Materiale scolastico ecologico e naturale

La scuola tornerà presto in sessione per la maggior parte dei bambini (se non lo è già!) e la maggior parte dovrà fare scorta di alcune cose prima di tornare a scuola. È ora di sparare con oltre 12 ¢ gomme e notebook da 25 ¢, giusto?

Ovviamente, poiché questo è un sito fai-da-te, ti incoraggiamo sempre a fare le cose da solo, se possibile. O almeno usa le cose fino a quando non potranno più essere resuscitate per un altro anno scolastico. Ma molte delle forniture necessarie per la scuola sono materiali di consumo - cose che vengono consumate o consumate - e devono essere acquistate anno dopo anno.




ricette di bombe da bagno


Perché prodotti ecologici e naturali?

Il problema con molte delle forniture scolastiche sul mercato è che non sono molto rispettose dell'ambiente e alcune possono persino essere tossiche per l'utente. La produzione di molti di questi articoli richiede l'utilizzo di grandi quantità di risorse naturali ed energia e rilascia nell'aria innumerevoli sostanze chimiche nocive. L'imballaggio di scarto è un altro problema, per non parlare di tutto ciò che viene gettato via alla fine di ogni anno scolastico. Leganti di plastica, matite masticate, pennarelli secchi e pastelli rotti. Alcuni non possono essere riutilizzati e la maggior parte di essi non può nemmeno essere riciclata.

Peggio ancora, sono stati trovati prodotti chimici tossici nelle forniture scolastiche dei bambini, come ftalati, piombo e BPA. Queste tossine sono state collegate al cancro, ai difetti alla nascita e agli effetti dannosi sul cervello in via di sviluppo. (fonte, fonte) Quando ci aspettiamo che i bambini facciano del loro meglio a scuola, dovremmo assicurarci che abbiano forniture in grado di supportare il loro apprendimento invece di ostacolarlo.

Quindi, se stai spendendo soldi per oggetti scolastici, diamo un'occhiata ad alcune opzioni che avranno un impatto minore sulla terra e sono più sicure per i tuoi figli.

Opzioni più ecologiche per il ritorno a scuola

Carta

La carta è uno degli articoli principali nelle liste della spesa di ritorno a scuola. Ma acquistare il tuo nuovo documento non deve significare la fine della vita di un albero. Se vuoi qualcosa che sia un po 'migliore per l'ambiente, cerca la carta prodotta con materiali riciclati al 100%. Dovrai anche assicurarti che la carta che acquisti sia stata trattata senza candeggina o altri prodotti chimici dannosi come questo marchio.

leganti

Hai mai visto qualcuno ripulire un ufficio e buttare via un cestino pieno di raccoglitori di plastica? L'ho visto accadere molte volte quando ho lavorato nelle scuole. E provare a regalare leganti di plastica è come cercare di sbarazzarsi di gattini liberi.

Tutti quei leganti vinilici contenenti PVC sono difficili da riciclare (leggi di più qui) e la maggior parte finisce in discarica da qualche parte, degradandosi alla velocità della lumaca. Che ne dite di organizzare diligentemente le vostre note e dispense in raccoglitori realizzati con materiali riciclati che possono effettivamente essere riciclati alla fine dell'anno scolastico. (O meglio ancora, riutilizzati fino a quando non si sfaldano.) Questi leganti durevoli sono costruiti con anelli rimovibili in modo da poter riciclare quando sarà il momento.

Per una scelta eco-consapevole e priva di sostanze tossiche, evitare leganti in vinile (contenenti PVC) e optare invece per leganti in cartone o tessuto.

Matite

Quando scegli le matite, ti consigliamo di cercare matite semplici in legno sostenibile o altri materiali riciclati. Questo marchio proviene da legno sostenibile e le matite possono essere riciclate alla fine della loro vita. Le matite possono anche essere fatte da giornali riciclati, che non richiedono affatto legno. Quanto sono belle queste matite di grafite di carta riciclata? Abbinali a una buona gomma e sei pronto per lavorare.

Eraser

Potresti essere sorpreso di sapere che la gomma rosa all'estremità della matita non è molto probabilmente vera gomma. La maggior parte delle gomme in questi giorni sono realizzate in gomma sintetica o vinile. (fonte) La gomma sintetica deriva dal petrolio e si sa che il processo di raffinazione del petrolio ha molti effetti negativi sull'ambiente.

Invece, potresti prendere in considerazione un'opzione di gomma riciclata. Ho trovato questi bastoncini di gomma realizzati in gomma riciclata. Possono anche essere affilati per una cancellazione più precisa e dureranno molto più a lungo della piccola gomma grassa che si trova in genere all'estremità di una matita. Le gomme di gomma riciclate aiuteranno almeno a tenere un po 'di gomma fuori dalle discariche.

