Tutto quello che avresti sempre voluto sapere sul sale

Il sale è una di quelle cose di cui un corpo non può fare a meno. È necessario il funzionamento delle cellule e del cervello, ci impedisce di colpire il calore e condisce il nostro cibo. Ma troppo può portare a disidratazione e ipertensione. Esistono molti tipi di sale e altrettanti usi. Diamo un'occhiata.

Che cos'è il sale?

Il sale è stato usato dall'uomo per molto tempo. Esistono prove della lavorazione del sale risalenti a 6.000 anni fa in Romania e ulteriori prove in Cina nello stesso periodo di tempo. Il sale, o cloruro di sodio, è noto come l'alogenito minerale nella sua forma naturale.



Gli oceani sono composti da circa il 3,5% di sale. Antichi popoli provenienti da Romania, Cina e altre aree come l'Egitto e il Perù, hanno trovato il modo di estrarre il sale dall'acqua. Non solo il sale veniva usato come valuta, ma anche per la conservazione e la stagionatura degli alimenti. Le Great Salt Roads furono formate per trasportare il sale dall'oceano alle regioni interne dei paesi. Il sale era ed è tuttora utilizzato in molte cerimonie religiose.

Da dove viene il sale?

Il sale viene estratto dall'acqua del mare o dell'oceano in molte aree. È rastrellato sulle spiagge e girato per catturare il vento, o pompato in pozze poco profonde in modo che possa evaporare e formare cristalli lungo i bordi.

I grandi cristalli di halite si trovano sottoterra e l'estrazione del sale avviene in modo analogo all'estrazione del ferro. Oggi ci sono aziende che pompano acqua di mare su grandi vassoi e al sole è permesso evaporare il liquido da esso, lasciando indietro i cristalli.

Diversi tipi di sale

Esistono molti tipi di sale e qui ce ne sono solo alcuni:

Nota di Matt e Betsy: usiamo e crediamo che il miglior sale per tutti i giorni sia il marchio Real Salt.

  • Sale da tavola - un sale a grana fine che spesso contiene un agente antiagglomerante per impedire la formazione di grumi. Può contenere anche iodio, un elemento necessario.
  • Sale kosher - un sale a grana più grossa e più sfaldato che non ha additivi. Viene utilizzato per le carni kosher. (trova un sale kosher non raffinato qui)
  • Sale rosa dell'Himalaya - un sale a grana fine o grossolana che contiene tracce di ossido di ferro, che gli conferisce il colore rosa. (lo trovi qui)
  • Sale di finitura - si riferisce alle migliori varietà di sali gourmet. Può essere un sale in fiocchi o cristalli umidi che vengono utilizzati per finire i piatti. Danno una bella presentazione e uno scricchiolio sottile. (trova un campionatore di sale di finitura qui)
  • Sale Aromatizzato - sale infuso con molti aromi come limone, peperoncino o fumo. (Continua a leggere per una facile ricetta di sale affumicato più avanti nell'articolo.)
  • Sale marino francese - sali marini grigio chiaro non raffinati che contengono molti minerali traccia naturali. Hanno anche un contenuto di sodio leggermente inferiore rispetto a molti altri sali.
  • Sale grigio - conosciuto comeSale grigio, questo sale contiene minerali assorbiti dal rivestimento di argilla della piscina in cui è stato evaporato. (lo trovi qui)
  • Sale hawaiano - può essere rosso o nero. Red Hawaiian Salt ha aggiunto Alae, che è un'argilla vulcanica cotta. Contiene molti minerali e ha un sapore terroso. Il sale nero hawaiano ha aggiunto carbone attivo per dargli una consistenza morbida e setosa. È spesso usato nelle diete disintossicanti, dando ai piatti colore e sapore. (trova qui il sale rosso dell'Alaea e il sale hawaiano nero qui)
  • Sale Marino Italiano - questo sale raccolto dal Mar Mediterraneo è ricco di iodio, fluoro, potassio e magnesio, tutti presenti naturalmente. (lo trovi qui)
  • Kala namak - questo è un sale nero dall'India. I minerali presenti in natura conferiscono un colore rosato, non nero, sebbene sia considerato nero. Profuma di zolfo ed è usato per dare ai piatti un sapore a base di uova. (lo trovi qui)
  • Sale grigio celtico - Questo è un sale umido con minerali naturali di calcio, magnesio e ferro. (lo trovi qui)
  • Sale acido - questo non è affatto sale, ma acido citrico. Non è noto perché questo sia indicato come sale.

