Una ricetta naturale per la protezione solare fatta in casa che funziona!




Realizzare una crema solare naturale fatta in casa è più facile di quanto si pensi. Tutto ciò di cui hai bisogno sono alcuni semplici ingredienti per creare una crema solare nutriente per la pelle che funzioni!

Ami il sole tanto quanto me, ma odio i prodotti chimici nella protezione solare commerciale? Allora ADORERAI questa crema solare naturale fatta in casa!




spray facciale fai da te


I miei anni dell'adolescenza sono stati passati a ribellarsi alla protezione solare e ad avere concorsi di abbronzatura con mia sorella maggiore. Saremmo sdraiati al sole (luccicante di olio per bambini) anche nei mesi più freddi dell'autunno - facendo tutto ciò che è in nostro potere per mantenere un'abbronzatura dorata fino a quando la neve non inizia a volare.

Adoro ancora la sensazione di luce solare sulla mia pelle e credo che quantità moderate siano importanti per la nostra salute, ma non sono più un fan di mettere in pericolo la mia salute esagerando.

Protezione naturale SENZA protezione solare

Mentre di solito suggeriamo di consentire alla tua pelle di ricevere una buona quantità di luce solare per fornire al tuo corpo un'ampia vitamina D, non perdoniamo di prendere il sole fino a quando non sei bruciato in un impasto. Negli anni passati, le persone hanno saputo evitare di prendere troppo sole seguendo alcune semplici linee guida per le giornate di sole:




  • evitare di essere fuori a metà giornata quando i raggi del sole sono più caldi
  • cercare l'ombra sotto un albero, un ombrello, ecc., se è necessario essere all'aperto durante il picco del sole
  • indossare un cappello a tesa larga
  • indossare abiti leggeri e larghi per coprire la pelle esposta

Tuttavia, ci rendiamo conto che ci sono volte in cui non sarai in grado di coprire o uscire dal sole e potrebbe essere necessario utilizzare la protezione solare. Ma i filtri solari commerciali sono stati recentemente un argomento caldo, colpevoli di contenere sostanze chimiche aggressive e di essere controproducenti nel mantenere una pelle sana.

Quindi impariamo come proteggere in modo sicuro la tua pelle con la protezione solare fai-da-te quando coprirsi o uscire dal sole è fuori discussione.

Ingredienti per la protezione solare naturale

Esistono diversi oli, burri, olii essenziali e altri ingredienti naturali che forniscono una protezione solare naturale. Mentre la maggior parte di questi offrono molto basso quantità di protezione solare, se aggiunti alla tua crema solare naturale fatta in casa nutrono la pelle e offrono una protezione dagli effetti dell'eccessiva esposizione solare.




Olio di cocco -contiene proprietà SPF naturali

Burro di karitè -protegge naturalmente la pelle, rendendola perfetta per l'uso in una crema solare fai-da-te

Olio di jojoba, olio di semi di girasole o di sesamo -questi olii vengono facilmente assorbiti dalla pelle e forniscono anche una protezione solare naturale

Oli essenziali di eucalipto e lavanda - L'eucalipto ha un SPF naturale molto basso e la lavanda è ottima per lenire e riparare la pelle. NON utilizzare olii essenziali di agrumi nella protezione solare fai-da-te, poiché potrebbero aumentare la sensibilità alla luce solare.

Olio di vitamina E -nutre e idrata la pelle e aiuta a preservare naturalmente la protezione solare naturale fatta in casa

Ossido di zinco (non nano) -una crema solare ad ampio spettro non tossica, di solito non irritante. Le particelle si trovano sullo strato più esterno della pelle, disperdendo e assorbendo i raggi UVA e UVB, proteggendo la pelle sottostante.


schermi per l'essiccazione delle erbe


Ossido di zinco (ZnO), fornisce una vera protezione ad ampio spettro contro lunghezze d'onda UVA> 360 nm. (1)

Assicurati di usare ossido di zinco non nano per produrre una crema solare naturale fatta in casa. Abbiamo acquistato il nostro qui. (La quantità minima che puoi acquistare è un contenitore che ti dureràanni!)

