16 vantaggi che non sapevi sull'uso dei denti di leone




Lo so, molte persone sono alla ricerca di modi per sbarazzarsi dei denti di leone. Certo, sono sgradevoli, fanno grandi teste gialle e poi fastidiose teste di semi che sembrano andare da ogni parte e piantare ancora più erbacce nel tuo cortile. Ma - per un naturalista e permacultista, sto abbracciando le mie erbacce e le sto usando a mio vantaggio. Esploriamo i denti di leone!


ricetta del tè alla menta e cioccolato




Perché dovresti usare i denti di leone

I denti di leone sono zeppi di sostanze nutritive. Ogni parte della pianta è commestibile e può essere utilizzata in qualche modo. Ecco 16 motivi per cui non dovresti uccidere quei denti di leone nel tuo cortile:




  • Il fiore è una fonte di beta-carotene. Il beta-carotene è un antiossidante che può aiutare a proteggere le cellule dai danni.
  • Le foglie e i fiori contengono vitamina C.
  • La radice, il fiore e le foglie contengono fibre, che è un aiuto digestivo.
  • La radice contiene potassio.
  • Le foglie contengono ferro che è noto per aiutare con l'anemia.
  • La radice e le foglie contengono calcio e fosforo, essenziali per ossa e denti.
  • La radice, le foglie e i fiori contengono magnesio, che può aiutare a rilassare i muscoli.
  • La radice contiene zinco, che può aiutare a combattere raffreddori e influenza.
  • L'intero impianto è ricco di complesso B.
  • Le foglie contengono più proteine ​​degli spinaci.
  • La radice funge da diuretico e può aiutare a liberare il corpo dai liquidi in eccesso e dai prodotti di scarto.
  • La radice può essere trasformata in un tè, che può aiutare a inibire la crescita batterica nel tratto urinario.
  • Le foglie sono amare, che possono aiutare a migliorare la funzione epatica per rimuovere le tossine e aiutare a migliorare l'idratazione.
  • Tutte le parti della pianta sono ricche di antiossidanti, che possono aiutare a combattere il cancro e altri disturbi insieme ad altri fitonutrienti presenti nella pianta.
  • Le foglie di tarassaco possono essere strappate e utilizzate su morsi e graffi.
  • I fiori di tarassaco producono un ottimo vino.

Come usare il dente di leone

Certo, puoi semplicemente tagliare le foglie, lavarle e mescolarle in un'insalata. Questo è facile. Ma ci sono molti altri modi per usare il dente di leone. Puoi trovare il dente di leone in quasi ogni cortile, campo o passerella. Fare attenzione a non utilizzare quelli che potrebbero essere stati spruzzati con pesticidi o insetticidi.





trattamento labbra fatto in casa


Miscela di tè di tarassaco

Per usarlo come tè, trova delle foglie buone e fresche. Puliscili e asciugali. Quando sono asciutti, puoi usarli da soli o mescolati con altre erbe. Perché possono essere amari, io uso questo mix per il mio tè:




  • 1 parte di foglie di tarassaco (trovale qui se non vuoi asciugare le tue)
  • 1 parte di foglie di menta (trova qui la foglia di menta piperita biologica)
  • ¼ parte di foglie di stevia (trova qui la foglia di stevia biologica)
  • 1 parte di erbe di cleavers (trova qui i cleavers organici)

Il dente di leone è amaro e può aggiungere nutrienti mentre aiuta la digestione. La menta aggiunge sapore e antiossidanti. La stevia aggiunge dolcezza e i cleavers possono aiutare a ripulire il sistema. Mescoli tutti insieme e conservali in un barattolo di vetro ben etichettato. Prepara una tazza di tè con questo mix e avrai una bevanda davvero salutare che può essere gustata ghiacciata o fredda.

Fresco o al vapore

Le foglie possono essere usate fresche nelle insalate, come ho già detto in precedenza, o come un verde che può essere cotto a vapore o appassito. Potresti provare nella mia avvizzita ricetta di verdure di primavera che trovi qui. Puoi semplicemente cuocerlo a vapore da solo e aggiungere un po 'di sale e succo di limone.





rossetto organico fai da te


Tarassaco arrosto

La radice di tarassaco può essere pulita, asciugata e tostata e utilizzata come sostituto del caffè. (Li ho persino visti come sostituti del fumo!)




Per rendere la tua radice di tarassaco arrosto, dovrai scavare alcune radici fresche e pulirle bene. Taglia le radici in pezzi o usa un mandolino per tagliarle. (Le radici più giovani si affettano più facilmente delle radici più vecchie e più dure.) Posizionale su un foglio di biscotto rivestito con carta pergamena. Con il forno basso (non superiore a 200 ° F), arrostire le radici, controllandole spesso e girando se necessario. Potrebbero essere necessarie alcune ore a seconda dello spessore.

Quando sembrano fatti, prendine uno e lascialo raffreddare. Prova a romperlo: se sembra pelle, lascialo un po 'più a lungo. Se scattano facilmente, sono pronti. Quando hanno finito, spegni il forno e lasciali lì fino a che non si raffreddano. Una volta completamente raffreddato, conservare in un barattolo sigillato. Utilizzare entro pochi mesi. Possono essere macinati in un macinacaffè e mescolati con il caffè a una velocità di ½ e ½. Questo ridurrà la caffeina e aggiungerà sapore, fornendo allo stesso tempo i nutrienti nella radice del dente di leone.

Altri usi

I semi di tarassaco possono anche essere macinati e usati come sostituto della farina. Ma ciò richiederebbe MOLTI semi, quindi li lascio per i cardellini come fonte di cibo.




Puoi anche trovare foglie di tarassaco nella tua cooperativa alimentare locale o online. Prendilo in capsule (qui), tinture (qui) o anche unguenti.

Hai usato il dente di leone, sia come alimento che come fonte di nutrienti?

Condividi la tua esperienza nei commenti qui sotto!





Circa L'Autore

Carla Gozzi

Carla Gozzi È Nato A Modena, 21 Ottobre 1962 E Vive Tra La Sua Città Natale, Milano E New York. Ha Iniziato A Lavorare Nel Campo Della Moda Come Stilisti Assistente, Tra Cui Jean-Charles De Kastelbayaka, Christian Lacroix, Calvin Klein Ed Ermanno Servin. Charles Partecipa Anche Come Osservatore Alle Sfilate Di Moda Ed È Stato Un Allenatore In Stile.