Oli essenziali: usi e domande frequenti

Poco più di un anno fa Ho iniziato a utilizzare oli essenziali su base regolare per curare e prevenire le malattie in casa. Sono stato molto contento dei miei risultati e naturalmente li ho condivisi con gli altri.

Ho scoperto che oltre a chiedendo quali oli dovrebbero essere usati per quali disturbi, mi sono state anche poste molte domande su come usarli, cosa cercare negli oli e altro sulla loro sicurezza per i bambini e la gravidanza.

Quindi, ho pensato che sarebbe stato utile (per te e me) per scrivere le risposte ad alcune delle mie domande più frequenti sull'uso di oli essenziali:

Cosa dovrei cercare negli olii essenziali?

Nota:

Matt e Betsy usano e raccomandano gli oli essenziali di Mountain Rose Herbs, i loro prezzi e qualità sono di prim'ordine!

Quando si tratta di utilizzare oli essenziali, ottenere la massima qualità che ci si può permettere. Mentre alcune aziende producono oli essenziali abbastanza puri per essere utilizzati internamente, molti oli essenziali sono stati diluiti con un olio vettore o le piante da cui derivano sono state coltivate utilizzando pesticidi, creando così un prodotto che non si desidera prendere internamente ( gli olii essenziali sono molto concentrati).

Cerca invece aziende certificate biologiche o coltiva le loro piante senza usare pesticidi. Queste informazioni di solito possono essere trovate sul loro sito Web o contattando il servizio clienti.

Cerca oli testati per la purezza prima di essere venduti. Volete oli il più puri possibile, senza additivi come oli di trasporto. I test comuni sugli oli essenziali includono:

  • Spettrometria di massa- Ionizza i composti chimici per generare molecole cariche e misurare il loro rapporto massa-carica.
  • Gas cromatografia- Separa i diversi composti per verificarne la purezza.
  • Valutazione sensoriale - Gli oli sono testati / valutati per assicurarsi che tutto sia a posto - colore, odore, chiarezza.

Come uso gli olii essenziali?

  • topica- Gli oli essenziali possono essere applicati direttamente sulla pelle, ordinati (senza diluire) o diluiti in un olio vettore.
  • Internamente- Alcuni oli essenziali di alta qualità sono sicuri per uso interno.
  • aromatically- Diffondere oli essenziali nell'aria è un ottimo modo per ottenere i benefici degli oli essenziali. (dove trovare i diffusori)

Che cos'è un olio vettore?

Un olio vettore è un olio che viene utilizzato come base per diluire gli oli essenziali prima che vengano applicati sulla pelle. La diluizione degli oli essenziali è l'ideale quando vengono utilizzati su bambini, donne in gravidanza o con oli particolarmente forti come l'origano. Il mio preferito è l'olio di cocco. (Trova olio di cocco di alta qualità qui e altri fantastici oli vettore qui.)

Posso consumare olii essenziali?

In generale, la risposta è no. Tuttavia, alcune compagnie petrolifere di alta qualità raccomandano di usare i loro oli internamente. Se stai usando oli di alta qualità (come menzionato sopra) e hanno istruzioni d'uso che includono l'uso interno, allora è stato considerato sicuro.

Tuttavia, se non sei sicuro della qualità dei tuoi oli o delle loro bottiglie, non dire nulla sull'uso interno, contatta l'azienda e chiedi cosa raccomandano.

Se i tuoi oli sono sicuri per il consumo, puoi provare a prenderli:

  • In una capsula- Le capsule vuote sono disponibili online o nel tuo negozio di alimenti naturali. Le capsule sono ottime per assumere olii essenziali (sicuri per uso interno) che normalmente ti bruciano la bocca se li prendi non diluiti o in acqua.
  • Sotto la lingua- Alcuni oli essenziali, come le miscele digestive di oli essenziali, possono essere assunti sotto la lingua. Inizia con una goccia, vedi come ti senti in pochi minuti e fai un'altra goccia se ritieni di averne bisogno. Dovresti provare sollievo abbastanza rapidamente.
  • In acqua- Alcuni oli essenziali, come il limone, l'arancia selvatica o la menta piperita, sono ottimi in acqua. La diluizione tipica è una goccia per 4 once. acqua.

Ogni quanto devo usare oli essenziali?

So che alcuni raccomandano di usare più olii essenziali più volte al giorno.Tuttavia, per lo più consiglio di usarli secondo necessità. In questo modo ti impedisce di overdose di oli essenziali e impedisce al tuo corpo di abituarsi al rimedio (sto pensando specificamente all'olio essenziale di lavanda al momento di coricarti - prova a alternare tra due oli essenziali che inducono alla calma).

Tuttavia, c'è una miscela di oli che applico, diluita, sul fondo dei miei piedi su base giornaliera (se ricordo). La miscela contiene incenso, lavanda, miscela di equilibrio e una miscela di potenziamento immunitario. Questo aiuta a prevenire le malattie e mi impedisce di stressarmi troppo (allevare quattro bambini piccoli può essere piuttosto stressante).

Come uso gli olii essenziali per i bambini?

