Benefici per la salute di aglio e una ricetta di aglio arrosto

Scopri come arrostire l'aglio, che sapore ha l'aglio arrosto e se l'aglio cotto è sano come l'aglio crudo.

L'aglio, la base senza pretese della cucina che proviene dalla famiglia delle cipolle, ha una lunga storia di utilizzo per le sue proprietà medicinali.

Perché l'aglio fa bene?

Sapevi che quando aggiungi aglio alla salsa o alla zuppa di pasta, aggiungi anche un apporto di nutrienti?

Mentre l'aglio è spesso considerato semplicemente un agente aromatizzante, in realtà è molto ricco di vitamine e minerali, come il maganese, la vitamina B6, la vitamina C e il selenio. L'aglio contiene anche antiossidanti, che aiutano a proteggere il corpo dai danni delle cellule.

È stato scoperto che l'aggiunta di aglio alla dieta riduce i sintomi del raffreddore del 60-70%. Quindi, durante la stagione fredda e influenzale, assicurati di fare scorta di aglio!

Benefici del mangiare aglio

L'aglio contiene composti che hanno alcune potenti proprietà medicinali. Sono stati fatti molti studi sui benefici del consumo di aglio.

Può essere utile per:

  • ridurre la fatica e aumentare l'energia
  • combattere le infezioni
  • migliorare la pressione alta
  • livelli più bassi di colesterolo LDL (che è il tipo cattivo)
  • prevenire le malattie del cervello come la malattia di Alzheimer e la demenza
  • aiuta a disintossicare il corpo dai metalli pesanti
  • migliorare la salute delle ossa, in particolare nelle donne in post-menopausa

L'aglio cotto è buono per te come crudo?

Uno dei principali composti medicinali dell'aglio si chiama allicina.

Conosci il caratteristico odore di aglio che viene rilasciato quando gli spicchi d'aglio vengono tritati o schiacciati? Quello che stai annusando è l'allicina.

Si pensa che l'allicina sia più potente negli spicchi d'aglio crudi o tritati. Tuttavia ci sono ancora molte proprietà benefiche dell'aglio che vengono conservate dopo la cottura.

Quindi non preoccuparti se mangiare spicchi d'aglio crudo sembra troppo allo stomaco. Cucinare con aglio e mangiare aglio arrosto è ancora un ottimo modo per raccogliere i numerosi benefici che l'aglio ha da offrire.

Il sapore dell'aglio arrostito

Il fatto di mangiare l'aglio (specialmente per scopi medicinali) è che l'aglio crudo ha un sapore piuttosto pungente.

Imparare come arrostire l'aglio ti aiuta ad attenuare il pugno e caramellare gli zuccheri negli spicchi d'aglio. Ciò si traduce in aglio con un sapore molto più delicato e dolce di quello dell'aglio crudo.

Gli spicchi d'aglio arrostiti sono così cremosi che si diffondono come burro. E sono pieni di delizioso sapore aromatico all'aglio.

come arrostire l'aglio

Presto vedrai che imparare a arrostire l'aglio ti aiuta a trasformare l'aglio in un dolce, spalmabile, bontà all'aglio!

Alcune ricette ti faranno tagliare la parte superiore dello spicchio d'aglio e bagnare lo spicchio in olio d'oliva prima di arrostire. Sebbene gustoso, il grasso aggiunto non è davvero necessario. I bulbi d'aglio si arrostiscono bene da soli.

Ingredienti e forniture

  • bulbi di aglio interi (impara come coltivare il tuo aglio)
  • torrefazione aglio (trova una terracotta qui, torrefazione silicone qui, o torrefazione ghisa qui - o usa un foglio di alluminio in un pizzico)

Istruzioni

  1. Preriscalda il forno a 375 ° F.
  2. Rimuovere eventuali involucri sfusi e di carta dal bulbo dell'aglio (lasciando il bulbo intatto).
  3. Metti i bulbi interi all'interno del tuo torrefattore (o avvolgi il bulbo intero in un foglio di alluminio se non hai un torrefattore).
  4. Metti il ​​torrefattore nel forno. Cuocere per 45 minuti o fino a quando non è molto morbido. I tempi di cottura possono variare a seconda del girarrosto utilizzato. (Se si utilizza un foglio, posizionare i bulbi avvolti su una teglia foderata di pergamena e cuocere.)
  5. Rimuovere l'aglio arrosto dal forno e gustarlo caldo, oppure lasciarlo raffreddare e conservare l'aglio arrosto in frigorifero da utilizzare in 1-2 settimane. Per rimuovere facilmente l'aglio arrosto, tagliare la parte superiore del bulbo con un coltello e spremere l'aglio arrosto o rimuovere con cura i singoli chiodi di garofano con un utensile smussato e sbucciare.

Come usare l'aglio arrosto

Il sapore dolce e caramellato dell'aglio arrostito è facile da ottenere. Mentre mangiare aglio crudo può diventare vecchio e noioso, assumere più aglio arrosto nella tua dieta è incredibilmente facile. Ci sono tanti modi per usare l'aglio arrosto!

  • Prepara purè di patate arrosto all'aglio
  • Aggiungi ulteriore profondità alla salsa di pasta
  • Sbattere in un condimento per insalata
  • Zuppe veloci al gusto
  • Spalmare su cracker o pane croccante con un pizzico di sale
  • Frullare nel burro ammorbidito
  • Trita e mescola con i fagiolini (o qualsiasi verdura, davvero)
  • Frullare un po 'di hummus di aglio arrosto

Quanto dura l'aglio arrosto?

Se conservato in un contenitore ermetico in frigorifero, l'aglio arrosto deve essere utilizzato entro 1-2 settimane.

Se desideri arrostire più aglio di quello che userai in un paio di settimane, congelarlo è l'opzione migliore per la conservazione.

L'aglio arrostito può essere congelato come chiodi di garofano interi o come una pasta schiacciata, a seconda di come si desidera utilizzarlo in seguito.

Per congelare gli spicchi d'aglio arrostiti, posizionare i singoli spicchi d'aglio arrostiti su una teglia o un piatto nel congelatore. Una volta congelato solido, trasferire gli spicchi d'aglio in un contenitore ermetico.

Puoi anche schiacciare gli spicchi d'aglio sbucciati e arrostiti e congelarli con un cucchiaino o un cucchiaio in un vassoio per cubetti di ghiaccio. (Utilizzare un vassoio per cubetti di ghiaccio dedicato per questo perché il vassoio avrà un odore un po 'simile a quello dell'aglio!) Dopo che la pasta si è solidificata, rimuovere i cubetti dal vassoio e conservarli in un contenitore ermetico. In questo modo hai un facile accesso alle singole porzioni di pasta d'aglio arrosto!

Sai arrostire l'aglio? Qual è il tuo modo preferito di mangiare questa bontà dolce e spalmabile?