Aceto infuso: un modo semplice per aggiungere un sapore eccezionale




Preparare l'aceto infuso è un processo semplice e divertente. Inoltre, ti dà un prodotto, adatto al tuo palato, che dona un tocco di sapore ai tuoi piatti preferiti!

Inoltre, con l'inizio della primavera e dell'estate, l'aceto infuso fai-da-te è un modo meraviglioso per catturare i sapori delle stagioni e conservarli tutto l'anno.



L'aceto infuso è così facile da preparare e ottimo da usare in cucina o da regalare. E, se ti piace l'aceto aromatizzato che puoi acquistare nei negozi specializzati di olio e aceto, scoprirai che produrre il tuo aceto infuso è molto più conveniente e puoi produrre quasi tutti i sapori che ti piacciono!


gel per capelli fatto in casa


Il miglior aceto per l'aceto infuso

Per cominciare, il tipo migliore da usare per l'aceto infuso è l'aceto leggero. L'aceto bianco e liscio non è la scelta migliore per il suo sapore deciso.




Inoltre, è essenziale assaggiare diversi tipi di aceto. In questo modo ti garantirai il miglior sapore per il tuo palato e la tua infusione.

Per elencare, ecco alcune delle mie scelte preferite:

  • Aceto di vino bianco:è un aceto economico dal sapore leggero, ideale per applicazioni salate.
  • Aceto balsamico bianco:sarà più dolce dell'aceto di vino bianco ed è meraviglioso da usare con la frutta o per un aceto più dolce.
  • Aceto di champagne:mentre un aceto più costoso aggiungerà un sapore unico e leggero. Assaggialo prima dell'uso per vedere come pensi che completerà i tuoi gusti desiderati.
  • Aceto balsamico:questo aceto scuro prevarrà su sapori più leggeri, ma è ottimo per sapori più forti e dolci.

Ancora una volta, l'aceto con cui inizi diventa parte del tuo prodotto finito. Quindi assicurati che ti piaccia il sapore e pensi che gli agenti aromatizzanti lo completeranno bene.

Mancia: se vuoi usare ACV consulta il nostro articolo per l'apprendimento come fare l'aceto di mele. Meglio iniziare con il meglio!

Come fare l'aceto infuso

Un'altra cosa interessante dell'aceto infuso, è un processo semplice con pochissimo tempo pratico.

  • Inizia aggiungendo i tuoi ingredienti aromatizzanti e aceto in un barattolo di vetro, usando 1 parte di infuso di materia e 2 parti di aceto.
  • Quindi, coprire con un coperchio non reattivo e conservare al riparo dalla luce solare diretta.
  • Quindi agitare ogni paio di giorni per 2-4 settimane.
  • Infine, assaggia e filtra il tuo aceto quando il sapore è come piace a te.

Alcune ricette ti riscaldano leggermente l'aceto o l'aceto e infondono i materiali prima di metterli nel barattolo. Mentre questo accelera leggermente il processo di infusione, ma se riscaldi l'aceto fino all'ebollizione, rischi di ridurre parte del pugno acido dell'aceto stesso.

Quindi, nella mia ricetta qui sotto, non riscaldo l'aceto. Perché personalmente, non mi dispiace aspettare una settimana in più affinché l'aceto infuso raggiunga un sapore che mi piace.

Periodo di validità dell'aceto infuso

L'aceto infuso filtrato durerà per 5-6 mesi, forse anche di più se conservato in un contenitore pulito e sigillato.




In verità, è importante filtrare molto bene l'aceto, anche attraverso una garza, se possibile. Farlo ti lascia con poca o nessuna sostanza vegetale rimasta nel tuo barattolo. E meno materia vegetale hai, più dura l'aceto.

Ad alcune persone piace lasciare uno dei due rametti di erbe nel vaso come decorazione. Ma tieni presente che qualsiasi materiale rimasto nel barattolo continuerà a infondere l'aceto e potrebbe cambiare il sapore. Ad esempio, infondendo con i peperoncini e lasciandone un po 'nel barattolo per la decorazione, l'aceto continuerà a infondere e ottenere calore.

Aromatizzare il tuo aceto infuso

Puoi usare qualsiasi sostanza vegetale che ti piace per infondere l'aceto. Erbe, spezie, scorza, peperoncini, ecc. Ecco alcuni ingredienti aromatizzanti comuni.

  • Buccia Di Agrumi
  • aglio
  • Zenzero
  • Peperoni Cile
  • Lavanda
  • Melissa
  • Cipolla o scalogno
  • di
  • Rosmarino
  • Timo
  • Dragoncello
  • Basilico
  • Origano

Come puoi vedere, la tua immaginazione è il limite quando si tratta dei tuoi ingredienti di infusione.

Usi per aceto aromatizzato

  • Mescolare con olio d'oliva per condire l'insalata
  • Cospargere con verdure arrosto
  • Irrorare con verdure al vapore
  • Marinare carne, pollame o pesce
  • Come condimento per insalata di pasta

Indica @diynatural o taggalo #diynatural!




In sintesi, produrre aceto infuso è fresco per molte ragioni. Innanzitutto, puoi creare ricette di aceto che entusiasmino il tuo palato. In secondo luogo, è un processo molto semplice e divertente. Infine, finisci con un prodotto che ti consente di aggiungere un'esplosione di sapore e mordere i tuoi piatti preferiti fatti in casa!

Che tipo hai intenzione di realizzare?


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.