Importante: L'ossido di zinco nano o micronizzato è stato trattato per ridurre le dimensioni delle sue particelle, creando una polvere ultrafine. Se aggiunto ai filtri solari, non lascia sulla pelle un film bianco, rendendolo così una scelta popolare in molti filtri solari commerciali. Il problema con questo è che le particelle sono così piccole che possono entrare nel corpo attraverso la pelle, causando potenziali problemi di salute.

Abbiamo dimostrato che gli ZnO-NP agglomerati avevano effetti tossici sulle cellule di mammifero e questo effetto dipendeva dalla concentrazione di ZnO e dalla linea cellulare utilizzata. (2)

Se acquisti da un'azienda diversa dalla nostra fonte, assicurati di acquistare un ossido di zinco non nano che abbia dimensioni delle particelle il più grandi possibile. (Qualsiasi cosa con una dimensione delle particelle inferiore a 100 nm è considerata una nanoparticella - l'ossido di zinco che abbiamo trovato è 330 nm.)

Scegli il tuo SPF fatto in casa con protezione solare

Sono necessarie diverse quantità di ossido di zinco a seconda di quale SPF vorresti che fosse la tua lozione. Una volta scelto l'SPF, viene coinvolta una piccola matematica. L'ossido di zinco deve essere una certa percentuale del peso dei tuoi ingredienti (prima di aggiungere l'ossido di zinco). Per questo motivo, è più facile usare una bilancia da cucina quando si fa la protezione solare. Ad esempio, se hai 2 once di lozione e desideri creare una protezione solare SPF 10, in base ai valori seguenti dovrai aggiungere. 2 once di ossido di zinco alla lozione. Utilizzare le raccomandazioni sull'ossido di zinco di seguito.

  • 2-5 SPF:Usa il 5% di ossido di zinco
  • 6-11 SPF:Usa ossido di zinco al 10%
  • 12-19 SPF:Usa il 15% di ossido di zinco
  • > 20 SPF:Utilizzare ossido di zinco al 20%


ornamenti di Natale profumati


Crema solare fatta in casa: una ricetta naturale

Ingredienti:

  • 1 oncia. olio di cocco (trova olio di cocco di alta qualità qui)
  • 0,8 once burro di karité (lo trovi qui)
  • 0,1 once olio di jojoba, sesamo o girasole (trova oli qui)
  • 0,1 once Olio di vitamina E (lo trovi qui)
  • 30 gocce di oli essenziali, opzionale - Uso 15 gocce di lavanda, 10 gocce di eucalipto e 5 gocce di menta piperita (qui trovi oli essenziali puri al 100%)
  • polvere di ossido di zinco (determinare la quantità per 2 once di lozione) (abbiamo acquistato il nostro qui)

Indicazioni:

Aggiungi olio di cocco, burro di karité e olio di jojoba / sesamo / girasole a una doppia caldaia improvvisata. (Per creare la tua doppia caldaia, metti un misurino in Pyrex contenente ingredienti all'interno di una piccola pentola riempita con pochi centimetri di acqua). Calore fino a quando fuso. Togliere dalla doppia caldaia e lasciare raffreddare un po '. Indossa una maschera che copre il naso e la bocca (per evitare di respirare le particelle sottili di polvere di ossido di zinco) e misura il tuo ossido di zinco. Aggiungi ossido di zinco, olio di vitamina E e oli essenziali opzionali agli altri ingredienti. Mescola bene per combinare. Conservare in un barattolo scuro nel frigorifero.




Usare:

Applicare liberamente sulla pelle esposta. Riapplicare ogni poche ore, o più spesso se si nuota o si suda.




Note per il successo della protezione solare fatta in casa

La durata di conservazione di questa crema solare naturale fatta in casa è di circa 6 mesi. Refrigerato quando non in uso.




Gli oli che contiene sono fotosensibili, quindi non lasciare la crema solare fatta in casa esposta alla luce diretta del sole. Conservarlo in un luogo più fresco eviterà che si sciolga a temperature elevate quando lo si porta in piscina o in spiaggia.

Se preferisci aggiungere ossido di zinco a un'altra lozione fatta in casa che ti piace, devi semplicemente pesare la quantità desiderata di lozione e aggiungere abbastanza ossido di zinco per ottenere l'SPF preferito, mescolando accuratamente.


Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.