Guida per la scelta degli oli corretti per la produzione di sapone

Questa è la guida “Oils for Soap Making” del produttore di sapone Debra Maslowski. Ti aiuta a decidere quali oli utilizzare in base alle proprietà che desideri che il tuo sapone abbia.

Nota: dai un'occhiata alla nostra ricetta base su come preparare il sapone.

Insegno lezioni di saponeria da oltre 20 anni. Le domande più comuni che ricevo sono, Come faccio a sapere quali oli scegliere? E, Quali oli fanno cosa quando si tratta di sapone?

Questa è una guida Oli per la produzione di sapone che ti aiuta a scegliere quali oli utilizzare per preparare il sapone.

Nota: molti di questi oli per la produzione di sapone possono essere acquistati qui.

Oli per la produzione di sapone

Descrizioni di base dell'olio e proprietà di fabbricazione del sapone.

Olio di nocciolo di albicocca

  • olio liquido
  • idratante e condizionante
  • ricco di vitamine A ed E
  • spremuto a freddo
  • contribuisce alla durezza
  • schiuma stabile.

Olio di avocado

  • olio liquido
  • ricco di potassio, proteine, beta-carotene e aminoacidi
  • buono per pelle danneggiata dal sole, matura o invecchiata
  • spremuto a freddo
  • contribuisce alla durezza
  • fornisce una schiuma stabile.

Babassu Oil

  • olio bianco duro
  • buono sia per la pelle secca che grassa
  • contribuisce alla schiuma
  • può asciugare
  • mantenere i totali al 30% o meno
  • produce una barra dura
  • schiuma piena.

Olio Di Canola

  • olio liquido
  • contiene acidi grassi vitamina E, omega 3 e omega 6
  • può provenire da piante OGM
  • può diventare rancido rapidamente
  • spremuto a freddo dai semi
  • economico
  • schiuma densa e cremosa.

Olio di ricino

  • olio liquido
  • spremuto a freddo dai semi
  • facilmente assorbito dalla pelle
  • accelera la traccia
  • schiuma stabile
  • ottimo per la cura dei capelli
  • crea una barra morbida
  • schiuma stabile e soffice.

Nota: assicurati di ottenere un olio organico di alta qualità, disintossicato (privo di ricina) da una fonte affidabile come questa qui.

Olio di cocco

  • liquido a 77 ° f, olio duro al di sotto di questa temperatura
  • contribuisce alla schiuma
  • barra molto dura
  • può asciugare
  • utilizzare al 30% o meno
  • spremuto a freddo dalla carne di cocco
  • grande schiuma soffice.

Nota: Non confondere l'olio di cocco frazionato con l'olio di cocco standard. L'olio di cocco frazionato è sempre liquido e ha un valore SAP molto diverso e deve essere calcolato in modo diverso.

Olio di semi d'uva

  • olio liquido
  • composti anallergici
  • buono per la pelle incline all'acne o grassa
  • olio leggero
  • non comedogenico
  • breve durata, quindi utilizzare rapidamente
  • schiuma di condizionamento stabile.

Olio di nocciola

  • olio liquido
  • buono per tutti i tipi di pelle
  • ricco di vitamina E e acidi grassi essenziali
  • lunga durata
  • lento a saponificare
  • schiuma di condizionamento stabile.

Olio di semi di canapa

  • olio liquido con un elevato fattore di irrancidimento che deve essere refrigerato
  • colore verde intenso
  • contiene molti nutrienti
  • ottimo per l'invecchiamento e la pelle secca
  • lento a saponificare
  • schiuma di condizionamento stabile
  • può essere costoso
  • utilizzare come una piccola percentuale o come olio per ingrassare per ridurre il rischio di deterioramento.

Olio di jojoba

  • olio liquido
  • spremuto a freddo
  • più vicino nella struttura a una cera liquida
  • vicino alle pelli di sebo
  • può ostruire i pori
  • lunga durata
  • soft bar
  • schiuma cremosa.