Colla

Quando arrivi alla colla sulla tua lista della spesa di ritorno a scuola, assicurati solo di evitare cemento di gomma, epossidici o super colle, che contengono solventi dannosi. Questo non dovrebbe essere un problema, dal momento che la maggior parte dei bambini usa normalmente stick di colla, colla a base d'acqua o colla scolastica versabile, che sono tutte scelte sicure. Il problema con la maggior parte di questi sono i rifiuti di plastica coinvolti. Quei bastoncini di colla di plastica non durano a lungo e alla fine vengono lanciati. Un'azienda ha finalmente visto la luce e ha iniziato a produrre stick di colla naturale e colla per la scuola versabile (ottenuta da impianti rinnovabili) realizzati con contenitori parzialmente riciclati, con etichette parzialmente riciclate. Il contenuto riciclato non è molto, ma almeno stanno mostrando qualche sforzo. E se sei davvero interessato a salvare il pianeta, questa colla è realizzata in polistirolo riciclato ... piuttosto pazzo, eh?

Marcatori / Crayons

Quando si scelgono i marker, stare lontano da quelli contrassegnati come permanenti o impermeabili, che contengono solventi tossici. I marcatori profumati contengono anche sostanze chimiche tossiche che non dovresti mandare a scuola con tuo figlio. Scegli invece pennarelli a base d'acqua (come questi).

Sapevi che la maggior parte dei pastelli sono fatti di paraffina, creata da un fango che rimane dopo che il petrolio è stato raffinato? (fonte) Non qualcosa su cui vuoi che il tuo asilo infantile mastica. Puoi realizzare i tuoi pastelli con ingredienti completamente naturali o acquistarli con cera d'api naturale. (Trova qui i pastelli a cera d'api.) Un progetto divertente che mia madre ci faceva sempre fare era sciogliere i nostri pezzi di pastelli rotti in mini scatole di muffin per creare dischi di pastelli multicolori che erano così divertenti da usare. (Vedi un semplice tutorial qui.)

Cestini del pranzo

Le confezioni per il pranzo in plastica per bambini sono a rischio di contenere fodere in PVC, BPA nella plastica o grafica dipinta contenente piombo. Per evitare che il tuo pranzo salutare venga a contatto con una di queste cose, cerca sacchetti per il pranzo in tessuto o contenitori per il pranzo in metallo non verniciati. Le scatole da pranzo in plastica senza BPA sono le seconde migliori.

Sacchetti snack / Impacco alimentare

Quando prepari spuntini e pranzi per la scuola, non dimenticare di considerare come ridurre gli sprechi e utilizzare opzioni più sostenibili. Puoi facilmente realizzare i tuoi snack bag riutilizzabili o investire in alcuni che dureranno a lungo (come questi). Non è nemmeno necessario buttare via l'involucro del cibo: puoi creare il tuo splendido involucro riutilizzabile in pochi minuti. (Scopri come qui.)

Disinfettante per le mani

Negli ultimi anni, il disinfettante per le mani è diventato un articolo molto popolare aggiunto alle liste di materiale scolastico. Le brocche giganti possono essere trovate in tutte le scuole. I bambini lo indossano anche negli zaini. Se questo è un articolo nella borsa di tuo figlio, assicurati di inviarlo con una versione non tossica come il nostro disinfettante per le mani naturale fai-da-te o un marchio acquistato in negozio senza tutti i prodotti chimici (come questo).

Bottiglie d'acqua

Invece di inviare a scuola bottiglie d'acqua di plastica monouso, investi in una bottiglia d'acqua che può essere lavata e riutilizzata. Scegli una bottiglia d'acqua in acciaio inossidabile come questa o una bottiglia di vetro con una custodia protettiva (trovane una qui). Anche una bottiglia d'acqua in plastica senza BPA è migliore di una bottiglia monouso.

Zaini

Ammettiamolo: i bambini possono essere difficili con le cose. Sebbene un buon zaino dovrebbe durare diversi anni, molto probabilmente dovrai sostituire gli zaini dei bambini più spesso. La scelta migliore è uno zaino realizzato con fibre naturali, ma anche il poliestere o il nylon sono buone scelte. Evitare zaini con design in plastica lucida, che potrebbero contenere piombo o PVC.

Ci sono diverse opzioni là fuori realizzate con materiali naturali (come questo o questo), o anche con materiali riproposti come questo fatto da un sacco di riso.

Quindi, prima che le porte della scuola si aprano, rifletti sulle forniture che invierai con i tuoi figli o utilizzerai te stesso. Riutilizzalo, crealo tu stesso o scegli un'opzione più eco-consapevole e naturale!