi grani! In tal caso, condividi la tua esperienza con noi!