Come ridurre l'uso di plastica: School Lunch Edition!




Un pranzo verde a scuola è tutto sull'eliminazione della plastica. Per raggiungere questo obiettivo, dobbiamo essere consapevoli di come ridurre l'uso di plastica nei nostri pranzi scolastici!

Come parte dei nostri obiettivi di ritorno a scuola, stiamo pianificando di eliminare i rifiuti di plastica e acquistare prodotti sostenibili. I prodotti sostenibili ci faranno risparmiare denaro e dureranno per molti anni a venire. Tuttavia, con tutti i prodotti in plastica sul mercato è difficile sapere da dove cominciare.



Come ridurre l'uso di plastica nei pranzi scolastici

Come per la maggior parte delle cose, tendo a iniziare in modo semplice. Creare un pranzo verde a scuola significa eliminare la plastica. Dall'imballaggio alimentare ai contenitori, è importante essere consapevoli di quanta plastica stiamo effettivamente utilizzando.





ricetta del sapone schiumogeno


Ridurre i rifiuti di plastica è particolarmente difficile quando si hanno bambini piccoli. Tutto sembra essere confezionato in piccoli sacchetti di plastica! Spuntini gommosi, bicchieri di frutta, barrette di cereali ... è tutto ricoperto di plastica.

Inoltre, utensili di plastica, cannucce di plastica e scatole per il pranzo di plastica sembrano sempre rompersi a metà anno. Sono fragili e finiscono sempre nella spazzatura.

Ti chiedi come ridurre l'uso di plastica nella tua routine del pranzo scolastico? Quest'anno ho identificato cinque modi per farlo. Sono facili da seguire e finiranno anche per risparmiare denaro! Cosa non è da amare?

1. Eliminare gli imballaggi in plastica

Sbarazzarsi degli imballaggi in plastica è probabilmente la cosa più difficile da fare, ma è la cosa più importante quando si pensa a come ridurre l'uso di plastica e creare un pranzo scolastico sostenibile ed ecologico. Invece di acquistare snack preconfezionati, prenditi il ​​tempo per crearne uno tuo. Alcuni snack salutari che puoi usare al posto degli articoli confezionati sono: barrette di cereali / barrette energetiche fatte in casa semplici e salutari, scatti di manzo o scatti di verdure, orsetti gommosi fatti in casa: un'idea di snack salutari o queste verdure fermentate.




Se gli snack fatti in casa richiedono troppo tempo, puoi sempre controllare il tuo negozio di alimenti sfusi locale per alcuni prodotti a rifiuto zero.

2. Utilizzare involucri di cera d'api o sacchetti riutilizzabili

Naturalmente, alcuni articoli per il pranzo avranno ancora bisogno di essere imballati. Un'alternativa naturale all'involucro di plastica o ai sacchetti di snack è l'involucro di cera d'api. È impermeabile e aderisce bene ai contenitori di vetro. Puoi avvolgere i panini, farne piccoli sacchetti o persino usarli per coprire i contenitori. Involucro di cera d'api riutilizzabile può essere acquistato qui, oppure puoi crearne uno tuo con questo semplice tutorial. Un'altra alternativa ai sacchetti con cerniera in plastica sono i sacchetti in silicone, che possono essere gettati in lavastoviglie per una comoda pulizia.




3. Scegli il vetro

Un altro consiglio su come ridurre l'uso di plastica nei pranzi scolastici è usare una bottiglia d'acqua di vetro come questa. Dato che i miei figli sono piccoli, trovo bottiglie di vetro con maniche in silicone. Dona un piccolo cuscino extra e un po 'di tranquillità. Inoltre le bottiglie di vetro sono lavabili in lavastoviglie e rendono facile la pulizia!




4. Vai in acciaio

Un altro modo per eliminare la plastica dai pranzi è quello di scegliere una scatola da pranzo in acciaio inossidabile. È migliore per la tua salute e migliore per l'ambiente. Molte scatole per il pranzo in acciaio inossidabile hanno i loro scomparti o vengono forniti con contenitori più piccoli che si incastrano all'interno. Le scatole da pranzo in acciaio inossidabile sono più resistenti delle scatole da pranzo in plastica. Durano anche a lungo, facendo valere il costo iniziale.




Inoltre, se le borracce in vetro sono troppo pesanti per i più piccoli, le borracce in acciaio inossidabile sono più leggere e molto resistenti.

5. Abbandona gli utensili di plastica

Quando impari a ridurre l'uso della plastica, il massimo indispensabile per un pranzo scolastico sostenibile è quello di abbandonare gli utensili di plastica! Alternative come cannucce in silicone, cannucce in acciaio inossidabile, utensili in bambù e posate in acciaio inossidabile sono tutte economiche e fanno la differenza. Questo bento lunch box in acciaio inossidabile include anche le posate incluse.




Questi cinque semplici modi per eliminare la plastica dalla schiena alla routine scolastica sono semplici da seguire. I tuoi bambini possono anche essere entusiasti di aiutare l'ambiente con il loro pranzo a scuola sostenibile. Chiedi loro di aiutarti a scegliere gli articoli o fare spuntini salutari da portare a scuola. Coinvolgere l'intera famiglia rende questo un cambiamento che andrà avanti quest'anno scolastico!

In che modo stai sostituendo la plastica durante i pranzi scolastici quest'anno? Per favore, condividi le tue idee!


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.