Bagno di farina d'avena fatto in casa alla lavanda in ammollo per pelle secca




Sta diventando più freddo, il che significa che l'aria sta diventando più secca. Non solo l'aria fuori dalle nostre case, ma anche l'aria dentro le nostre case. Naturalmente, tutta questa aria secca, unita all'utilizzo di strati extra, spesso lascia la pelle secca e pruriginosa. Ed è per questo che faccio immergere questo bagno fatto in casa con farina d'avena, ricetta imminente.

In gravidanza, trovo che la mia pelle sia più secca che mai. Prude sempre e non riesco mai a far andare via la pelle secca per più di un giorno o due.



Ecco perché volevo farmi qualcosa di speciale per aiutare con la mia pelle secca.

Quando ero bambina, mia nonna imprecava nei bagni di farina d'avena fatti in casa per la pelle secca, pruriginosa o qualsiasi tipo di disturbo della pelle. Ci lanciava sempre bambini in un caldo bagno di farina d'avena e noi semprefattosentirsi meglio. Ciò che mia nonna probabilmente non sapeva: la farina d'avena è fatta di grassi e zuccheri (polisaccaridi) che reidratano la pelle e creano una barriera gelatinosa di protezione del film. Ecco perché spesso diventa come appiccicoso quando lo fai per colazione.

Invece di seguire il percorso tradizionale, volevo dare al mio bagno di farina d'avena fatto in casa un po 'di vantaggio rispetto a mia nonna, quindi ho iniziato a pensare ad alcune possibili aggiunte.

Ho deciso rapidamente latte di capra in polvereperché sapevo di averne un po 'nella mia dispensa. Il latte di capra è noto per essere un'ottima fonte di vitamine A, B ed E e beta-carotene. È un eccellente balsamo per la pelle e aiuta a reintegrare i nutrienti sulla pelle secca.

Poiché il latte di capra ha un leggero profumo, sapevo che avrei dovuto completare il profumo con qualcos'altro.

Lavanda è anche noto come succhietto per pelli secche, pruriginose e irritate. Ho scelto di aggiungere olio essenziale di lavanda e alcuni fiori di lavanda dal mio giardino. L'odore dei due insieme non può essere battuto! Tuttavia, i fiori di lavanda sono totalmente opzionali in quanto l'olio essenziale di lavanda può ottenere un profumo meraviglioso da solo.

Una volta che ho combinato questi quattro ingredienti insieme, ho attenuato le luci e ho fatto un lungo e caldo bagno di farina d'avena. Per me, niente è più rilassante!

Ancora meglio era come mi sentivo la pelle il giorno dopo! Il mio prurito era quasi scomparso. Un altro bagno di farina d'avena la notte seguente ed ero completamente prurito.

La mia parte preferita in assoluto di questa ricetta era che non dovevo nemmeno uscire di casa per prepararla. Tutti gli ingredienti di cui avevo bisogno erano proprio nella mia dispensa.

Bagno di farina d'avena fatto in casa imbevuto di lavanda

Ingredienti e forniture

  • 1 tazza di fiocchi d'avena - anche l'avena veloce funzionerà
  • 3 cucchiai. latte di capra in polvere (lo trovi qui)
  • 6 gocce di olio essenziale di lavanda (trova qui l'olio essenziale di lavanda biologica pura)
  • alcuni fiori di lavanda, facoltativi (trova fiori di lavanda biologici qui)
  • ciotola e cucchiaio di medie dimensioni
  • grande imbuto
  • borsa grande a calza o mussola (trova qui borse di mussola)

Istruzioni

  1. In una ciotola di medie dimensioni, combina avena, latte di capra e fiori di lavanda opzionali. Mescolare bene.
  2. Aggiungi olio essenziale. Mescolare bene.
  3. Usando un grande imbuto, aggiungi un bagno di farina d'avena nella calza o nella borsa di mussola. (Se non hai un imbuto, puoi sempre metterlo con cura nel calzino.)
  4. Fissare la parte superiore della calza con un nodo o un elastico o legare saldamente la borsa di mussola.
    • Non hai una calza o una borsa in mussola? Prova a utilizzare un filtro da caffè, fissato con un elastico.
  5. Disegna un bagno CALDO e posiziona la calza o la borsa nella vasca. Il calore aiuterà ad attivare l'avena.
  6. Lascia raffreddare il bagno fino a quando non è abbastanza sicuro da goderti.
  7. Mettere a bagno quanto basta e ripetere se necessario.

Questo bagno immerso rende anche regali meravigliosi! Imballa semplicemente in un barattolo di vetro con qualche rametto di lavanda e regalerai un dono di relax ai tuoi cari.








definire il formaggio fresco


Cerchi ricette più per la pelle secca?

Dai un'occhiata a questi articoli:




  • Come lenire i piedi asciutti e screpolati naturalmente
  • Come preparare una crema eczema naturale fatta in casa
  • Idratante fatto in casa per la riparazione naturale delle mani

Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.