Un'introduzione all'apicoltura per vedere se è un hobby per te




Qualche anno fa, quando io e mio marito avevamo appena iniziato ad innamorarci dell'idea di casa, mi è venuta in mente l'idea dell'apicoltura. Era qualcosa a cui era sempre stato interessato e voleva provarlo da solo.

Ero diffidente; all'epoca provavo disprezzo per gli insetti che sembravano progettati appositamente per infliggere dolore e non sapevamo come tenere le api.



Stabilire una casa per loro nel nostro cortile sembrava nella migliore delle ipotesi poco saggio. Ma mio marito voleva le api e non chiede molto, quindi non l'ho combattuto. Gli ho comprato un alveare per Natale, ho fatto un ordine per le api e nel giro di pochi mesi è diventato un apicoltore. È qui che lo sottolineo luidivenne un apicoltore. Mi piace guardare le api da lontano e leggere su di loro, ma non mi occupo dell'osservazione. Ho indossato un velo esattamente una volta, e questo era solo per scattare foto ... con il mio obiettivo zoom.


bagno di sale di farina d'avena e epsom


Abbiamo avuto diversi alveari da quel primo, compresi i due che abbiamo iniziato proprio questa primavera, e da allora abbiamo imparato tonnellate. Io, per esempio, pensavo che l'apicoltura sarebbe stata un'impresa abbastanza semplice. Le api sopravvivono in natura senza alcun intervento umano, quindi non dovrebbero essere in grado di sopravvivere in un alveare appositamente progettato per lo più da soli? Dalla ricerca che ho fatto e dalle conversazioni che ho avuto con gli apicoltori, è evidente che l'apicoltura, sebbene mai così semplice come l'avevo considerata la prima volta, è diventata più dura negli ultimi dieci o venti anni. Abbiamo parlato del declino degli impollinatori e le api mellifere negli alveari non fanno eccezione. Affrontare l'orticaria è una grande responsabilità e non una decisione da prendere per capriccio.

Ci sono diverse cose da considerare prima di decidere di assumersi le responsabilità dell'apicoltura.

Posizione

Vivi in ​​campagna, con un sacco di terra e non molti vicini? È fantastico. Trovare un posto per il tuo alveare sarà molto più facile per te che per le tue controparti urbane. Ecco cosa devi cercare:




  • Una posizione soleggiata, in particolare un luogo con abbondante sole mattutino
    Le api prosperano alla luce del sole, poiché mantiene i loro alveari caldi e asciutti. Idealmente, l'ingresso sarà rivolto a sud, ma ciò non è sempre possibile. Prova a trovare un luogo che non sia troppo ventoso.
  • Vicinanza a una fonte d'acqua
    Le api hanno bisogno di una fonte d'acqua costante per mantenerle in vita e trasformare i loro depositi di polline in miele. Si trovano nella posizione migliore entro un chilometro e mezzo da un ruscello, uno stagno o un'altra fonte d'acqua.
  • Vicinanza alle fonti di polline
    Le api trovano polline in tutti i tipi di luoghi: pioppi, giardini fioriti, campi di trifoglio, ecc. Se ti trovi in ​​una zona rurale, le tue api saranno quasi sicuramente in grado di trovare il polline di cui hanno bisogno.

Non sto dicendo che non puoi avere un alveare se vivi in ​​periferia o in città. Molte persone tengono api nelle aree urbane, ma avrai più sfide. Le ordinanze di suddivisione in zone e le associazioni dei proprietari di abitazione pongono spesso delle restrizioni sugli alveari, quindi dovrai controllare per assicurarti di averne legalmente uno sulla tua proprietà. Trovare fonti di acqua e cibo può essere anche più impegnativo in città, ma anche qualcosa di semplice come una piscina per bambini può mantenere le tue api adeguatamente idratate. Questo articolo di Modern Farmer approfondisce il tema dell'apicoltura urbana, così come l'articolo del consorzio di ricerca ed estensione dell'apiario nell'Atlantico medio.

Costo dell'apicoltura

Mantenere le api ti costerà in due modi: tempo e denaro. Quando configuri i tuoi alveari per la prima volta, controllerai le tue api ogni pochi giorni. Ciò significa adattarsi, avviare il fumatore (a volte) e passare una notevole quantità di tempo a ispezionare l'alveare. Dopo che l'alveare è stato creato e funziona bene, dovrai comunque controllarlo ogni settimana. In un certo senso, le api diventeranno i tuoi animali domestici. Aspettati che prendano il tuo tempo di conseguenza.




