Cottura senza glutine con farina di cocco e una ricetta per il pane




Adoro il cocco. Che si tratti dell'olio, del sapore del caffè o dei fiocchi, adoro tutto. Ma quando ho visto un contenitore di farina di cocco sugli scaffali in uno dei negozi di alimentari, ho pensato al forno? Non l'ho mai provato. Ho diversi amici che mangiano senza glutine in questi giorni, quindi ho deciso di provare la cottura senza glutine.

Tutte le farine non sono uguali!

Quando ho iniziato a ricercare la farina di cocco su Internet, ho scoperto che non puoi semplicemente sostituire la farina di cocco con la farina di grano con un rapporto 1: 1. Il tuo prodotto finirà per essere troppo denso. Questo perché la farina di cocco è molto assorbente. È possibile sostituire la farina di cocco al ritmo di ¼ tazza di farina di cocco a 12 tazze di farina di grano. E devi usare anche molto più liquido. Una buona regola pratica è di 6 uova per ogni tazza di farina di cocco più una tazza di liquido. Sì davvero! Pensavo che il mio primo tentativo sarebbe stato un fallimento - non avrei mai cucinato in questo modo. Sono stato piacevolmente sorpreso quando l'ho provato e tutto ciò che mi è stato insegnato sulla cottura con farina di grano è andato fuori dalla finestra.






Perché cuocere senza glutine con farina di cocco?

La farina di cocco non è solo economica da usare, ma è anche davvero buona per te. Ho acquistato un contenitore da 2,2 libbre per meno di $ 4,00 e durerà a lungo a questo ritmo. La quantità di valore nutrizionale è sconcertante. In 3,5 once ci sono 8,7 grammi di grassi - grassi buoni che possono essere facilmente utilizzati dal corpo. Questo grasso non contiene colesterolo. Ci sono anche solo 80 mg di sodio, 38,5 grammi di fibre e 19 grammi di proteine. Ci sono 64 grammi di carboidrati, ma sono un carboidrato complesso, non raffinato come le farine bianche. Contiene anche il 5% della raccomandazione giornaliera di ferro per un adulto. La farina di cocco è ricca di acido laurico, che si ritiene possa aiutare il sistema immunitario e la tiroide. È anche ricco di manganese, che contribuisce alla salute delle ossa, al sistema nervoso e aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue.




Ricetta Pane Di Farina Di Cocco

Ecco una ricetta per un pane veloce a base di farina di cocco. Non c'è il lievito o il bicarbonato di sodio, ma è estremamente umido, leggero e tenero.




ingredienti

  • 1 tazza e mezza di farina di cocco (trova qui la farina di cocco biologica)
  • 1 tazza di liquido, ½ dovrebbe essere a base d'acqua (come il latte) e ½ a base di olio (come l'olio di cocco) - puoi anche provare il latte di capra o le zucchine tritate per parte del liquido
  • 12 uova
  • 2 cucchiai di miele (trova miele crudo biologico qui)
  • 1 cucchiaino di sale marino (trova qui sale marino non raffinato)

Indicazioni

Sbattere le uova, il miele e il liquido. Mettere da parte. Setacciare il sale con la farina in una ciotola capiente. Aggiungere gradualmente la miscela di farina, ¼ di tazza alla volta. Batti bene, non aver paura di battere troppo. Quando sarà pronto, sembrerà una pasta spessa. Versare in una padella larga e unta. Cuocere in forno a 350 ° per 40 minuti o fino a quando uno stecchino inserito al centro risulta pulito. Lascia raffreddare e affettare. Servo il mio leggermente caldo con salsa di rabarbaro alle more e panna montata fresca.




Puoi fare molte sostituzioni con questa ricetta. Prova a usare la purea di zucca per parte del liquido, aggiungendo ½ cucchiaino di cannella e noce moscata. Oppure prova ad aggiungere mirtilli freschi o congelati, o forse lamponi. Per il liquido prova latte, acqua o anche kefir o yogurt. Per la parte dell'olio prova olio di cocco, olio di cartamo o qualcosa di esotico come l'olio di noce di macadamia. Non c'è fine a quello che puoi fare.


come fare la salsa di immersione con olio per il pane


Altri usi per la farina di cocco

Per cucinare

Anche se non puoi sostituire la farina di cocco allo stesso ritmo della farina di grano per la cottura, ci sono altre cose che puoi fare per cucinare. Prova a utilizzare come rivestimento per il tuo pollo o braciole, come faresti con la farina. Per questo puoi usarlo proprio come faresti con la farina di grano. Aggiunge una delicata dolcezza delicata alle tue carni. Puoi aggiungere un cucchiaino da tè ai tuoi frullati al mattino. Basta ricordare che è altamente assorbente e deve essere aggiunto lentamente. Potresti scoprire che mezzo cucchiaino è sufficiente. L'ho usato per addensare gli stufati, anche se prima deve essere battuto con acqua, quindi costretto alla sottomissione. Per la maggior parte, nei sughi e simili, mi attaccherei alla farina di grano, poiché la farina di cocco è più difficile da lavorare.







Per la bellezza

E, come produttore di sapone e prodotti naturali, adoro usarlo come maschera. Prendo ¼ di tazza e la metto in un macinacaffè. Quindi aggiungo alcune erbe, a seconda di come si sente la mia pelle. Se è davvero sporco, uso menta secca e consolida. Se si sente secco, aggiungo piantaggine secche e malva, e quando mi sento stressato, aggiungo camomilla secca, calendula e melissa. Dò qualche giro in una smerigliatrice di spezie e metto la polvere in una ciotola sigillabile. Quindi, quando voglio usarlo, tiro fuori un cucchiaio o giù di lì e lo metto in una ciotola di vetro. Alla miscela in polvere aggiungo miele, purè di avocado, purè di banane, uovo sbattuto o persino latte o acqua. Inizia con una piccola quantità e aggiungine altri man mano che procedi. (Potrebbe essere ovunque da ¼ tazza a 1 tazza di questi ingredienti.) Quando diventa una pasta spessa, applicala sul viso in uno strato sottile e lascialo asciugare. Risciacqualo e segui con una crema idratante se necessario.




Hai usato farina di cocco?

Qual è il tuo uso preferito per questo? Si prega di condividere nella sezione commenti qui sotto!





Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.