Strisce di pori fatte in casa per la rimozione di punti neri fai-da-te

Queste strisce di pori fai-da-te fatte in casa renderanno la tua rimozione dei punti neri molto meno costosa! Tutto ciò che serve è un po 'di gelatina, latte e olio essenziale. Vai tranquillo!

Devo ammettere che durante l'estate tendo a lasciar andare le cose. Faccio la doccia ogni giorno, ma dimentico di esfoliare il viso alcune volte alla settimana. Sono così stanco alla fine della giornata che a volte cado a letto. Dopo alcune settimane, tendo a rimettermi sul carro prima che la mia pelle inizi a sembrare terribile.



Una delle cose con cui mi piace trattare la mia faccia sono le strisce di pori fai-da-te per eliminare eventuali punti neri sgradevoli.

Strisce di pori fai-da-te fatte in casa

Ho usato le strisce di pori commerciali presenti sul mercato e funzionano bene. Devono essere costosi però, e non sono davvero sicuro di cosa ci sia dentro. Ecco un tutorial economico per le strisce di pori fai-da-te che rimuoverà i punti neri.

Procedura

1. Lavare il viso con acqua calda. Questo rimuoverà lo sporco e l'olio in eccesso e aprirà i pori.

2. Mescola una miscela di circa un cucchiaio di gelatina non aromatizzata, un cucchiaio di latte (puoi usare latte intero, scremato, mandorle, soia o latte di capra) e una goccia di olio essenziale di lavanda. Scaldare su una doppia caldaia fino a che non sia caldo ma non caldo. È facile controllarlo in questo modo.

3. Quando è caldo e accuratamente miscelato, stendi la miscela di strisce di pori fai-da-te sul viso, evitando gli occhi, il naso e la bocca. Puoi andare fino alle aperture, ma non farlo entrare.


il bagno fatto in casa si scioglie


4. Lasciare asciugare per 15-20 minuti. Potrebbe richiedere più tempo a seconda di quanto è spesso. Inizierà a sentirsi davvero stretto.

5. Quando la maschera per strisce di pori fai-da-te è asciutta, inizia a staccarla dal lato o dal fondo. Sali lentamente, allontanandoti dal viso.

6. Al termine, sciacquare il viso con acqua fredda per rimuovere eventuali residui e chiudere i pori.

7. Applicare una crema idratante o uno strato sottile di olio di vinaccioli. L'olio di vinaccioli è vicino agli oli naturali della tua pelle e si sente bene. È anche economico! Puoi anche usare un olio infuso, come la calendula. Scopri come produrre olio infuso o olio di iperico fatto in casa. Puoi anche provare il gel d'argento colloidale come agente antibatterico.

Note aggiuntive

Queste strisce di pori fai-da-te fatte in casa sono non irritanti e facili, per non parlare del poco costoso. Può essere fatto circa una volta alla settimana o due volte se hai punti neri in eccesso. Se sei incline all'acne potresti provare l'olio essenziale dell'albero del tè. Per le pelli sensibili, prova l'olio essenziale di camomilla.