Come tingere tessuti usando materiali naturali

I coloranti naturali per tessuti di molti tipi possono essere fatti da noci e bacche e non è difficile ottenere tessuti con qualsiasi gamma di bellissimi colori che desideri, naturalmente!

Nota: Guarda qui se stai cercando una tintura per capelli fatta in casa.



È gennaio. Freddo, ventoso, nevoso e semplicemente miserabile in molte parti del paese.

Durante la pausa invernale da scuola, quando sono rinchiuso in casa per giorni e giorni, mi piace avere progetti su cui lavorare. In particolare, sono un produttore di sapone, ma anche dopo un po 'diventa vecchio cappello. Così ho iniziato a cercare nuove cose su cui lavorare e mi sono imbattuto in un vecchio libro che parlava di coloranti naturali per tessuti realizzati con noci e bacche. Incuriosito, ho iniziato a fare qualche ricerca e ho scoperto che non è così difficile rendere i tessuti il ​​bellissimo colore che desideri.

Tipi di tessuto da usare

Non tutto il tessuto può essere facilmente tinto con materiali naturali. I migliori da usare sono quelli realizzati con materiali naturali stessi. Cotone, seta, lana e lino prenderanno la tintura al meglio.

Le miscele sintetiche richiederanno un po 'di colorante, ma di solito saranno di colore più chiaro. Se non sei sicuro e puoi rischiare l'oggetto che stai pianificando di tingere, vai avanti e fallo. Se è qualcosa di prezioso, prova a trovare un frammento simile di tessuto e provalo prima. Uso un pezzo di mussola per misurare la saturazione del colore prima di tingere i vestiti. Puoi trovare la mussola in qualsiasi negozio di tessuti o online qui.

Coloranti naturali per tessuto

Usiamo coloranti naturali per tessuti perché vogliamo qualcosa di non cancerogeno e non dannoso per il nostro ambiente.

La tintura naturale si sta gradualmente facendo strada nel mercato globale e la produzione stessa di tessuti ecologici tinti in modo naturale è un vantaggio per salvare l'ambiente da coloranti sintetici pericolosi. (1)

Non tutti i materiali naturali produrranno una tintura e alcuni producono colori che non assomigliano alla pianta originale da cui provengono. Ecco un elenco di colori e materiale vegetale che ti darà sfumature in quel colore.

Coloranti naturali

  • Arancia: carote, licheni d'oro, bucce di cipolla
  • Marrone: radici di tarassaco, corteccia di quercia, scafi di noci, tè, caffè, ghiande
  • Rosa: bacche, ciliegie, rose rosse e rosa, bucce di avocado e semi (davvero!)
  • Blu: indaco, guaina, cavolo rosso, bacche di sambuco, gelsi rossi, mirtilli, uva viola, corteccia di corniolo
  • Rosso marrone: melograni, barbabietole, bambù, ibisco (fiori di colore rossastro), radice di sangue
  • Grigio-nero: More, scafi di noci, radice di iris
  • Rosso porpora: bacche rosse di sommacco, foglie di basilico, daylilies, bacche di pokeweed, mirtilli rossi
  • Verde: carciofi, radici di acetosa, spinaci, foglie di menta piperita, bocche di leone, lillà, erba, ortiche, piantaggine, foglie di pesca
  • Giallo: foglie di alloro, calendule, petali di girasole, iperico, fiori di tarassaco, paprika, curcuma, foglie di sedano, ramoscelli lilla, radici di pizzo della regina Anna, radici di mahonia, radici di crespino, radici di radice gialla, radici di bacino gialle

Nota: si desidera essere sicuri di utilizzare materiale vegetale maturo e maturo e utilizzare sempre fresco, non essiccato. Il materiale vegetale essiccato di solito ti dà colori tenui e talvolta nessun colore. Tagliare il materiale vegetale molto piccolo per darti più superficie. Se la pianta è dura, come le radici del bacino giallo, rompi la radice con un martello per renderla fibrosa. Questo ti darà anche più superficie esposta. Se sai che non ti servirà per un po ', ma la pianta è al suo apice, come l'ortica, puoi tagliarla e congelarla per alcuni mesi. Assicurati di etichettarlo.

Prepara il tessuto per coloranti naturali

Prima di iniziare il processo di tintura, ti consigliamo di preparare il tessuto. Per prima cosa, lava il tessuto. Non asciugarlo però, deve essere bagnato. Quindi prepara il tuo fissativo o mordente. Questo per aiutare il tessuto ad assumere più facilmente i coloranti naturali. Per le bacche, vorrai usare il sale e per qualsiasi altro materiale vegetale, vorrai usare l'aceto. Ecco le misure:

  • Sale: sciogliere ½ tazza di sale in 8 tazze di acqua fredda
  • Aceto: mescolare 1 parte di aceto bianco con 4 parti di acqua fredda

Metti il ​​tessuto umido nella soluzione fissativa per un'ora. Risciacquare con acqua fredda al termine. Quindi è tempo di tingere il tessuto.


usi dell'ago di pino


Il processo per coloranti naturali per tessuti

Prima di iniziare, coprire la superficie dell'area di lavoro con il giornale. Inoltre, utilizzo teli di plastica perché non voglio tingere i miei controsoffitti. Assicurati di indossare i guanti in modo da colorare solo il tessuto, non le mani. Quindi, prepara la tua tintura.

Il processo

  1. Metti il ​​materiale vegetale in un grande vaso non reattivo (come acciaio inossidabile o vetro). Ricorda che la tintura potrebbe macchiare alcune pentole e cucchiai, quindi usale solo per la tintura.
  2. Riempi il vaso con il doppio dell'acqua rispetto al materiale vegetale.
  3. Fai sobbollire per circa un'ora, fino a ottenere un bel colore scuro.
  4. Filtra il materiale vegetale e rimetti il ​​liquido nel vaso.
  5. Posizionare con cura il tessuto nel bagno di tintura e portare ad ebollizione lenta. Fai bollire per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto.
  6. Controlla il tuo tessuto. Ricorda, sarà più leggero quando si asciuga. Un'ora dovrebbe produrre un bel colore, ma è possibile ottenere tonalità più scure consentendo di rimanere più a lungo, anche durante la notte. Spegni la pentola dopo un'ora e lascia che il tessuto resti nell'acqua calda per tutto il tempo necessario.
  7. Quando ottieni il colore desiderato, togli il tessuto e lavalo in acqua fredda. Aspettatevi che il colore scorra mentre il colorante in eccesso viene rimosso
  8. Asciutto come al solito

Questo è tutto per tingere i tuoi tessuti. Ho fatto lenzuola, tende, camicie, asciugamani e persino biancheria intima!

Hai mai usato coloranti naturali per tessuti? Come è venuto fuori?

Nota: Guarda qui se stai cercando una tintura per capelli fatta in casa.