Come preparare una deliziosa ricetta di liquirizia fatta in casa

Imparare a fare la liquirizia a casa è un progetto semplice e divertente. Ecco la nostra ricetta base di liquirizia fatta in casa completa di opzioni vegane e senza glutine.

La liquirizia è stata a lungo una delle mie preferite perché ha una consistenza soddisfacente e un gusto distintivo. La vera liquirizia è nera, ma puoi trovarla in rosso, arancione, rosa e altri colori selvaggi. Non avrei mai pensato di crearne uno mio fino a quando non ho trovato una vecchia ricetta. Quindi, l'ho modificato per il mondo di oggi e ho aggiunto alcune opzioni vegane e senza glutine.

Indica @diynatural o taggalo #diynatural!

Come fare la liquirizia senza glutine

Se vuoi sapere come preparare la liquirizia senza glutine, puoi sostituire la farina con una serie di altre scelte. Con alcuni di essi, come la farina di cocco, potrebbe essere necessario aggiungere più umidità. La farina di cocco, in particolare, è molto assorbente. Altri, come la farina di riso, possono essere granulosi, quindi anche questi possono richiedere alcuni aggiustamenti.

Le opzioni di farina senza glutine includono:

  • Farina di cocco
  • Farina di ceci
  • Farina di riso e farina di riso integrale
  • Farina di tapioca
  • Farina d'avena (non tutte le avena sono prive di glutine, quindi assicurati di controllare le etichette)
  • Farina di mandorle
  • Farina di grano saraceno (si noti che questo non è grano)
  • Farina Di Sorgo
  • Farina Di Amaranto

Ancora una volta, potrebbe essere necessario eseguire un batch di test per vedere come sarà la coerenza.

Opzioni vegane

Sebbene questa ricetta sia principalmente vegana, ci sono alcuni modi per renderla completamente amico degli animali. Puoi usare lo sciroppo di riso integrale al posto del miele richiesto. Per lo zucchero, puoi assicurarti che sia vegano guardando questo elenco. E quando scegli il latte condensato zuccherato, puoi trovarne uno senza latte o crearne uno tuo con questa ricetta usando un sostituto del latte vegano (come il latte di mandorle o di cocco).

Estratto di liquirizia fatto in casa

È possibile acquistare un aroma di liquirizia, ma i prodotti realizzati commercialmente sono spesso pieni di ingredienti artificiali. Se acquisti, ti consigliamo di ottenere un estratto di alta qualità. È anche abbastanza facile crearne uno tuo.

Le forniture includono radice di liquirizia essiccata (tagliata a fettine sottili), un barattolo di vetro e un po 'di alcol. Uso la vodka al 40%, ma potresti usare qualsiasi alcol che sia del 40% o superiore. L'alcool a questo livello aiuterà a prevenire la formazione di batteri e muffe.

Riempi il barattolo per circa metà con la radice di liquirizia e poi copri con l'alcol. Tappare il barattolo e sigillare ermeticamente. Agitare bene e posizionarlo in un luogo soleggiato per circa sei settimane. Alla fine di questo tempo, filtrare e travasare in una bottiglia scura. Conservare in un luogo fresco e buio per un massimo di un anno. L'estratto di liquirizia reso possibile può essere utilizzato esattamente come sopra.

Se vuoi un altro sapore, puoi fare estratti da molte erbe.

Hai mai fatto una ricetta di liquirizia fatta in casa? In tal caso, raccontaci la tua esperienza!