Self Tanner fatto in casa - Un'abbronzatura naturale senza sole fai-da-te

Inizierò con una confessione: quando ero al liceo, e anche alcune volte al college, ogni tanto visitavo un lettino abbronzante. Guardando indietro, non posso credere di averlo fatto; i lettini abbronzanti sono pericolosi per tutti, ma io sono una rossa. La mia pelle ha il colore di un batuffolo di cotone nel suo stato naturale e nei suoi approcci molto più scuri qualcosa che potresti chiamare beige chiaro se fossi di un umore generoso. È stato davvero stupido da parte mia andare in un lettino abbronzante e non lo farò mai più.

Quando ho smesso di visitare i lettini abbronzanti, ho cercato altri metodi per scurire la pelle. Ho provato alcuni autoabbronzanti nel corso degli anni, ma non li ho mai usati molto per alcuni motivi: hanno un odore terribile, sono disordinati e sono fatti con un assortimento sconosciuto di sostanze chimiche. Quando si riduce l'uso di sostanze chimiche, l'autoabbronzatura è una cosa abbastanza facile da lanciare.



Dopo aver smesso di usare l'autoabbronzante, ho praticamente abbracciato la mia pelle pallida. Continuo a credere che non ci sia da vergognarsi di avere una pelle che non si abbronza, e il più delle volte indosso pantaloncini e gonne con sicurezza. Ma adesso è primavera e devo ammettere che desideravo poter aggiungere un tocco di colore alle gambe. Sono stati nascosti tutto l'inverno, dopo tutto.

Dopo aver cercato, letto recensioni e sperimentato, penso di avere un autoabbronzante naturale fatto in casa che fa esattamente quello che volevo che facesse. Le mie gambe sono passate da pallide a un tocco dorato, e oserei dirlo,baciato dal sole.

Ricetta Self Tanner fatta in casa


ricetta per il gusto dolce del sottaceto del frigorifero


ingredienti

  • 8 bustine di tè nero biologico (trova qui il tè nero biologico)
  • 16 once acqua filtrata (trova qui i sistemi di filtraggio dell'acqua preferiti di DIY Natural)
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (trova qui l'estratto di vaniglia naturale o creane uno tuo)

Indicazioni

  1. Portare 16 once. di acqua e 1 cucchiaio di estratto di vaniglia a ebollizione.
  2. Versa il liquido bollente sulle bustine di tè e lascialo in infusione per almeno 8 minuti.
  3. Dopo aver rimosso le bustine di tè (e averle messe nel compost), dai al tuo autoabbronzante fai-da-te un sacco di tempo per rinfrescarsi. Questo potrebbe richiedere 30 minuti o più, ma credimi quando ti dico che non vuoi spruzzare tè quasi bollente sulle gambe. Non sei così duro.

Applicazione

Ci sono alcuni passaggi da fare prima di applicare l'autoabbronzante fatto in casa. Innanzitutto, assicurati che la tua pelle sia esfoliata. Non devi fare nulla di lussuoso, ma dai alla zona bersaglio (gambe o braccia, probabilmente) una buona pulizia con un panno poche ore prima di dover usare il conciatore. Lo dico perché non l'ho fatto e avrei voluto averlo fatto. Lo farò la prossima volta. È anche una buona idea idratare la pelle. Hai già creato la tua lozione? Questo è di grande utilità. Idratare la pelle renderà più facile ottenere un buon tono della pelle.

Dopo che la tua pelle è stata adescata e il tuo autoabbronzante fai-da-te si è raffreddato e trasferito in un flacone spray, è tempo di applicarlo. Ho usato il metodo più semplice a cui potevo pensare: mi sono spruzzato la roba sulle gambe e l'ho strofinata con le mani.

Dopo averlo massaggiato uniformemente e lasciato asciugare, ho aggiunto un altro strato. L'ho fatto quattro o cinque volte, che suona molto, ma il conciatore si asciugò rapidamente. Non ho trascorso più di dieci o quindici minuti ad applicarlo.


mousse di caffè alla menta piperita fatta in casa


Alterazioni delle ricette

Come ho detto prima, ho una carnagione molto leggera. Questa ricetta particolare ha funzionato bene per me, ma le persone dalla pelle scura potrebbero desiderare qualcosa di più forte. Ho usato un rapporto tra 1 bustina di tè e 2 once di acqua, ma per una soluzione più forte potresti usare un rapporto 1: 1. Ho immerso il mio tè per 8 minuti, ma conservarlo più a lungo avrebbe sicuramente portato a una soluzione più scura.Una cosa che non vorrei fare è aggiungere altra vaniglia, tuttavia, perché ritengo che l'aggiunta di molto altro comporterebbe una soluzione appiccicosa.

Va bene, ma funziona davvero?

Lo fa! Lo fa davvero. Non sto dicendo che la mia finta abbronzatura mi farà chiedere alla gente se ho avuto una bella vacanza di sole, ma sto dicendo che le mie gambe sono di un colore più scuro e mi sento meglio con gli shorts. La mia cosa preferita di questo autoabbronzante fatto in casa è probabilmente che ha un profumo così buono. Non è profumo o altro, ma se hai mai sofferto dell'odore chimico del conciatore acquistato in negozio, sarai d'accordo sul fatto che questo conciatore fatto in casa ha un aroma molto più piacevole.

Sarò onesto: ho due problemi con questa soluzione. Innanzitutto, non è completamente impermeabile. Non si stacca, ma non è durato neanche sotto la doccia. In secondo luogo, il tè è deperibile. Questo autoabbronzante è meglio conservarlo in frigorifero in un contenitore di vetro, ma anche se refrigerato non si conserva più di una settimana o due. Se scopri che non stai usando tutti i tuoi prima che vada male, considera di tagliare la ricetta a metà.

Anche considerando questi due avvertimenti, penso che questa roba sia fantastica. Non riesco ad avere le gambe abbronzate da anni. Dal momento che né i conciatori né i conciatori riempiti di sostanze chimiche, acquistati in negozio sono per me opzioni, questo autoabbronzante fai-da-te è perfetto. È stato facile da realizzare, facile da usare e ho intenzione di tenerlo in giro per il resto dell'estate. Sembra che mi chiamerai beige chiaro per almeno i prossimi mesi.