Idratante fatto in casa per la riparazione naturale delle mani




Faccio crema idratante fatta in casa perché i prodotti commerciali contengono sottoprodotti del petrolio che seccano la pelle e ho bisogno di un prodotto naturale che idrata meglio.

La necessità di un idratante fatto in casa

Di recente mi sono trasferito e le mie mani sono un relitto.




ricetta di condimento completa


Ho cercato di mantenerli puliti e ordinati, ma quasi tutti i giorni sto scavando nella terra per vivere nella mia fattoria delle erbe. Ho unghie, tagli, graffi, sporco sotto le unghie e sono asciutti e squamosi. Ho provato idratanti, ma molti di essi contengono olio minerale, un sottoprodotto del petrolio, che si trova proprio sulla pelle. Avevo bisogno di una crema idratante fatta in casa che approfondisse e aggiungesse più umidità.

Quindi forse hai pulito la casa per gli ospiti, cucinato o confezionato regali per tutta la settimana e le tue mani lo mostrano. Questo processo per riparare le mani è proprio ciò di cui hai bisogno.

Inizia con una lavagna pulita

Prima di iniziare a riparare i problemi, è necessario ripulire. In primo luogo, lavare tutto lo sporco visibile dalle mani. Non dimenticare i polsi e anche parzialmente il braccio. Ho perso punti sull'avambraccio interno perché pensavo Non posso essere così sporco!, Ma lo ero. Una volta rimosso tutto lo sporco, utilizzare uno scrub a mano fatto in casa sulle aree. Uno scrub molto semplice e naturale è fatto con zucchero di canna e un po 'di olio. Puoi usare qualsiasi tipo di olio liquido. Uso la vinaccia perché è molto vicina agli oli naturali della tua pelle. Se vuoi usare l'olio di cocco, sciogliilo un po 'prima di mescolarlo con lo zucchero. (Trova oli vettore biologici qui.)




Usa un cucchiaio di zucchero di canna con qualche goccia di olio. Puoi anche aggiungere un po 'di olio essenziale che ha un po' di acidità. L'olio essenziale di pompelmo o di arancia è una buona scelta. L'acidità romperà il grasso sulle mani senza seccarle. (Trova oli essenziali puri al 100% qui.)


quanto dura il kahlua fatto in casa


Prendi questo composto e strofinalo sulle mani. Continua a strofinare per circa un minuto o forse di più, a seconda di quanto siano ruvide le mani. Sciacquali e sei pronto per il passaggio successivo.

Pretratta le tue mani

Quando uso questo scrub, sento che perderò l'umidità solo asciugandomi le mani. Li asciugo inumiditi con un asciugamano e applico qualche goccia di olio. Può essere lo stesso olio che hai usato per lo scrub o qualcosa di diverso. È importante applicare l'olio mentre la pelle è ancora umida per sigillare l'umidità. Se le tue mani non tendono a sentirsi asciutte, puoi saltare l'olio e passare al passaggio successivo.




Idratante fatto in casa Passaggio 1

Disegna l'umidità

Affinché le tue mani rimangano morbide e non si secchino, dovrai attirare l'umidità sulle mani. Puoi usare gel di aloe vera o glicerina vegetale liquida. Entrambi sono umettanti, che assorbono l'umidità dall'aria e la attaccano a qualunque cosa si trovi, in questo caso, le mani. Mescolo questa soluzione:




Soluzione umettante per le mani

  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera o glicerina vegetale liquida (trova gel di aloe naturale qui o glicerina vegetale biologica qui)
  • 1 cucchiaio di acqua
  • qualche goccia di olio essenziale, la lavanda è una buona scelta qui (trova qui l'olio essenziale di lavanda pura al 100%)

Mescola tutti insieme e applica alcune gocce sulle mani e strofina. Non preoccuparti del sottile strato di olio che potresti aver usato in precedenza. Questo assorbirà in passato l'olio. All'inizio può sembrare appiccicoso, ma si asciugherà. Se è troppo appiccicoso, aggiungi un po 'più di acqua. Puoi conservare il resto in frigorifero per alcuni giorni in un contenitore coperto.




Ora è necessario sigillare l'umidità con il passaggio successivo.

Idratante fatto in casa Passaggio 2

Sigillare l'umidità

Ora che hai le mani ammorbidite e hai usato una crema idratante che attirerà l'umidità delle mani, devi sigillare l'umidità. Un modo semplice per farlo è creare un balsamo di cera d'api e olio di cocco. L'olio di cocco lubrifica la cera d'api e la cera d'api sigilla l'umidità.




Balsamo per riparazioni naturali delle mani

  • 1 parte di cera d'api, pastiglie o grattugiato (trova pastiglie qui o blocchi di cera d'api qui)
  • 1 parte di olio di cocco (trova qui olio di cocco non raffinato)

Se si utilizzano blocchi di cera d'api, grattugiare la cera d'api. Sciogli le parti uguali di olio e cera in una doppia caldaia a fuoco medio. (Nota: con piccole quantità, è più facile non usare un forno a microonde poiché i contenitori possono diventare molto caldi e difficili da maneggiare. Se stai realizzando un lotto più grande, puoi usare un piatto per microonde nel microonde.) Quando è tutto sciolto, versalo in un barattolo a bocca larga e lascia raffreddare.




Quando è completamente raffreddato, dovresti essere in grado di scavare un po 'e applicarlo alle tue mani. Alcune cere sono più dure di altre e il tuo prodotto finito potrebbe essere troppo solido. In questo caso, rifiorisci il balsamo e aggiungi un po 'più di olio di cocco.


infuso di olio di erbe


Ti consigliamo di farlo fino a due volte a settimana, ma non di più. Se lo fai più spesso, potresti irritare la pelle e peggiorare la secchezza.

Hai usato un balsamo idratante fatto in casa curativo per le tue mani stanche del lavoro?


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.