Lardo

  • olio solido
  • puzza di pancetta mentre cura, ma il profumo scompare
  • conservabilità
  • molto economico
  • schiuma cremosa di lunga durata
  • crea una barra morbida
  • già disponibile.

Olio di noce di macadamia

  • olio liquido
  • spremuto a freddo
  • buono per tutti i tipi di pelle, in particolare la pelle secca o matura
  • molto mite quindi buono per la cura del viso o del bambino
  • più spesso della maggior parte degli oli ma facilmente assorbito nella pelle
  • lunga durata
  • può essere costoso
  • rende una barra più dura
  • schiuma piena e soffice.

Olio d'oliva

  • olio liquido
  • molto delicato quindi buono per la cura del bambino e la pelle sensibile
  • spremuto a freddo dal frutto
  • fa una barra molto dura
  • non produce schiuma
  • può essere usato al 100%
  • lento da tracciare e saponificare.

Olio di palma

  • olio bianco solido
  • contribuisce alla schiuma
  • spremuto a freddo da semi di palma
  • fa una barra dura
  • schiuma soffice a lunga durata
  • accelera la traccia
  • può asciugare.

Olio di palma

  • olio solido e cremoso che può essere rosso-arancio
  • crea una barra dura e di lunga durata
  • schiuma cremosa
  • deve essere mescolato ma è possibile acquistare marchi no-stir.

Nota:un olio controverso perché crescita e raccolta contribuireal degrado della foresta pluviale. Può essere trovato come olio RSPO (un'organizzazione dedicata alla produzione sostenibile di olio di palma).

Olio di crusca di riso

  • olio liquido
  • ricco di sostanze nutritive e antiossidanti
  • olio delicato così buono per le pelli sensibili
  • lunga durata
  • fa una barra dura
  • schiuma cremosa.

Olio di cartamo

  • olio liquido
  • economico
  • condizionata
  • rende un bar più morbido
  • maggiore durata
  • contiene antiossidanti
  • schiuma soffice
  • lento da tracciare
  • meglio utilizzato in combinazione con altri oli.

Olio di sesamo

  • olio liquido
  • spesso buio
  • ha un profumo caratteristico che può essere offensivo
  • piuttosto costoso
  • già disponibile.

Olio di semi di girasole

  • olio liquido
  • spremuto a freddo
  • molto economico
  • ricco di vitamina E
  • profumo molto mite
  • di colore chiaro
  • crea una barra morbida
  • lento a saponificare
  • schiuma cremosa.

Olio Di Mandorle Dolci

  • olio liquido
  • spremuto a freddo
  • olio leggero
  • buono per tutti i tipi di pelle
  • crea una barra morbida
  • schiuma cremosa
  • saponifica facilmente.

Sego

  • olio bianco duro
  • può avere un odore offensivo
  • deve essere raffinato prima dell'uso
  • fa una barra dura
  • schiuma cremosa.

Olio di germe di grano

  • olio liquido
  • spremuto a freddo
  • ricco di vitamina E
  • può avere un forte odore
  • può causare problemi a chi ha intolleranza al glutine
  • crea una barra morbida, ma condizionata
  • schiuma cremosa.

Nota: molti di questi oli per la produzione di sapone possono essere acquistati qui.

Questi sono gli oli più comuni per la produzione di sapone, anche se ne possono essere utilizzati anche altri. Quando si sostituiscono gli oli, utilizzare sempre un calcolatore di liscivia per accertarsi della quantità di liscivia e acqua da utilizzare.

Butters for Soap Making

È meglio usare burri, come cacao, karité e mango, come additivi e non come oli base. Il motivo principale è che la maggior parte dei burri contiene un'alta percentuale di insaponificabili o composti che non si trasformano in sapone. Questi includono condizionatori e sostanze cerose. È meglio usare i burri ad un tasso del 5-15% degli oli totali.

Gli oli per la produzione di sapone possono essere un mistero, ma speriamo che questo aiuti a chiarire un po 'di confusione. Quali sono i tuoi oli preferiti per la produzione di sapone?