Alcuni oli essenziali possono essere tossici per i bambini se assunti in grandi dosi (come Wintergreen) o piccole dosi internamente (come melaleuca). Ecco perché è importante trattare gli oli essenziali come i farmaci e tenerli fuori dalla portata dei bambini e insegnare loro come usare correttamente gli oli essenziali. Quando li uso sui miei figli, sono sicuro di:

  • Diluire - Diluisco gli olii essenziali in un olio vettore o nel bagno. (Trova oli vettore di qualità qui.)
  • Applicare sul fondo dei loro piedi - La maggior parte degli olii, applico sul fondo dei loro piedi. Gli oli continuano a penetrare rapidamente nel flusso sanguigno, ma la pelle dura sul fondo dei loro piedi non è soggetta a irritazioni come potrebbero essere altre aree del corpo.
  • Lasciateli applicare - Quando possibile, li lascio mettere gli oli. Ho trovato bottiglie di rulli online che lo rendono super facile. Ho solo diluito l'olio o gli olii essenziali con un olio vettore liquido in queste bottigliette e ho aperto il coperchio. Possono rotolare gli oli sul fondo dei loro piedi, che amano.

Quali oli essenziali sono sicuri per la gravidanza?

La gravidanza è un momento speciale che richiede maggiore cautela con qualsiasi rimedio. Ecco alcune precauzioni extra per l'uso di olio essenziale durante la gravidanza.

  • Prestare particolare attenzione durante il primo trimestre - I primi tre mesi, anche le prime tre settimane, sono un momento prezioso di rapido sviluppo per il tuo bambino. Anche erbe, alimenti e oli essenziali considerati sicuri per la gravidanza dovrebbero essere usati con cautela durante questo periodo.
  • Diluire - Invece di applicare un olio direttamente sul tuo corpo, diluiscilo prima in un olio vettore. È quindi possibile applicarlo all'area problematica. In alternativa, puoi anche applicare oli sul fondo dei piedi.
  • Usa l'aromaterapia - Diffondere oli aromatici è un modo sicuro per usare oli essenziali durante la gravidanza.La maggior preoccupazione riguarda l'uso topico e interno degli olii essenziali.

Secondo Everything Essential, dovresti evitare i seguenti oli:

  • Basilico
  • Cassia
  • Corteccia di cannella
  • Clary Sage
  • Citronella
  • Rosmarino
  • Timo
  • vetiver
  • Wintergreen
  • Abete bianco

Posso usare oli essenziali durante l'allattamento?

Sì! L'utilizzo di oli essenziali durante l'allattamento può essere fatto, solo con alcune precauzioni aggiuntive. L'elenco seguente, da Everything Essential, indica quali oli essenziali sono considerati sicuri da usare durante l'allattamento:

  • Bergamotto
  • Clary Sage
  • Pompelmo
  • Geranio
  • Lavanda
  • Limone
  • melaleuca
  • patchouli
  • Camomilla romana
  • Sandalo
  • Arancia Selvatica
  • Ylang Ylang

* La menta piperita può ridurre l'apporto di latte. Può essere usato con parsimonia.

Quali precauzioni dovrei prendere quando uso oli essenziali?

Sebbene gli oli essenziali siano un rimedio naturale, sono molto potenti. Usare precauzioni:

  • Fai un test cutaneo prima di usare gli oli essenziali per via topica.
  • In caso di irritazione della pelle, smettere di usare l'olio. Se lo stai usando pulito, prova a diluirlo prima di riutilizzarlo.
  • Tienili lontani dai tuoi occhi. Ahia.
  • Usa solo oli di alta qualità che sai essere puri.
  • In caso di dubbio, diluire.
  • Ascolta il tuo corpo. Se non ti senti subito dopo aver usato un olio essenziale, smetti di usarlo o se ritieni di averne bisogno, provalo. Il tuo corpo è un'ottima guida.

Quanto dovrei usare?

Chi va piano va sano e va lontano. Suggerisco di iniziare con una sola goccia e di lavorare da lì a meno che tu non abbia una ricetta o un protocollo suggerito che ti consiglia di fare diversamente.

Cosa dovrei avere a portata di mano per usare olii essenziali?

Non sono necessarie attrezzature speciali per utilizzare oli essenziali, tuttavia, possono essere utili:

  • diffusione- Questa è una macchina speciale che ti consente di diffondere oli essenziali nell'aria per l'aromaterapia.
  • Capsule vuote- Può essere usato per prendere oli internamente. (trova qui le capsule vuote)
  • Olio vettore- Un buon olio vettore, come l'olio di cocco, è essenziale per diluire i tuoi oli. (trova olio di cocco di alta qualità qui)
  • Guida- Consiglio vivamente di acquistare una guida per l'uso di oli essenziali. Mentre questo post affronta domande comuni, ti invito a potenziarti ricercando ulteriormente gli oli essenziali, soprattutto per situazioni specifiche. (Trova una grande guida qui o qui.)

Nota:

Matt e Betsy usano e raccomandano gli oli essenziali di Mountain Rose Herbs, i loro prezzi e qualità sono di prim'ordine!

E tu?

Hai qualche altra domanda sull'uso di oli essenziali? Sentiti libero di chiedere di seguito!