Anche le api costano soldi. Questa è una ripartizione rapida e approssimativa dei costi iniziali. I costi variano in base al fornitore:


deodorante primordiale per pasta di fossa


  • Alveare completo e tutti i componenti: $ 100
  • Pacchetto di api Nuc: $ 130
  • Muta / equipaggiamento protettivo: $ 90
  • Strumento alveare: $ 10
  • Fumatore di api: $ 30

Totale: $ 360

Questo è un elenco di base di ciò di cui avrai bisogno per iniziare l'apicoltura. Non tiene conto delle forniture per la raccolta e la conservazione del miele, la sostituzione di cornici o la risoluzione di potenziali problemi con gli alveari.

Ansia

Come ho detto prima, mio ​​marito è l'apicoltore di questa famiglia. Parte del motivo per cui non ho mai lavorato molto sugli alveari è che ho davvero paura delle api. Posso osservarli felicemente uno o due alla volta, ma il solo pensiero di aprire l'alveare e lasciarli strisciare sulle mani è sufficiente a farmi male allo stomaco. Potrei superare la mia paura delle api? Probabilmente, alla fine, se avessi lavorato molto. Non sto dicendo che l'ansia o la paura delle api sia un fallimento, sto solo dicendo che è qualcosa a cui devi pensare.





bombe fai da te per la pulizia della toilette


Puoi esercitarti con un apicoltore esperto prima di investire nel tuo alveare? Hai esperienza nel superare con successo le ansie? Sappi solo che l'apicoltura è un hobby pratico e che quelle mani dovranno essere tue. Sarebbe un peccato investire nel tuo apiario solo per decidere troppo tardi che non sarai in grado di dare alle tue api le cure e l'attenzione di cui hanno bisogno.

Ne vale la pena?

So di averti dato molte informazioni proprio ora, alcune delle quali travolgenti. Le api impiegheranno un po 'del tuo tempo e denaro, e quasi sicuramente ti pungeranno ad un certo punto. Lavorerai e lavorerai e lavorerai su di loro e a volte perderai comunque il tuo alveare. Non ci sono molte garanzie nell'apicoltura.




Ma detto tutto ciò, tieni presente che abbiamo ancora api. Ogni volta che mio marito riceve un nuovo nuc per iniziare, è eccitato come un bambino la mattina di Natale. L'apicoltura è un hobby che richiede dedizione, ma ne vale la pena per tanti motivi.

Miele

Potrei approfondire i vantaggi del miele locale crudo per le pagine, ma probabilmente sai già che è uno degli edulcoranti più sani che puoi trovare. Il miele locale può aiutare a lenire le allergie ed è utile in molti rimedi a base di erbe. La roba è magica. Anche se dubito che raccoglieremo mai abbastanza miele per eguagliare il valore monetario di ciò che abbiamo messo nei nostri alveari, giuro che il miele ha un sapore più dolce quando sai che proviene dal tuo cortile.




impollinatori

Non scrivo qui da molto tempo, ma sono stato qui abbastanza a lungo che sai che mi importa degli impollinatori. Stanno diminuendo e la maggior parte degli alveari ospita 12.000 api. Pensa a tutto il potere impollinatore che stai scatenando nel tuo giardino ospitando 12.000 api sulla tua proprietà!




Soddisfazione

Mio marito, come la maggior parte degli apicoltori, ama passare il tempo con le sue api. È completamente concentrato quando lavora con loro, ed è in grado di dimenticare tutto ciò che gli viene in mente. Quando vede una delle sue api nel nostro cortile, sorride e la osserva sui fiori. Non ci sono molti hobby divertenti e soddisfacenti quanto l'apicoltura.




Dietro di me mentre scrivo c'è una ciotola che si riempie lentamente di miele, una cornice appoggiata al suo interno e che trasuda roba. I nostri alveari sono nel cortile di casa, abbiamo dei vasetti di miele nella dispensa e il seme d'ape di mio marito è appeso nell'armadio. Mi sento abbastanza bene con le api e un po 'più fiducioso per il futuro degli impollinatori.

Cosa pensi? L'apicoltura è un hobby per te?


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.