Crescere e utilizzare il rafano per alimenti e medicine





alternativa al forno a microonde


Parliamo di crescere rafano e mangiare rafano!



Cosa ne pensi di rafano (Amoracia rusticana)? Lo odi il gusto e come brucia bocca e naso? Ti piace tutto tranne la torta al cioccolato? Sono in quest'ultimo campo e non ne ho mai abbastanza. Sono determinato a fare più convertiti.

Rafano in crescita

La primavera è arrivata e con essa arrivano i cataloghi del giardino. È tempo di prendere in considerazione l'ordinazione delle piante perenni del tuo giardino e il rafano è uno dei migliori secondo me. Non trovi semi di rafano da nessuna parte, ma acquisti corone o radici.





deyant roll su deodorante


La pianta è perenne e produce semi, ma la maggior parte delle persone taglia i fiori prima che abbiano la possibilità di maturare. Prima di tutto, i fiori sono deliziosi in insalata. In secondo luogo, i semi cadranno e possono contribuire a una situazione di sovraffollamento. Le radici si diffonderanno prontamente da sole così com'è. Mentre estrai grandi radici dal terreno, piccoli rametti rimangono dietro per creare nuove piante. Quando raccogli e dimagrisci, le piante diventano più robuste e più sane man mano che si espandono nello spazio occupato dal loro vicino. In breve, sono straordinariamente abbondanti e garantiranno la tua famiglia per anni se fai la tua parte nel mangiarli.

Molte persone considerano il rafano invasivo e lo coltivano in letti contenuti. Tuttavia, posso attestare la mancanza di successo che avrai nel provare a contenerlo. Originariamente coltivavamo la nostra in un piccolo letto rialzato. Fuggì e cominciò a muoversi attraverso il cortile.

Il rafano ama il terreno argilloso umido, quindi prospera qui nella nostra fattoria. Dovrai assicurarti che ci sia molta materia organica nel terreno se vuoi avere grandi radici. Le foglie piccole possono essere raccolte durante la primavera e l'estate e aggiunte alle insalate per un pugno piccante di sapori. La radice non viene scavata fino a quando le foglie non sono morte in autunno.

utilizzando Rafano

Imparare a coltivare il rafano è importante perché questa deliziosa radice è stata usata nel cibo e nella medicina fin dai tempi degli antichi Greci. È un'importazione dall'Europa e quasi ogni cultura in quel continente ha una lunga relazione con la pianta di rafano.




Prepara la tua salsa di rafano naturale

La salsa di rafano dal negozio ha spesso molti additivi non necessari. Quando macini radici fresche sarà incredibilmente pungente, quindi fallo fuori! È importante aggiungere aceto al frullatore per mantenere sapore e colore, ma in realtà non è necessario nient'altro. Alcune ricette aggiungono miele o sale e altre ancora ricette culturali includono barbabietole! Crescere il tuo rafano significa che puoi preparare il tuo intruglio e saltare lo sciroppo di mais ad alto fruttosio, la tintura e i conservanti.




Tratta i problemi del seno

Un cucchiaio di salsa di rafano può aiutarti a liberare i tuoi seni. Il rafano può essere usato allo stesso modo di un impiastro di senape o zenzero per rompere la congestione. NOTA: metti sempre una barriera di stoffa tra questi e la tua pelle.





come fare il balsamo per le labbra


Ti piace il sushi?

Hai mangiato la tua giusta dose di rafano se hai usato wasabi. La pianta che originariamente produceva il condimento verde è scarsa, quindi gran parte del wasabi che otteniamo nei ristoranti è ora fatto con rafano.




Crea il tuo sidro di fuoco

Il rafano è un ingrediente principale in Sidro di fuoco. È uno stimolante per un sistema digestivo, circolatorio, immunitario o riproduttivo lento. Potresti prendere in considerazione un cucchiaio prima di mangiare per incoraggiare la cistifellea a digerire i grassi nel tuo pasto in modo più efficiente. È stato anche trovato efficace come impiastro topico per articolazioni rigide e doloranti.




Come usi il rafano? Condividi con noi nei commenti qui sotto!


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.