Usi per sale

Oltre a condire cibi e salumi, ci sono molti altri usi per il sale.


cosa usare per tagliare i capelli


  • Il sale viene convertito elettroliticamente per produrre soda caustica, che è liscivia, da utilizzare nella produzione di sapone. Viene anche utilizzato nei prodotti per la rimozione di ceppi e radici e detergenti per drenaggio.
  • Il sale viene macinato fine e usato per fare cristalli da bagno con l'aggiunta di erbe e oli essenziali. Si dissolve nel bagno per rilassarsi. A volte il sale Epsom, non un vero sale, viene aggiunto per rilassare i muscoli. Oppure, viene aggiunto olio per fare uno scrub per la doccia.
  • Il sale viene utilizzato in inverno per scongelare le strade. È anche trasformato in un impasto allo stesso scopo.
  • Il sale viene utilizzato con il bestiame per mantenere la salute. A volte vengono aggiunti minerali. Il sale è anche usato come attrattivo per i cervi durante la caccia al cervo.
  • Il sale viene utilizzato nell'inscatolamento e nella conservazione degli alimenti.
  • Il sale viene utilizzato in applicazioni agricole, come la miscelazione con ammoniaca per fertilizzanti da prato.
  • Il sale viene utilizzato nella cottura dell'argilla per produrre una glassa dura. Può anche essere usato per alterare i colori.
  • Il sale è usato come mordente per i panni in preparazione per i tessuti morenti.
  • Il sale viene utilizzato per essiccare e curare le pelli.

Preparare sale affumicato

Il sale affumicato è uno dei miei condimenti preferiti da utilizzare su verdure e carne. Dà il sapore di essere grigliato fuori anche nel freddo dell'inverno. Esistono due metodi per fumare sale:

Metodo solare

Prendi un barattolo da quart e riempilo ¼ di strada con sale. Mi piace usare una varietà grossolana come il sale kosher. Cospargi con qualche goccia di aroma di fumo sopra il sale. Aggiungi più sale e poi più fumo. Continua fino a pieno, lasciando circa mezzo pollice in alto. Sigilla il barattolo e mettilo al sole. Scuotilo una volta alla settimana per alcune settimane. Questo distribuirà il sapore del fumo in tutto il barattolo. Usa come faresti con qualsiasi sale.

Quello era il modo semplice. Il prossimo metodo richiede un po 'più di tempo, ma ne vale la pena.

Metodo Grill

Griglia qualcosa sui carboni di legno duro. (Nota: questo non può essere fatto con propano o gas naturale: non otterrai gli stessi risultati.) Quando hai finito di grigliare, posiziona una padella poco profonda, come una tortiera, sul rack. Riempi con sale. Ancora una volta, mi piace un sale più grosso come kosher per questo. Aggiungi alcuni rametti di legno duro, preferibilmente legno verde, ai carboni. L'erba fresca può essere utilizzata in un pizzico. Ho usato rametti di rosmarino una volta per conferire un sapore sottile. Basta usare qualcosa che produca fumo. Chiudi il coperchio e lascialo in pace per circa 30 minuti.

Controlla il tuo sale, mescolando di tanto in tanto. Potrebbero essere necessarie alcune ore per ottenere un buon sapore affumicato sul sale, quindi sii paziente. Il tuo sale può apparire ovunque dal grigio al rossastro. Qualsiasi colore è normale, anche se rimane bianco. Ho avuto reazioni di ogni genere e tutte hanno ancora un buon sapore. Quando il sale è pronto, lascialo raffreddare e trasferiscilo in un barattolo. Sigillalo e usalo su verdure o carne.

Non vuoi fare il tuo sale affumicato? Puoi acquistarlo qui.

E tu?

Hai un uso unico per il sale? Parlaci nei commenti qui sotto!